Le nostre Firme

Valerio De Molli

Valerio De Molli è managing partner e Ceo The European House - Ambrosetti.

Ultimo aggiornamento 14 novembre 2017

Ultime notizie su Valerio De Molli
    • NovaCento

    Tech Forum 2018: mappe e bussole per esplorare le nuove frontiere dell'innovazione

    Quali sono le frontiere dell'innovazione? Venerdì 25 Maggio l'Unicredit Pavillon di  Milano ha ospitato la settima edizione del Technology Forum, l'appuntamento annuale organizzato da The European House Ambrosetti che coinvolge i protagonisti dell'ecosistema innovativo. L'evento, organizzato con il supporto di Enel, ABB, Agrati, Assobiotec, Cisco, Citrix e Pirelli ha visto la partecipazione di diverse esperienze italiane ed internazionali che hanno delineato un quadro sullo stato attuale, e sull...

    – Alberto Di Minin

    • News24

    Ripresa, occasione da non sciupare

    Le regole e gli schemi con cui finora abbiamo guardato e analizzato l'economia sembrano non valere più, o valere molto poco. La rivoluzione tecnologica in atto, i fenomeni di digitalizzazione e automazione, l'invecchiamento della popolazione, il cambiamento degli stili di consumo e la

    – di Valerio De Molli

    • News24

    Più venture capital per il biotech

    The European House - Ambrosetti, come primo think tank privato in Italia e tra i primi dieci in Europa, partecipa da sempre alla definizione delle strategie nazionali mirate ad accrescere la competitività internazionale del Paese. Da anni sosteniamo che, per dare maggiore impulso alla crescita

    – di Valerio De Molli

    • News24

    Il Ceo di successo deve trasformarsi in un leader digitale

    Il Chief Digital Officer può (e deve) essere il vero capo azienda? L'assunto è provocatorio ma riflette un'esigenza che non va più sottovalutata e nemmeno procrastinata: il digitale sta cambiando i modelli di consumo e di conseguenza impone di cambiare i modelli di business, modifica le logiche di

    – di Gianni Rusconi

    • News24

    Crescita buona ma non a livelli Ue

    La crescita si sta rafforzando. Si vede e si percepisce in differenti settori economici e aree del Paese, da Nord a Sud. Ma sempre a una velocità inferiore rispetto agli altri membri dell'Eurozona. Nel secondo trimestre del 2017 nell'Eurozona il Pil è cresciuto dello 0,6% rispetto al primo

    – di Valerio De Molli

    • News24

    Ripartono gli investimenti

    Da tre anni viviamo con ritmi di crescita lenta. In questo periodo è apparso qualche dato economico positivo (da ultimo il +1,4% di Pil stimato dalla Banca d'Italia per l'anno in corso), che ha fatto aumentare l'aspettativa per una accelerazione. Ma, poi, alla pubblicazione del successivo report,

    – di Valerio De Molli

    • News24

    Il Ceo nell'era digitale: leader e comunicatore. E ogni azienda è media company

    Per quanto tecnologica, quella che ha investito ogni aspetto delle relazioni umane, sovvertito modelli di business e posto sfide inedite a ogni settore industriale non è una rivoluzione fatta soltanto di chip e server, ma una rivoluzione culturale. Sono cambiati i tempi di reazione, le strutture

    – di Luca Salvioli

    • NovaCento

    TEHA Technology Forum 2017: la ricetta per l'innovatività italica passa dall'intersezione di  approcci "aperti", collaborazione diffusa e policy lungimiranti

    Il 19 Maggio lo Superstudiopiù di Milano ha accolto la sesta edizione del Technology Forum - "The Next Revolution", che ha chiamato alcuni tra i massimi esponenti italiani  del mondo della ricerca e delle imprese per discutere le potenzialità e le criticità del sistema Italia in ambito di innovazione e le modalità per sbloccarne il suo potenziale. L'evento, organizzato dalla The European House Ambrosetti (TEHA) con il supporto dei partner ABB, Pirelli, Whirpool, Agrati, Citrix, Comau, Assbiotec,...

    – Alberto Di Minin

    • News24

    Per l'Italia tante opportunità nel Sudest asiatico

    Oggi il processo di integrazione che si sta realizzando con i Paesi Asean sta aprendo opportunità uniche. Questi Paesi, nel loro complesso, rappresentano la sesta economia più grande a livello mondiale e si prevede che diventeranno la quarta economia più grande entro il 2050. Sono il secondo più

    – di Valerio De Molli ed Enrico Letta

1-10 di 68 risultati