Persone

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca (è nato l'8 maggio del 1949 a Ruvo del Monte (PZ) ed è un politico italiano, presidente della Regione Campania dal 1º giugno 2015.

Ha ricoperto la carica di sindaco di Salerno tra il 1993 ed il maggio 2001 e successivamente dal giugno 2006 al gennaio 2015.

Nato a Ruvo del Monte (in provincia di Potenza) De Luca si è trasferito a Salerno, con tutta la famiglia, in tenera età.

A Salerno De Luca ha conseguito prima la maturità classica al Liceo ginnasio Torquato Tasso, poi la laurea in filosofia.

Fin da giovane aderisce al Partito Comunista Italiano, di cui diverrà segretario provinciale, successivamente confluisce sempre in qualità di segretario provinciale nel PDS.

Esordisce nell'agone politico nel 1990 risultando eletto al consiglio comunale salernitano, col ruolo di vicesindaco ed assessore nella giunta Giordano.

In seguito alle dimissioni del sindaco Giordano, dopo aver traghettato ad interim l'amministrazione municipale alle successive elezioni, è stato eletto sindaco nel 1993 e, al termine del mandato quadriennale, riconfermato nel 1997 per altri cinque anni.

Come esponente prima dei DS e successivamente del PD, è stato deputato nella XIV e nella XV legislatura.

Viene rieletto sindaco nel 2006.

Nel 2010 viene candidato dal centrosinistra alla presidentenza della regione Campania, non risultando eletto. Nel 2011 viene riconfermato sindaco di Salerno per il successivo quinquennio, terminando l'esperienza amministrativa di sindaco nel 2015.

La sua candidatura alla presidenza della regione Campania avviene nel 2014, quando prende parte alle elezioni primarie del centro-sinistra per la scelta del candidato alla presidenza della regione.

Alle primarie che si tengono il 1° marzo del 2015, De Luca diventa il candidato ufficiale del centro-sinistra col 52% delle preferenze.

La sua candidatura è costellata dalla nota vicenda della sua iscrizione, ad opera della commissione Antimafia presieduta da Rosy Bindi, nella lista degli impresentabili, iscrizione resa nota a pochi giorni dalle elezioni.

L'iscrizione nella lista degli impresentabili di De Luca, ha determinato nel PD una spaccatura tra sostenitori ed oppositori alla sua candidatura, ha comunque prevalso la ferma volonta di De Luca di continuare il suo cammino elettorale verso la presidenza della regiona Campania.

Il 1º giugno del 2015, De Luca è diventato il nuovo presidente della Regione Campania col 41% dei consensi elettorali superando il predecessore (nonchè avversario) Stefano Caldoro (38%) con un margine di 66.000 voti.

Il giorno successivo alla sua elezione De Luca ha querelato Rosy Bindi per diffamazione, attentato ai diritti politici costituzionali ed abuso d'ufficio per averlo inserito tra gli "impresentabili" nella lista di nomi stilata in qualità di Presidente della Commissione parlamentare antimafia.

De Luca ha anche rivestito un incarico istituzionale governativo, acquisendo l'incarico di sottosegretario alle infrastrutture ed ai trasporti nel Governo Letta.

E' stato insignito delle seguenti onorificienze:

— Commendatore di merito con placca del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Salerno, 25/06/2012);

— Medaglia d'Argento al Merito della Croce Rossa Italiana (Salerno, 25/09/2012);

— Bersagliere onorario (Salerno, 19/05/2013).

Vincenzo De Luca è stato sposato con Rosa Zampetti ed è padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Vincenzo De Luca
    • News24

    Esauriti in 36 ore gli aiuti alle Pmi delle aree di crisi non complessa

    «Con questo provvedimento la Campania dà nuova linfa agli investimenti e al lavoro produttivo - fanno notare il presidente della Regione Vincenzo De Luca e l'assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore - La Campania già nel 2016 è cresciuta più di tutte le altre Regioni e ora sta contribuendo alla ripresa dello sviluppo industriale italiano».

    – di Vera Viola

    • News24

    Nestlé punta su Buitoni a Benevento per l'hub internazionale della pizza

    Lo stato di avanzamento dei lavori è stato illustrato a Benevento da Leo Wencel, capo mercato del gruppo Nestlé Italia e da Massimo Ferro, direttore corporate strategy del gruppo Nestlé alla presenza tra gli altri del ministro per la Coesione e del Mezzogiorno Claudio De Vincenti, del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del sindaco di Benevento Clemente Mastella.

    – di Vera Viola

    • News24

    Mattarella visita l'isola d'Ischia: «Non vi abbandoneremo»

    Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, è giunto a bordo di un elicottero nel pomeriggio sull'isola d'Ischia, per una visita ai luoghi colpiti dal terremoto di otto giorni fa. Accolto dai sindaci, dal governatore, Vincenzo De Luca, e dal prefetto di Napoli Carmela Pagano, Mattarella si è soffermato

    • News24

    Terremoto, richiesta di agevolazioni fiscali per le imprese di Ischia

    Con lo stesso provvedimento, proposto dal presidente Vincenzo De Luca e dall'assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, d'intesa con l'assessore alla Promozione turistica Corrado Matera, la Giunta ha avviato le procedure per l'individuazione di misure e interventi più idonei a sostenere e supportare la ripresa economica e produttiva delle attività commerciali, artigianali, turistiche, ricettive ed industriali danneggiate dall'evento sismico anche mediante l'adozione di strumenti...

    • News24

    Sisma Ischia, 1.494 sfollati. Domani Mattarella visita l'isola

    E' ormai definitivo il numero degli sfollati dal sisma del 21 agosto sull'isola d'Ischia (Napoli): sono 1.494 complessivamente gli sfollati di cui, 1216 richiedenti una sistemazione nel comune di Casamicciola Terme; 286 quelli nel comune di Lacco Ameno e 2 a Forio. Nel pomeriggio di domani, dalle

    • News24

    Ischia: sequestrati atti nel comune di Casamicciola, sigilli alla casa dei tre bambini

    I carabinieri, accompagnati dai vigili del fuoco e su richiesta della procura di Napoli, hanno sequestrato numerosi documenti presso l'ufficio tecnico del Comune di Casamicciola, dove il terremoto di lunedì scorso ha provocato maggiori danni con un bilancio finale di 2 morti, 39 feriti, oltre 300

    – di Redazione online

    • News24

    Ischia, regolamentazione del territorio in ritardo di anni

    Sempre ieri la giunta della Regione Campania ha stanziato 2,5 milioni di euro per fra fronte agli interventi di prima necessità e ha dato mandato al presidente Vincenzo De Luca di presentare la richiesta dello stato di emergenza, che sarà esaminata dal Consiglio dei ministri martedì prossimo.

    – di Antonello Cherchi

    • News24

    Terremoto a Ischia, crolli a Casamicciola

    Intanto, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha sentito il premier Paolo Gentiloni e il capo della protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, per il coordinamento dei soccorsi, sia al livello nazionale che regionale: già disposta un'unità di crisi del Cardarelli per eventuali necessità di trasporto in eliambulanza e idroambulanza e disponibili tre traghetti Medmar e Caremar per eventuali ulteriori trasferimenti.

    • News24

    Ok Cdm a riforma organica magistratura onoraria

    Lo rende noto il comunicato stampa del Cdm, che ha anche varato in via definitiva il decreto correttivo che blinda le procedure sprint, da chiudere entro 30 giorni, per la sospensione e il licenziamento dei "furbetti del cartellino" nella Pa, nonché la nomina del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca quale

1-10 di 321 risultati