House Ad
House Ad

Umberto Bossi

Aggiornato il 11 febbraio 2013
Umberto Bossi

Umberto Bossi, politico, già senatore della Repubblica ed Europarlamentare, ora deputato della Repubblica, è stato Ministro delle Riforme per il Federalismo del governo Berlusconi IV, oltre che il fondatore ed ex segretario federale della Lega Nord.

Nato a Cassano Magnago (Varese) nel 1941, alla politica Umberto Bossi è arrivato nel 1979, durante gli anni di università a Pavia.

Nel 1984 fonda il movimento politico Lega Lombarda che, nelle elezioni del 1987, riesce a ottenere un seggio al Senato; Umberto Bossi sale così alla ribalta nazionale e, con questo incarico, viene soprannominato "il senatur"; l'appellativo dialettale lombardo gli rimane anche se, nelle seguenti legislature, Bossi viene sempre rieletto alla Camera dei Deputati.

Nel 1989, sotto la guida di Umberto Bossi, la Lega Lombarda cambia nome in Lega Nord, per consolidare così il forte radicamento ottenuto fuori dai confini regionali e, in particolar modo, in Veneto.

Alle elezioni generali del 1992, allo scoppio di Tangentopoli, la Lega Nord diviene la quarta forza politica italiana, mentre in quelle dell 1994 si allea con Forza Italia, formazione politica creata da Silvio Berlusconi (formando così il Polo delle Libertà); la coalizione risulterà vincente e la Lega otterrà per la prima volta 5 incarichi ministeriali.

Nel 1996 la legislatura termina anticipatamente e in quella successiva Umberto Bossi cambia la propria politica da federalista a secessionista, proponendo la formazione della Padania (uno Stato autonomo che dovrebbe comprendere le regioni settentrionali del Paese).

Nel frattempo la Lega riallaccia i rapporti con i partiti del centrodestra e nel 2001 vince nuovamente le elezioni politiche; Umberto Bossi ricopre la carica di Ministro per le Riforme fino a luglio 2004. Nello marzo dello stesso anno viene colpito da un ictus cerebrale dal quale si ristabilirà solo diversi mesi dopo.

Consolidata l'alleanza con il Polo delle Libertà, La Lega Nord fa parte della coalizione di centrodestra che si presenta alle elezioni del 2006 e del 2008.

Nel 2012, a seguito dello scandalo legato alla distrazione dei fondi pubblici della Lombardia alla sua famiglia e alle casse della Lega Nord, rassegna le dimissioni da segretario del partito; al suo posto viene eletto segretario Roberto Maroni, e Umberto Bossi da allora svolge un ruolo marginale all'interno del partito.

Ultime notizie su Umberto Bossi

News24

Secessionisti veneti, in ballo ci sono tanti quattrini (20 miliardi)

03/04/2014 07:55

...maieuta, quell'Umberto Bossi rimasto intrappolato nell'autolesionistico pendolare tra autonomia, federalismo e secessionismo. ... Riva sette Martiri, dove Umberto riunì la sua armata arrembante il 15 settembre del 1996.

News24

Candidature finte, fughe anticipate e la carica degli ex: politici che odiano Strasburgo

02/04/2014 12:53

Una specialità che attraversa gli schieramenti: per accumulare preferenze cinque anni fa scesero in campo, oltre all'allora premier, il leader dell'Idv Antonio Di Pietro e quello della Lega Umberto Bossi.

News24

Veneto, dopo il sì online nuovo movimento punta a far fuori la Lega e guarda alle Regionali 2015

25/03/2014 08:23

Metti il Veneto al posto della Padania, l'indipendenza al posto della secessione, Gianluca Busato sosia di Umberto Bossi, il web invece delle sezioni di partito leghiste, una in fila all'altra a presidiare le piccole patrie della Pedemontana, da... Il frazionismo, malattia infantile ed endemica del venetismo, con movimenti e movimentucoli in eterno conflitto tra loro già ai tempi della Liga, la madre di tutte le Leghe, almeno fino a quando Umberto Bossi da Cassano Magnago non le sottomise...

News24

Le radici storiche della crisi in Ucraina: divisioni «prevedibili» ripercorrendo il passato del Paese

05/03/2014 07:05

Se immaginassimo un'Italia a misura delle ormai sepolte velleità secessioniste della Lega Nord scopriremmo confini sorti quando gli arcavoli di Umberto Bossi erano già nati.

News24

Renzi incassa la fiducia: alla Camera 378 sì e 220 no

25/02/2014 09:53

Lo ha detto nell'Aula della Camera l'ex leader della Lega Umberto Bossi intervenendo nel dibattito sulla fiducia.

News24

Legge elettorale, testo in Commissione. Anche Ncd firma con Pd e FI, salta il Salva Lega

22/01/2014 03:59

Interviene anche Umberto Bossi: «Non mi piace Renzi, non mi piacciono gli accoltellatori», confida.

News24

Autostrade, protesta della Lega al grido «Io non pago». Bossi: «Bisogna distribuire i sacrifici su tutto il Paese»

11/01/2014 02:53

C'era anche l'ex leader della Lega, Umberto Bossi, al presidio di stamattina al casello dell'Autolaghi A9 di Fino Mornasco, organizzato contro il rincaro delle tariffe entrato in vigore con il nuovo anno. ... «Sono aumentati i trasporti - ha detto Bossi - che sono vitali per l'economia e l'industria. ... «Hanno aumentato i trasporti - ha aggiunto l'ex leader della Lega, Umberto Bossi - che sono vitali per l'economia e l'industria: bisogna ridistribuire i sacrifici su tutto il paese e non mungere...

News24

Elezioni in Piemonte, Bresso: non mi ricandido, bene Chiamparino. Bossi: Cota non si deve dimettere

11/01/2014 12:33

«Cota non si deve dimettere, anche tirando via i voti di quella lista vince lo stesso», ha detto il presidente della Lega, Umberto Bossi.

News24

La Lega Nord incorona Salvini, cerca sponde tra i partiti indipendentisti e si schiera «coi forconi contro l'Europa»

15/12/2013 01:15

Il quarantenne europarlamentare, dopo aver ottenuto l'82% dei voti, contro il 18% di Umberto Bossi, ha preso il posto di Roberto Maroni, che ha lasciato l'incarico inneggiando alla «Padania libera» per dedicarsi a tempo pieno al ruolo di... ...il leader storico Umberto Bossi.

News24

Falsa laurea, Renzo Bossi mentiva e raccontava al papà dei suoi (falsi) successi negli Usa

13/12/2013 10:01

Umberto Bossi era all'oscuro della laurea albanese comprata dal figlio Renzo con i soldi del partito e diceva di essere «orgoglioso» perché il Trota studiava negli Usa. ... In un verbale dell'11 aprile 2013, ora depositato con la chiusura dell'indagine, la donna rivela ai pm milanesi: «So che Renzo diceva al padre di sostenere gli esami universitari ora a Londra ora negli Stati Uniti, e anzi a volte ci aveva amareggiato sentire Umberto orgoglioso parlare dei bei voti che il figlio gli aveva detto...

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9