Aziende

Veneto Banca

Il Gruppo Veneto Banca nasce nel 1877, anno di fondazione della Banca Popolare di Montebelluna, in provincia di Treviso.A partire dal 1997 la Popolare ha intrapreso un cammino che l'ha portata cambiare la denominazione in Veneto Banca.
Dal 2000 ha esteso i propri interessi all'Europa Orientale.Nel 2010 Veneto Banca porta a termine due nuove acquisizioni: quella di Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana. Nel 2013 Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana viene fusa in Veneto Banca, divenendo la Direzione Territoriale della capogruppo a presidio del Centro Italia.

Nel mese di ottobre 2015 viene presentato il piano industriale del Gruppo per il periodo 2015-2020, che prevede la chiusura di 130 filiali entro il 2017.

Nell'assemblea straordinaria dei soci del 19 dicembre 2015 viene approvata,come richiesto dal decreto legge 3/2015 del Governo Renzi, la trasformazione da Soc. Coop. a Società per Azioni (S.p.A.) e la conseguente quotazione in borsa, con la necessità di un aumento di capitale da 1 miliardo di €.

Aumento che viene sottoscritto da "Fondo Atlante" che controlla il 97,64% del capitale azionario dell'istituto.

L'8 agosto del 2016, Beniamino Anselmi, ex Presidente del Comitato Esecutivo di Banca Carige, viene eletto Presidente del nuovo CdA targato Fondo Atlante mentre Cristiano Carrus viene confermato Amministratore delegato.
Il 7 novembre del 2016 Beniamino Anselmi rassegna le dimissioni da Presidente del CdA e Maurizio Lauri, Presidente di Banca Intermobiliare, assume la Presidenza ad Interim. L'11 novembre Massimo Lanza è diventato il nuovo presidente e Cristiano Carrus l'ad. Da gennaio 2017 è in corso la fusione con la Banca popolare di Vicenza affidata all’ad Fabrizio Viola.

Nel 2016 la banca ha registrato perdite per 1,5 miliardi di euro.

Il 14 giugno 2017 i legali della banca hanno dato l'avvio dell'azione di responsabilità che presenta un conto da 2,3 miliardi a titolo di danni «nei confronti di ex amministratori e sindaci alternatisi in carica fino al 26 aprile 2014».

Il 21 giugno 2017 Intesa San Paolo ha acquistato a 1 euro Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca senza farsi carico dei crediti deteriorati.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Veneto Banca
    • News24

    Bim, Attestor non pensa al delisting

    Resterà probabilmente quotata e potrebbe diventare un consolidatore di altre realtà indipendenti nel private banking Banca Intermobiliare, rilevata dal gruppo finanziario inglese Attestor Capital, scelto come compratore il 24 ottobre scorso dalla liquidazione di Veneto Banca.

    • News24

    Bruxelles accelera sul pacchetto-Npl

    Già nelle scorse settimane, l'esecutivo comunitario aveva sottolineato gli sforzi italiani in questo campo, con l'accordo relativo al Monte dei Paschi di Siena e la soluzione trovata per due banche venete: la Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca (si veda Il Sole 24 Ore del 5 luglio 2017).

    – Beda Romano

    • News24

    Domande & risposte

    Quali le considerazioni dell'analisi tecnica sul titolo di Bper Gruppo?

    • News24

    Arbitro Consob, ricorsi favorevoli ai risparmiatori nel 63% dei casi

    Un anno di attività e primo bilancio per l'Arbitro per le controversie finanziarie (Acf), l'organismo di risoluzione stragiudiziale dei contenziosi tra risparmiatori e intermediari, istituito presso la Consob e operativo dal 9 gennaio 2017. In dodici mesi sono pervenuti all'Acf 1.879 ricorsi. Le

    • News24

    I cantieri del risparmio gestito

    Il 2017 è stato l'anno del big bang per il risparmio gestito italiano. Ci sono state operazioni che hanno visto nascere il campione nazionale Anima con Aletti-Gestielle, mentre Pioneer è stata assorbita dai francesi di Amundi. Poi le piccole come Albertini che ha divorziato da Syz per finire in

    – di Vitaliano D'Angerio e Lucilla Incorvati

    • News24

    Intesa, via libera a 3.500 uscite

    Mettendo insieme tutti gli accordi sindacali del 2017, il contatore delle uscite di Ca' de Sass segnerà il numero record di 9mila bancari: unità in più, unità in meno, è lo stesso numero dei lavoratori delle ex banche Venete messe insieme. A meno di due mesi dalla presentazione del piano

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Intesa, via libera a 3.500 uscite

    Mettendo insieme tutti gli accordi sindacali del 2017, il contatore delle uscite di Ca' de Sass segnerà il numero record di 9mila bancari: unità in più, unità in meno, è lo stesso numero dei lavoratori delle ex banche Venete messe insieme. A meno di due mesi dalla presentazione del piano

    – Cristina Casadei

    • News24

    Intesa Sanpaolo, accordo sulla maxi staffetta generazionale

    In Intesa Sanpaolo è in arrivo una nuova maxistaffetta generazionale che si basa su oltre 3.500 uscite volontarie e 1.500 assunzioni di giovani a tempo indeterminato, di cui una parte sarà con il contratto misto. Stanotte la banca e i sindacati hanno raggiunto l'accordo sui nuovi esodi che vanno ad

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Veneto Banca: Gdf sequestra 59 mln a 5 manager e imprenditori per ostacolo vigilanza

    Gli uomini del Nucleo di polizia valutaria della Guardia di Finanza hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per un valore complessivo di oltre 59 milioni di euro emesso, su richiesta della Procura della Repubblica di Roma, dal Gip del Tribunale nei confronti di cinque persone fisiche.

    – di Redazione Online

1-10 di 1126 risultati