Persone

Umberto Bossi

Umberto Bossi, politico, già senatore della Repubblica ed Europarlamentare, ora deputato della Repubblica, è stato Ministro delle Riforme per il Federalismo del governo Berlusconi IV, oltre che il fondatore ed ex segretario federale della Lega Nord.

Nato a Cassano Magnago (Varese) nel 1941, alla politica Umberto Bossi è arrivato nel 1979, durante gli anni di università a Pavia.

Nel 1984 fonda il movimento politico Lega Lombarda che, nelle elezioni del 1987, riesce a ottenere un seggio al Senato; Umberto Bossi sale così alla ribalta nazionale e, con questo incarico, viene soprannominato "il senatur"; l'appellativo dialettale lombardo gli rimane anche se, nelle seguenti legislature, Bossi viene sempre rieletto alla Camera dei Deputati.

Nel 1989, sotto la guida di Umberto Bossi, la Lega Lombarda cambia nome in Lega Nord, per consolidare così il forte radicamento ottenuto fuori dai confini regionali e, in particolar modo, in Veneto.

Alle elezioni generali del 1992, allo scoppio di Tangentopoli, la Lega Nord diviene la quarta forza politica italiana, mentre in quelle dell 1994 si allea con Forza Italia, formazione politica creata da Silvio Berlusconi (formando così il Polo delle Libertà); la coalizione risulterà vincente e la Lega otterrà per la prima volta 5 incarichi ministeriali.

Nel 1996 la legislatura termina anticipatamente e in quella successiva Umberto Bossi cambia la propria politica da federalista a secessionista, proponendo la formazione della Padania (uno Stato autonomo che dovrebbe comprendere le regioni settentrionali del Paese).

Nel frattempo la Lega riallaccia i rapporti con i partiti del centrodestra e nel 2001 vince nuovamente le elezioni politiche; Umberto Bossi ricopre la carica di Ministro per le Riforme fino a luglio 2004. Nello marzo dello stesso anno viene colpito da un ictus cerebrale dal quale si ristabilirà solo diversi mesi dopo.

Consolidata l'alleanza con il Polo delle Libertà, La Lega Nord fa parte della coalizione di centrodestra che si presenta alle elezioni del 2006 e del 2008.

Nel 2012, a seguito dello scandalo legato alla distrazione dei fondi pubblici della Lombardia alla sua famiglia e alle casse della Lega Nord, rassegna le dimissioni da segretario del partito; al suo posto viene eletto segretario Roberto Maroni, e Umberto Bossi da allora svolge un ruolo marginale all'interno del partito.

Ultimo aggiornamento 22 dicembre 2016

Ultime notizie su Umberto Bossi
    • News24

    Fondi Lega, due anni e 3 mesi a Umberto Bossi. Condannati anche il figlio Renzo e l'ex tesoriere Belsito

    Due anni e tre mesi a Umberto Bossi e un anno e mezzo al figlio Renzo sono stati inflitti oggi dal Tribunale di Milano per aver usato fondi del partito a finipersonali. ... Due anni e tre mesi a Umberto Bossi e un anno e mezzo al figlio Renzo sono stati inflitti oggi dal Tribunale di Milano per aver usato fondi del partito a fini ... Due anni e 3 mesi a Umberto Bossi

    – di Andrea Gagliardi

    • Agora

    La forza di #Salvini e le tre anime della #Lega

    La Lega che esce dalle primarie che hanno (re)incoronato Matteo Salvini segretario ha tre anime, di dimensioni e forze molto differenti tra loro. Vediamole in ordine di grandezza decrescente. La prima è l'anima sovranista incarnata dalla leadership di Salvini, indebolita nel contesto europeo dalla sconfitta di Marine Le Pen in Francia e di Gert Wilders in Olanda, ma rafforzata dall'ampio successo alle primarie della Lega e senza una reale alternativa all'interno della Lega nord. Sottolineato "a...

    – Daniele Bellasio

    • News24

    Salvini vince le primarie della Lega con l'82,7%

    Matteo Salvini ha vinto con l'82,7% dei voti la sfida contro Gianni Fava alle primarie della Lega nord. E' quanto è stato comunicato al termine dello scrutinio. I seggi per le primarie erano stati allestiti nelle sezioni provinciali del partito. Salvini ha votato a Milano, in via Bellerio, come il

    • News24

    Sfida Salvini-Fava su alleanze e Ue, la Lega elegge il suo segretario

    Domenica 14 maggio, dalle 9 alle 18, soci ordinari e militanti della Lega con almeno 12 mesi di tesseramento al 31 dicembre 2016 si recheranno nelle sedi provinciali del partito per eleggere il nuovo segretario del Carroccio. A contendersi la carica saranno il leader uscente Matteo Salvini (che ha

    – di Andrea Marini

    • News24

    Chi è Gianni Fava, l'ultimo dei bossiani che sfida Salvini

    Antilepenista, nordista, quasi europeista. Sono i tratti distintivi di Gianni Fava, lo sfidante di Matteo Salvini alle primarie della Lega Nord di domenica in vista del congresso federale del 21 maggio. Fava ha potuto festeggiare il suo 49esimo compleanno con la non scontata impresa delle mille

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Alitalia e le altre: tutti i crack delle compagnie aeree italiane

    Italia, popolo di santi, poeti e navigatori. E in effetti non si parla di aerei. Per un qualche fatidica e insondabile anomalia storica, gli italiani sembrano incapaci di gestire compagnie aeree. Con l'amministrazione straordinaria di Alitalia, ossia l'azzeramento dei soci e la gestione sotto

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Alitalia e le altre: tutti i crack delle compagnie aeree italiane

    Italia, popolo di santi, poeti e navigatori. E in effetti non si parla di aerei. Per un qualche fatidica e insondabile anomalia storica, gli italiani sembrano incapaci di gestire compagnie aeree. Con l'amministrazione straordinaria di Alitalia, ossia l'azzeramento dei soci e la gestione sotto

    – di Simone Filippetti

1-10 di 2178 risultati