Aziende

Veneto Banca

Il Gruppo Veneto Banca nasce nel 1877, anno di fondazione della Banca Popolare di Montebelluna, in provincia di Treviso, nel cuore del Nord Est italiano.
A partire dal 1997 la Popolare ha intrapreso un cammino che l'ha portata cambiare la denominazione in Veneto Banca.
Dal 2000 ha esteso i propri interessi all'Europa Orientale, aggiudicandosi alcune aziende creditizie in Paesi dalle grandi potenzialitą di sviluppo.

Il Gruppo opera in quattro paesi dell'europa dell'Est, Romania, con la propria succursale di Bucarest, Moldavia, con la controllata Eximbank, Croazia, con Veneto Banca d.d. ed in Albania con Veneto banka Sh.A.

Nel 2010 Veneto Banca porta a termine due nuove acquisizioni: quella di Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana.

Nel 2013 Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana viene fusa in Veneto Banca, divenendo la Direzione Territoriale della capogruppo a presidio del Centro Italia.

Nel mese di ottobre 2015 viene presentato il piano industriale del Gruppo per il periodo 2015-2020, che prevede la chiusura di 130 filiali entro il 2017.

Nell'assemblea straordinaria dei soci del 19 dicembre 2015 viene approvata,come richiesto dal decreto legge 3/2015 del Governo Renzi, la trasformazione da Soc. Coop. a Societą per Azioni (S.p.A.) e la conseguente quotazione in borsa, con la necessitą di un aumento di capitale da 1 miliardo di €.

Aumento che viene sottoscritto da "Fondo Atlante" che controlla il 97,64% del capitale azionario dell'istituto.

L'8 agosto del 2016, Beniamino Anselmi, ex Presidente del Comitato Esecutivo di Banca Carige, viene eletto Presidente del nuovo CdA targato Fondo Atlante mentre Cristiano Carrus viene confermato Amministratore delegato.
Il 7 novembre del 2016 Beniamino Anselmi rassegna le dimissioni da Presidente del CdA e Maurizio Lauri, Presidente di Banca Intermobiliare, assume la Presidenza ad Interim. L'11 novembre Massimo Lanza č diventato il nuovo presidente e Cristiano Carrus l'ad. Da gennaio 2017 č in corso la fusione con la Banca popolare di Vicenza affidata all’ad Fabrizio Viola.

Nel 2016 la banca ha registrato perdite per 1,5 miliardi di euro.

Il 14 giugno 2017 i legali della banca hanno dato l'avvio dell'azione di responsabilitą che presenta un conto da 2,3 miliardi a titolo di danni «nei confronti di ex amministratori e sindaci alternatisi in carica fino al 26 aprile 2014».

Il 21 giugno 2017 Intesa San Paolo ha formalizzato l’intenzione di comprare a 1 euro Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca senza farsi carico dei crediti deteriorati.

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Veneto Banca
    • News24

    Bad bank e fondo esuberi: ultime limature

    Con Intesa si č continuato a discutere sulle modalitą e i confini dell'acquisizione, mentre due sono stati i temi principali del confronto con le autoritą Ue: la natura degli oltre 4 miliardi da destinare alle parti "bad" di Veneto Banca e Popolare di Vicenza, e la possibilitą di rifinanziare il fondo esuberi per gestire la ristrutturazione senza inciampare nei divieti europei sugli aiuti di Stato.

    – Gianni Trovati

    • News24

    Mion: la Ue non ha creduto nel piano

    ...nella sede di Veneto Banca). ... Si trattava di un «realistico progetto di ristrutturazione e rilancio che prevedeva la fusione fra BpVi e Veneto Banca e il disegno di una nuova banca per il Nordest». ...dalla BpVi e da Veneto Banca e dai territori in cui le due banche...

    – Katy Mandurino

    • News24

    Banche venete, si lima il decreto, Cdm domani

    Si svolgerą infatti domani il Consiglio dei ministri per il decreto sulle banche venete che devono andare in liquidazione, Popolare di Vicenza e Veneto Banca. ... Ieri Bce e Single Resolution Board hanno dato il via libera alla liquidazione di Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, dopo aver accertato che sono «in dissesto».

    • News24

    L'unione bancaria s'infrange sul Piave

    Ci perderanno i clienti, che al posto di tre linee di credito (da Veneto Banca, BPVi, e Banca Intesa) se ne troveranno solo una di gran lunga inferiore alla somma delle tre. ... Solo gli investitori furbi (o bene informati), che ancora 10 giorni fa compravano al 30% del nominale debito in scadenza di Veneto Banca, che valeva zero e nel prossimo futuro sarą rimborsato alla pari. ... Dieci giorni fa ha posticipato per decreto la scadenza di un'obbligazione di Veneto Banca.

    – di Luigi Zingales

    • News24

    La Commissione Ue: «Soluzione vicina per le banche venete»

    «La Commissione europea ha preso atto della decisione della Banca centrale europea e del Sistema unico di risoluzione bancaria a proposito della Banca popolare di Vicenza e di Veneto Banca», ha scritto in serata in un comunicato un portavoce della Commissione europea a Bruxelles dopo che l'autoritą monetaria ha considerato le due istituzioni fallite o sull'orlo del fallimento.

1-10 di 946 risultati