Aziende

Unesco

Creata sotto l’egida della neonata Onu il 16 novembre del 1945, l’Unesco (sigla che è l’acronimo della definizione inglese di United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) è l’organizzazione internazionale che ha lo scopo di incoraggiare la collaborazione tra le nazioni nelle aree di istruzione, scienza, cultura e comunicazione. Altra missione per la quale è nata l’Unesco è quella di mantenere e contribuire alla preservazione di una lista di cosiddetti “patrimoni dell’umanità”: si tratta di siti di importanza culturale mondiale (definiti World Heritage Sites), distribuiti in tutte le parti del globo, che sono stati scelti per la loro importanza dal punto di vista artistico, culturale o naturalistico e la cui conservazione e sicurezza è ritenuta importante per la comunità mondiale. Attualmente sono membri dell’Unesco 193 paesi del mondo, mentre il quartier generale dell’organizzazione internazionale è situato a Parigi e il suo Direttore Generale è la bulgara Irina Bokova. Gli uffici di rappresentanza dell’Unesco nel mondo sono sessanta e il personale che vi lavora è responsabile della gestione di programmi di scambio educativo, scientifico e culturale tra le nazioni, di programmi scientifici internazionali, di programmi di alfabetizzazione, tecnici e di formazione degli insegnanti, di progetti regionali e di storia culturale e di cooperazioni internazionali per conservare il patrimonio culturale e naturale del pianeta e per preservare i diritti umani.

La nascita dell’Unesco ha inizio prima della fine della seconda guerra mondiale, quando i ministri della cultura e dell’educazione dei paesi alleati a combattere contro la Germazia nazista hanno deciso di creare il Came, sigla per Conference of Allied Ministers of Education. Con la fine delle ostilità questa si è trasformata nell’organizzazione patrocinata dall’Onu e si è allargata a un numero sempre maggiore di nazioni.

Ultimo aggiornamento 28 ottobre 2016

Ultime notizie su Unesco
    • News24

    Colori, profumi e sapori delle isole Eolie

    Colori e profumi di isole Eolie, dieci grandi scogli, di cui sette abitati (Lipari, Vulcano, Salina, Panarea, Filicudi, Alicudi e Stromboli, l'unica con vulcano attivo), a nord est della Sicilia (12 miglia da Milazzo), esempi di vero Mediterraneo italiano e parte del Patrimonio Unesco.

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    Nell'attesa della finale, la Croazia ha già vinto il Mondiale del turismo

    Ottimi segnali questi per un Paese in cui il turismo lo scorso anno ha generato 11 miliardi di euro di introiti con 18,5 milioni di visitatori, attratti da buon cibo, prezzi abbordabili gli oltre 1.100 isolotti e isole sparse nell'Adriatico, 1000 km di coste e numerosi siti Unesco.

    – di Redazione Viaggi24

    • News24

    Aperto a Varsavia il museo della vodka con i fondi dell'«odiata» UE

    La Polonia (con Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia) fa parte del gruppo di Visegrad, un'alleanza storica costituita nel 1991 tra i quattro Paesi che sono entrati poi con diverse modalità nell'Unione europea. Questi stessi Paesi, l'hanno dimostrato anche all'ultimo vertice, portano avanti

    – di Lui.Ben.

    • Agora

    La Via del Sale, arte contemporanea tra Langhe, Roero e Monferrato

    Lungo l'asse della Bormida di Millesimo si parte dall'Alta Langa in provincia di Cuneo, si attraversa la Langa Astigiana e si termina nell'Alto Monferrato, percorrendo una parte notevole del sito Unesco "I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato", un paesaggio culturale frutto dell'azione combinata dell'uomo e della natura.

    – Fernanda Roggero

    • News24

    Parma rigenera gli spazi urbani attorno a sette distretti d'eccellenza

    Parma è città creativa Unesco per la gastronomia e la Food valley è sotto i riflettori nell'anno nazionale dedicato al cibo. ... L'obiettivo dell'Amministrazione è quello di accentrare in quest'area la promozione dell'offerta turistica, a partire dal driver del cibo, e a seguire di insediare la sede della Fondazione Parma Unesco Creative City of Gastronomy negli spazi dei Chiostri del Correggio.

    – di Paola Pierotti

1-10 di 1923 risultati