Persone

Viktor Orban

Viktor Orbàn è un politico ungherese nato il 31 maggio 1963 a Székesfehérvár, attualmente Primo ministro dal 2010. È anche leader del partito Fidesz-Unione civica ungherese.

È stato il fondatore, in giovane età, dell'Alleanza dei Giovani Democratici (da cui l'acronimo Fidesz), di impronta anticomunista.

Nel 1990 ha fatto il suo primo ingresso in Parlamento, schierandosi contro il governo capeggiato da Jòzsef Antall.

È stato Primo ministro dell'Ungheria dal 1998 al 2002, anni del suo primo mandato politico, durante il quale ha cercato di risollevare l'economia ungherese da una forte crisi.

Nel 2010 ha vinto nuovamente le elezioni parlamentari. Nel 2011 il suo governo ha introdotto numerosi elementi di conservatorismo nella Costituzione.

Nell'aprile 2014 il partito di cui è leader, Fidesz-Unione civica ungherese, ha riottenuto la vittoria nelle elezioni.

Durante questo governo le posizioni politiche di Orban si sono ulteriormente inasprite orientandosi sempre di più verso nazionalismo e populismo e con un atteggiamento sempre più critico nei confronti dei "burocrati di Bruxelles che vogliono comandare in casa nostra". Nel 2015 il premier ha fatto costruire una barriera lungo il confine con la Serbia per fermare l'afflusso dei migranti e ha annunciato di volerne costruire un'altra. Ha anche indetto un referendum popolare che si terrà il 2 ottobre del 2016 per evitare il ricollocamento dei migranti sul suolo ungherese secondo quanto deciso dall'Ue.

Nell'ultimo periodo ha attirato ulteriormente su di sé l'attenzione mediatica per la sua dura posizione nei confronti degli immigrati, affermando che le persone «arrivate illegalmente dovrebbero essere rastrellate e deportate in un'isola».

Nel referendum da egli voluto sulla proposta di ripartizione dei migranti tra i Paesi della Ue che si è tenuto il 2 ottobre 2016 e di cui Orban è un vivace oppositore, ha subito una sconfitta poiché la maggioranza degli elettori ungheresi ha disertato le urne non facendone raggiungere il quorum per la validità (la metà degli elettori più uno).

Ultimo aggiornamento 03 ottobre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Viktor Orbàn | Primo ministro | Migrante | Unione Europea | Jòzsef Antall | Fidesz-Unione | Alleanza |

Ultime notizie su Viktor Orban
    • News24

    Per l'Europa campagna elettorale tutta politica

    Nel giro di poche ore, il Parlamento europeo ha deciso di denunciare il governo ungherese di Viktor Orban per violazione dello stato di diritto (avviando la relativa procedura d’infrazione), ha approvato la contrastata direttiva sulla riforma e la protezione del copyright (che mira a regolare la circolazione delle informazioni nel web) e ha discusso la relazione annuale sullo “Stato dell’Unione” tenuta dal presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker.

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Che cosa significa allearsi con Orban

    L’incontro che si è tenuto a Milano il 28 agosto scorso tra il nostro ministro dell’Interno Matteo Salvini e il primo ministro ungherese Viktor Orban ha avviato un processo di alleanza tra i governi dei due Paesi. ... E siccome in politica (come altrove) chi “sa cosa vuole” predomina su chi sa “cosa non vuole”, allora vale la pena di approfondire la conoscenza politica dell’Ungheria di Orban. ...fu utilizzata da Orban per radicalizzare la sua...

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Dall'Australia alla Turchia: l'abitudine di Salvini di guardare all'estero

    Ma il vero modello a cui Salvini fa spesso riferimento, soprattutto sotto il profilo delle politiche migratorie, è quello dell’Ungheria, e in particolare del premier Viktor Orban con cui, in occasione di un recente incontro a Milano, all’indomani della chiusura del caso Diciotti, il vicepremier ha lanciato una svolta sovranista per l’Europa del futuro, contro l’europeismo modello “classico” stile Macron.

    – di Andrea Carli

    • News24

    Migranti, Salvini replica a Macron. «Quarantamila respinti, taccia»

    Nel corso del tour in Danimarca il presidente francese Emmanuel Macron ha risposto agli attacchi di Viktor Orban e Matteo Salvini affermando che i due hanno ragione a vederlo come il loro «principale avversario» in Europa sul capitolo migranti.

    – di Nicola Barone

    • News24

    Dopo Salvini-Orban: ecco la mappa delle alleanze dei partiti per le Europee 2019

    L’incontro di Milano tra il leader della Lega Matteo Salvini e il premier ungherese Viktor Orban è solo la prima pedina mossa sullo scacchiere. ... Nell’incontro con Orban è stato lo stesso Salvini a chiarire la sua strategia europea: «Non mi permetto di chiedere a Viktor di lasciare il Ppe, stiamo lavorando ognuno nel proprio campo per un'alleanza per escludere i socialisti». Orban, pur essendo considerato il campione degli euroscettici, fa sempre parte del Partito popolare...

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    • News24

    Migranti, tutti i numeri dell'«invasione» che non c'è

    GUARDA IL VIDEO / Migranti, a Milano incontro Salvini-Orban ... L’incontro di Milano fra il vicepremier Matteo Salvini e il presidente ungherese Viktor Orban rientra nell’ottica dell’internazionale populista che potrebbe far cartello in vista delle urne, costituendosi come sigla a sé o scalando dall’interno il Partito popolare europeo. ... Indicativo, in questo senso, il totale di richiedenti asilo smistati dall’Italia all’Ungheria di Orban: zero.

    – di Alberto Magnani

1-10 di 300 risultati