Ultime notizie:

Venezuela

    • News24

    Malta, ultimatum Eba su Pilatus Bank

    Quattro mesi fa, il 21 marzo di quest'anno, negli Stati Uniti scattano le manette ai polsi del presidente della Pilatus Bank, l'iraniano Ali Sadr Hasheminejad, accusato di aver aggirato le sanzioni contro Teheran facendo transitare 115 milioni di dollari verso il suo paese grazie a contratti firmati con il Venezuela.

    – di Angelo Mincuzzi

    • News24

    L'Eba spara a zero su Malta e le sue attività di riciclaggio

    Pochi mesi dopo l'omicidio della giornalista (i cui veri mandanti sono ancora ignoti), l'Fbi ha arrestato negli Stati Uniti il fondatore ed ex amministratore delegato della banca maltese, Ali Sadr Haaheminejad, 38enne di origine iraniana, per il suo coinvolgimento in una maxioperazione per eludere le sanzioni all'Iran facendo arrivare dal Venezuela a società controllate da Teheran più di 115 milioni di dollari.

    – di Enrico Marro

    • News24

    Glencore avvia «buyback» da un miliardo di dollari

    Ma l'operazione è probabilmente diventata un'urgenza dopo che un paio di giorni fa è emerso che il dipartimento della Giustizia Usa ha acceso un faro sulle attività di Glencore in Venezuela, Nigeria e Repubblica democratica del Congo dal 2007 a oggi.

    – di S.Bel.

    • News24

    Anche Glencore nel mirino degli Usa: sotto inchiesta per corruzione

    Anche Glencore potrebbe essere rimasta impigliata nella fitta rete di sanzioni intessuta dagli Stati Uniti. Washington non è si è spinta fino a inserire il colosso svizzero delle materie prime in una delle sue tante blacklist, ma il dipartimento della Giustizia l'ha messo sotto inchiesta

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Wall Street chiude a -0,5% la seduta «corta» pre-festiva. Milano recupera l'1,6%

    Rientrata la crisi politica in Germania, le Borse europee hanno messo a segno un recupero dopo il brutto inizio di settimana. Con le società di telecomunicazione e le utility a guidare i rialzi e i petroliferi accesi dalla fiammata del greggio Wti sopra 75 dollari al barile (poi rientrato in area

    – di F.Carletti e A. Fontana

    • News24

    Dopo i «tweet» di Trump sul petrolio saudita, l'Iran apre la crisi nell'Opec

    La tregua all'interno dell'Opec è durata poco e dopo le ultime interferenze di Donald Trump - che lo scorso weekend si è scatenato con messaggi via Twitter, interviste tv e telefonate ai sauditi - l'Organizzazione degli esportatori di greggio ora sembra vicina al punto di rottura: una crisi che

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Il mix dazi-Germania pesa sulle Borse. A Piazza Affari (-0,9%) Recordati ko

    Borse europee negative nella prima seduta del secondo semestre 2018 (qui i principali indici). I listini sono stati penalizzati dai persistenti timori di guerra commerciale in seguito alla politica dei dazi statunitensi, nonché dalle incertezze sulla situazione politica in Germania alla luce dello

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Petrolio, Trump chiede ai sauditi di pompare 2 milioni di barili in più

    Arabia Saudita, Russia e Stati Uniti. I tre giganti del petrolio - responsabili di un terzo della produzione mondiale - hanno già iniziato a inondare i mercati di barili extra, con uno sforzo almeno in parte coordinato che potrebbe anche non raffreddare i prezzi del greggio, viste le infinite

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1557 risultati