House Ad
House Ad

Umberto Bossi

Umberto Bossi

Umberto Bossi, politico, già senatore della Repubblica ed Europarlamentare, ora deputato della Repubblica, è stato Ministro delle Riforme per il Federalismo del governo Berlusconi IV, oltre che il fondatore ed ex segretario federale della Lega Nord.

Nato a Cassano Magnago (Varese) nel 1941, alla politica Umberto Bossi è arrivato nel 1979, durante gli anni di università a Pavia.

Nel 1984 fonda il movimento politico Lega Lombarda che, nelle elezioni del 1987, riesce a ottenere un seggio al Senato; Umberto Bossi sale così alla ribalta nazionale e, con questo incarico, viene soprannominato "il senatur"; l'appellativo dialettale lombardo gli rimane anche se, nelle seguenti legislature, Bossi viene sempre rieletto alla Camera dei Deputati.

Nel 1989, sotto la guida di Umberto Bossi, la Lega Lombarda cambia nome in Lega Nord, per consolidare così il forte radicamento ottenuto fuori dai confini regionali e, in particolar modo, in Veneto.

Alle elezioni generali del 1992, allo scoppio di Tangentopoli, la Lega Nord diviene la quarta forza politica italiana, mentre in quelle dell 1994 si allea con Forza Italia, formazione politica creata da Silvio Berlusconi (formando così il Polo delle Libertà); la coalizione risulterà vincente e la Lega otterrà per la prima volta 5 incarichi ministeriali.

Nel 1996 la legislatura termina anticipatamente e in quella successiva Umberto Bossi cambia la propria politica da federalista a secessionista, proponendo la formazione della Padania (uno Stato autonomo che dovrebbe comprendere le regioni settentrionali del Paese).

Nel frattempo la Lega riallaccia i rapporti con i partiti del centrodestra e nel 2001 vince nuovamente le elezioni politiche; Umberto Bossi ricopre la carica di Ministro per le Riforme fino a luglio 2004. Nello marzo dello stesso anno viene colpito da un ictus cerebrale dal quale si ristabilirà solo diversi mesi dopo.

Consolidata l'alleanza con il Polo delle Libertà, La Lega Nord fa parte della coalizione di centrodestra che si presenta alle elezioni del 2006 e del 2008.

Nel 2012, a seguito dello scandalo legato alla distrazione dei fondi pubblici della Lombardia alla sua famiglia e alle casse della Lega Nord, rassegna le dimissioni da segretario del partito; al suo posto viene eletto segretario Roberto Maroni, e Umberto Bossi da allora svolge un ruolo marginale all'interno del partito.

(Aggiornato il 24 febbraio 2016 )

Ultime notizie su Umberto Bossi

News24

M5s, ultimo saluto a Casaleggio: i funerali a Milano. Folla grida: «Onestà»

14/04/2016 10:58

Un lungo applauso e il saluto, ripetuto «onesta, onestà». Così al termine della cerimonia funebre per l'ultimo saluto a Gianroberto Casaleggio, tutti i

News24

Un fantasma chiamato destra

23/11/2015 06:45

C'è un motivo, se in Italia la così detta destra si è estinta. E Silvio Berlusconi non c'entra niente. Questo motivo è che la destra, come blocco culturale e

News24

Centrodestra in piazza domenica a Bologna. Salvini: con Berlusconi si ricompatta opposizione

07/11/2015 05:26

Con Berlusconi «finalmente l'opposizione si compatta, finalmente qualcuno sta preparando il dopo Renzi e non sono i grillini». Così il segretario della Lega

News24

Frasi anti-Tav, assolto Erri De Luca

20/10/2015 06:37

torino

News24

Grecia, scontri a Kos tra migranti e polizia

12/08/2015 06:25

In una giornata in cui c'è stato un nuovo naugfragio con 50 dispersi al largo della Libia, e in Grecia, nell'isola di Kos, c'è stata una vera e propria

News24

L'erede di Berlusconi / Giovanni Toti: il candidato rassicurante

22/05/2015 12:51

Qualcuno ritiene che avrebbe anche la possibilità di tentare la scalata. I maligni, che non mancano mai specialmente quando le cose vanno male, attribuiscono a

News24

Tosi si candida contro Zaia in Veneto

15/03/2015 08:13

Il sindaco di Verona: basta demagogia su euro e flat tax - Salvini: si goda Fini e Alfano

News24

Lega, fallisce ultima mediazione. Salvini: Tosi è fuori dal partito

10/03/2015 05:28

Una proposta di accordo, scritta nero su bianco. L'avrebbe inviata Flavio Tosi a Matteo Salvini in queste ore. Secondo quanto si apprende da fonti parlamentari

News24

Lega, sul «caso Veneto» spunta l'ipotesi commissariamento

01/03/2015 06:42

Sul "caso Veneto" della Lega Nord spunta l'ipotesi commissariamento. Sarebbe un modo per porre fine, almeno temporaneamente, al duello tra Luca Zaia, candidato

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9