Ultime notizie:

Università Cattolica

    • News24

    Economia perdente con poche economiste

    Com’è emerso nel corso della tavola rotonda “Women in Economics” promossa il 21 giugno scorso dal Complexity Lab in Economics nell’ambito della 24esima edizione del convegno internazionale “Computing in Economics and Finance” ospitato dall’Università Cattolica.

    – di Tiziana Assenza ed Emmanuelle Auriol

    • News24

    Lotta alla ludopatia, oltre 12mila italiani in cura. «Gioco permeabile dalle mafie»

    Il gioco è una miniera d'oro per le casse dello Stato. Stando agli ultimi dati disponibili, nel 2016 gli italiani hanno speso 96 miliardi di euro tra videolottery, bingo, scommesse virtuali, pronostici sportivi e altri giochi d'azzardo, con un'entrata per l'Erario pari a 10 miliardi. Di questi,

    – di Davide Arcuri, Matteo Chiesa, Simone Fant, Andrea Ferrario, Stefano Francescato, Paolo Frosina, Luca Giovannoni, Chiara Martinoli, Giorgia Venturini (*)

    • News24

    Gerarchie? No grazie, partecipazione

    Oltre quattro imprese italiane su dieci (il 44%) avvertono la necessità di un'evoluzione della propria struttura organizzativa e il 42% guarda con interesse a un modello di organizzazione partecipata e circolare, che rinuncia a gerarchie rigide e vede con favore un progressivo ridimensionamento

    – di Barbara Ganz

    • News24

    Reddito di cittadinanza M5S troppo generoso e senza eguali in Europa

    In Francia il reddito minimo "pro capite" garantito (il "revenu de solidaritè active") è di circa 530 euro, e l'interessato può rifiutare soltanto una offerta di impiego ritenuta appropriata. In Germania, il sussidio anti povertà scende intorno ai 400 euro, nel Regno Unito è ancora più basso, e

    – di Claudio Tucci

    • Econopoly

    E' ora di trattare la mafia come un'impresa a tutti gli effetti. Ecco perché

    Ben vengano gli arresti e le condanne, le onorificenze e i cortei di piazza, le fiaccolate e le grida di scandalo, ma non si pensi che siano soluzioni! La criminalità organizzata resiste a tutto questo perché non è semplicemente un difetto della società civile; essa, diversamente, ne è parte attiva, come fosse un suo elemento, una sua componente antropologica ed economica. Già Falcone, non a caso, esortava spesso i propri interlocutori a prenderne in considerazione gli interessi economici quali ...

    – Francesco Mercadante

1-10 di 1022 risultati