Ultime notizie:

Valéry Giscard

    • News24

    Anche l'Italia al tavolo dei Grandi

    Di fronte a questi eventi l'Occidente si trovò impreparato: nell'estate 1975 il presidente francese Valéry Giscard d'Estaing propose una riunione dei leader delle maggiori potenze per decidere cosa fare. Il modello pensato da Giscard, d'intesa con il cancelliere tedesco Helmut Schmidt, era quello del «Library Group» (cui entrambi avevano preso parte), cioè gli incontri riservati tra i ministri delle Finanze di Francia, Germania Ovest, Gran Bretagna, Giappone e Stati Uniti nella biblioteca...

    • News24

    La fabbrica delle élite francesi non conosce né crisi né recessioni

    Come si è arrivati a questo? E' ciò che si chiede gran parte del mondo, e la quasi totalità dell'élite francese, riguardo della seconda tornata delle presidenziali in Francia. Charles de Gaulle incluse il ballottaggio nella costituzione della V Repubblica per costringere i francesi a scegliere in

    – di Hugo Drochon

    • News24

    Emmanuel Macron in testa con il 65,9% dei voti

    Dal nostro corrispondente - Secondo i primi exit poll Emmanuel Macron sarebbe in testa con il 65,9% dei voti alle elezioni presidenziali francesi. Certo, si tratta di dati da prendere con molta cautela, tanto più che in Francia si sta ancora votando (i seggi chiuderanno alle sette, e alle otto nei

    – di Marco Moussanet

    • NovaOther

    Un ponte tra cittadini, ricercatori e policymaker

    REIsearch lancia la sua seconda campagna pubblica per coinvolgere cittadini e media di otto diversi paesi europei. Dopo il successo della prima edizione che ha coinvolto 60mila europei sulle politche per la lotta alle malattie croniche, quest'anno il lavoro di REIsearch si concentra su un tema sempre più centrale: il futuro di Internet e che cosa ci aspettiamo dal suo sviluppo nei prossimi dieci anni. Il network di REIsearch è stato concepito come un ponte tra cittadini, ricercatori e decisori p...

    – nova24

    • News24

    Francia, le sei sorprese della corsa all'Eliseo

    PARIGI - L'assenza del partito socialista al ballottaggio nel 1969, la vittoria del "giovane" centrista (ma appoggiato dai neogollisti) Valéry Giscard d'Estaing nel 1974, lo shock del 2002, con il frontista Jean-Marie Le Pen al secondo turno.

    – dal corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    Dalla dichiarazione Schuman alla Brexit, successi e delusioni del progetto europeo

    1950, 9 maggio. Il ministro degli Esteri francese Robert Schuman propone la creazione della Comunità europea del carbone e dell'acciaio (Ceca). La dichiarazione Schuman (a cui aveva dato un importante contributo Jean Monnet) è il primo discorso ufficiale dove compare il concetto di Europa come

    – a cura di Piero Fornara

    • News24

    Canard enchaîné, l'anatra di carta che ha azzoppato Fillon

    PARIGI - «La libertà di stampa si logora solo quando non la si usa». E di conseguenza, parafrasando Andreotti, logora solo chi non la usa. Questo bellissimo motto, che accompagna nell'ultima delle otto pagine rigorosamente in bianco e nero (con un vezzoso tocco di rosso) la testata del "Canard

    – dal corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    L'ombrello di Parigi

    Marcello Mastroianni, irriconoscibile con i capelli lunghi, si scapicollava a cavallo, trascinandosi giù per i pendii pietrosi del «buco di Parigi»Lo chiamavano così in città, da quando, a partire dal 1971, le strutture di ferro e vetro delle Halles, leggere e ottocentesche, erano state demolite,

    – Leonardo Martinelli

1-10 di 52 risultati