Aziende

Unesco

Creata sotto l’egida della neonata Onu il 16 novembre del 1945, l’Unesco (sigla che è l’acronimo della definizione inglese di United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) è l’organizzazione internazionale che ha lo scopo di incoraggiare la collaborazione tra le nazioni nelle aree di istruzione, scienza, cultura e comunicazione. Altra missione per la quale è nata l’Unesco è quella di mantenere e contribuire alla preservazione di una lista di cosiddetti “patrimoni dell’umanità”: si tratta di siti di importanza culturale mondiale (definiti World Heritage Sites), distribuiti in tutte le parti del globo, che sono stati scelti per la loro importanza dal punto di vista artistico, culturale o naturalistico e la cui conservazione e sicurezza è ritenuta importante per la comunità mondiale. Attualmente sono membri dell’Unesco 193 paesi del mondo, mentre il quartier generale dell’organizzazione internazionale è situato a Parigi e il suo Direttore Generale è la bulgara Irina Bokova. Gli uffici di rappresentanza dell’Unesco nel mondo sono sessanta e il personale che vi lavora è responsabile della gestione di programmi di scambio educativo, scientifico e culturale tra le nazioni, di programmi scientifici internazionali, di programmi di alfabetizzazione, tecnici e di formazione degli insegnanti, di progetti regionali e di storia culturale e di cooperazioni internazionali per conservare il patrimonio culturale e naturale del pianeta e per preservare i diritti umani.

La nascita dell’Unesco ha inizio prima della fine della seconda guerra mondiale, quando i ministri della cultura e dell’educazione dei paesi alleati a combattere contro la Germazia nazista hanno deciso di creare il Came, sigla per Conference of Allied Ministers of Education. Con la fine delle ostilità questa si è trasformata nell’organizzazione patrocinata dall’Onu e si è allargata a un numero sempre maggiore di nazioni.

Ultimo aggiornamento 28 ottobre 2016

Ultime notizie su Unesco
    • News24

    Karl Marx torna in Germania ma come ambasciatore del «modello» Cina

    «In Germania le nostre statue sono alte al massimo 1,5 metri più della statura della persona scolpita». Il responsabile alla cultura di Treviri, Andreas Ludwig, gentilmente ma con tipica fermezza germanica, tenta di contenere la smania di grandezza del più famoso scultore cinese. Wu Weishan

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Italiani pazzi per il caffè: per berlo si spendono 260 euro all'anno

    «Anche un pessimo caffè è meglio di nessun caffè», recita un aforisma attribuito al registra David Lynch. Devono pensarla così anche gli italiani visti i dati sul consumo di caffè: il 95% lo beve abitualmente e addirittura l'89% dei partecipanti al focus dell'Osservatorio Social Monitoring di

    – di Francesca Milano

    • News24

    Sposi nel Belpaese: le location per un sì indimenticabile

    Per molti italiani il Belpaese resta la prima destinazione dove pronunciare il fatidico sì. Ma sono soprattutto gli stranieri a sceglierla. E non si tratta solo di star dello spettacolo o magnati dell'industria. I matrimoni di stranieri super luxury rappresentano solo il 4,4% del totale, quelli

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    Diecimila firme per salvare Riace, città dei Bronzi e capitale dell'accoglienza

    Diecimila firme per Riace. Per candidare all'Unesco il borgo dell'accoglienza della Locride e renderlo Patrimonio dell'Umanità. Ciò che di fatto è già da molti anni, da quando Mimmo Lucano nel 1998 ha dato ospitalità al primo gruppo di profughi curdi sbarcati all'alba sulla spiaggia, dando inizio a

    – di Donata Marrazzo

    • News24

    Geoffroy (Dom Pérignon): il segreto del mio Champagne? Visione, armonia, condivisione

    Dal 1990 guida una delle cantine-simbolo dell'eccellenza vinicola francese, Richard Geoffroy, chef de cave di Dom Pérignon è stato insignito a Parma del "Premio alla Creatività di Parma Città Creativa della Gastronomia Unesco". Lo abbiamo incontrato poco prima della sua Lectio Magistralis presso la

    – di Maria Teresa Manuelli

    • News24

    Verso la cinquina del Campiello, «premio specchio del Paese»

    "Se si va a guardare l'ultima dozzina di vincitori del Campiello, si vedrà che il premio rispecchia l'umore del Paese: il prevalere della dimensione privata o di quella pubblica, i momenti in cui domina la paura o in cui si è portati ad avere fiducia, o ancora l'emergere di ansie sociali. Un giorno

    – di Eliana Di Caro

    • News24

    A Parma il terzo polo della cosmetica dopo Lodi e Cremona

    Esiste già nei fatti, con radici profonde nella storia dell'Ottocento, ma si prepara a debuttare nelle analisi economiche ufficiali, il distretto emiliano della cosmetica, concentrato a Parma ma con una vocazione anche sotto le Due torri bolognesi. Il Centro studi Intesa SanPaolo analizzando le

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Dal Mibact avviso pubblico a sostegno dei siti Unesco

    Il 26 aprile 2018, sono state pubblicate dal Mibact le direttive che stabiliscono le modalità e i termini di finanziamento per la gestione e la valorizzazione dei siti naturali e culturali inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco (World Heritage List).In base alla Convenzione sulla

    – di Roberta Capozucca

    • News24

    Rally Targa Florio, si accendono i motori della 102esima edizione

    Si accendono i motori della 102esima edizione del Rally Targa Florio. Fino al 5 maggio in Sicilia si corre la gara automobilistica più antica del mondo, la "Cursa". Questa sarà il terzo round del Campionato Italiano Rally (Cir), Campionato Italiano due ruote motrici, Campionato Italiano Rally

    – di Giulia Paganoni

1-10 di 1869 risultati