Ultime notizie:

Venezuela

    • News24

    La svolta all'Opec frutto del lavoro «dietro le quinte» del ministro algerino

    «Duro lavoro, energia e dedizione». E' l'Opec stessa a svelare, per bocca del suo presidente di turno, la ricetta che ha permesso di ricompattare il gruppo, portandolo al primo taglio della produzione di petrolio da otto anni. Nel discorso di apertura del vertice, insolitamente lungo e dettagliato,

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    L'Opec taglia la produzione, il petrolio prende il volo (+9%)

    VIENNA - L'Opec è tornata. Dopo mesi di trattative, l'Organizzazione degli esportatori di greggio è riuscita a mettere tutti d'accordo - compresi l'Iran e l'Iraq - per tagliare la produzione di ben 1,2 milioni di barili al giorno. Non solo. Il gruppo afferma di poter già contare sulla

    – dal nostro inviato Sissi Bellomo

    • News24

    I tre nodi da sciogliere dell'economia cubana

    La soluzione è arrivata dal Venezuela; il governo amico di Hugo Chavez - uno dei pilastri di quella Alianza bolivariana che offriva mutuo soccorso ai Paesi soci - forniva a Cuba circa 90mila barili al giorno di petrolio. Petrolio in cambio di medici e maestri cubani che hanno rafforzato il sistema scolastico e quello sanitario del Venezuela. ... Ora però il Venezuela del presidente Nicolas Maduro vive una crisi drammatica, intessuta di iperinflazione, deindustrializzazione e disoccupazione alle...

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Petrolio, si prepara il ciclo rialzista

    Fuori dal Medio Oriente, il Venezuela è talmente disperato che accetterebbe qualsiasi riduzione, cosa che farà semplicemente stando fermo, perché nei suoi giacimenti le pressioni stanno calando, per carenza di investimenti.

    – di Davide Tabarelli

    • News24

    Non «principi della Chiesa», ma veri missionari

    Le nuove porpore presidiano diocesi molto importanti e popolate da un universo cattolico storicamente molto presente - come Chicago e Madrid, ma anche Bruxelles - ma anche terre di nuova dinamica evangelizzazione, come CentroAfrica, Bangladesh e Isola Maurizio, terre storicamente cattoliche ma tribolate da miseria e conflitti - è il caso di Merida, Venezuela - terre lontanissime, molto più distanti della sua patria argentina "alla fine del mondo", come la Papua Nuova Guinea.

    – di Carlo Marroni

    • News24

    Il Papa ai neo cardinali: il virus dell'inimicizia è tra noi

    Ricevono, ancora, la porpora, Patrick D'Rozario, arcivescovo di Dhaka, in Bangladesh; Baltazar Enrique Porras Cardozo, arcivescovo di Mérida, in Venezuela; Jozef De Kesel, arcivescovo di Bruxelles (il suo predecessore, il conservatore André Leonard, non aveva avuto la porpora); Maurice Piat, vescovo di Port Louis nell'Isola Maurizio; il secondo statunitense, Kevin Joseph Farrell, prefetto del nascituro Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita (già vescovo a Dallas, presule molto vicino...

    – di Carlo Marroni

    • News24

    L'azienda italiana continua a parlare poco (e male) l'inglese

    Chiudono la classifica, con una competenza linguistica molto bassa, Venezuela (45,33), Costa Rica (43,96), Tailandia (39,62), Arabia Saudita (37,97) e, all'ultimo posto, Iraq (33,64). In pratica, 7 dei 10 Paesi più competenti sono in Europa (i primi 5 della classifica e il Portogallo, all'8° posto) e 6 di quelli meno competenti, invece, si collocano in America Latina (Cile, Perù, Brasile, Colombia, Venezuela e Costa Rica).

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Balzo del 6% per il petrolio: il mercato ritrova fiducia nell'Opec

    Nel gruppo ci sono in ogni caso molti altri paesi Opec, il che moltiplica le possibilità di colloqui incrociati:?Algeria, Iran, Libia, Nigeria, Qatar, Emirati Arabi Uniti e Venezuela figurano tra i dodici membri del Gecf, mentre l'Iraq è... Anche il segretario generale dell'Opec, Mohammed Barkindo, ha avuto un colloquio col saudita Al Falih a Londra e ora è diretto in Venezuela, dove lo aspetta il presidente Nicolas Maduro in persona.

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1247 risultati