Persone

Umberto Bossi

Umberto Bossi, politico, già senatore della Repubblica ed Europarlamentare, ora deputato della Repubblica, è stato Ministro delle Riforme per il Federalismo del governo Berlusconi IV, oltre che il fondatore ed ex segretario federale della Lega Nord.

Nato a Cassano Magnago (Varese) nel 1941, alla politica Umberto Bossi è arrivato nel 1979, durante gli anni di università a Pavia.

Nel 1984 fonda il movimento politico Lega Lombarda che, nelle elezioni del 1987, riesce a ottenere un seggio al Senato; Umberto Bossi sale così alla ribalta nazionale e, con questo incarico, viene soprannominato "il senatur"; l'appellativo dialettale lombardo gli rimane anche se, nelle seguenti legislature, Bossi viene sempre rieletto alla Camera dei Deputati.

Nel 1989, sotto la guida di Umberto Bossi, la Lega Lombarda cambia nome in Lega Nord, per consolidare così il forte radicamento ottenuto fuori dai confini regionali e, in particolar modo, in Veneto.

Alle elezioni generali del 1992, allo scoppio di Tangentopoli, la Lega Nord diviene la quarta forza politica italiana, mentre in quelle dell 1994 si allea con Forza Italia, formazione politica creata da Silvio Berlusconi (formando così il Polo delle Libertà); la coalizione risulterà vincente e la Lega otterrà per la prima volta 5 incarichi ministeriali.

Nel 1996 la legislatura termina anticipatamente e in quella successiva Umberto Bossi cambia la propria politica da federalista a secessionista, proponendo la formazione della Padania (uno Stato autonomo che dovrebbe comprendere le regioni settentrionali del Paese).

Nel frattempo la Lega riallaccia i rapporti con i partiti del centrodestra e nel 2001 vince nuovamente le elezioni politiche; Umberto Bossi ricopre la carica di Ministro per le Riforme fino a luglio 2004. Nello marzo dello stesso anno viene colpito da un ictus cerebrale dal quale si ristabilirà solo diversi mesi dopo.

Consolidata l'alleanza con il Polo delle Libertà, La Lega Nord fa parte della coalizione di centrodestra che si presenta alle elezioni del 2006 e del 2008.

Nel 2012, a seguito dello scandalo legato alla distrazione dei fondi pubblici della Lombardia alla sua famiglia e alle casse della Lega Nord, rassegna le dimissioni da segretario del partito; al suo posto viene eletto segretario Roberto Maroni, e Umberto Bossi da allora svolge un ruolo marginale all'interno del partito.

Ultimo aggiornamento 22 dicembre 2016

Ultime notizie su Umberto Bossi
    • News24

    Lega, pm chiede 2 anni e 3 mesi per Umberto Bossi

    Il pm di Milano Paolo Filippini ha chiesto le condanne a 2 anni e 3 mesi di reclusione per Umberto Bossi e a 1 anno e 6 mesi per il figlio Renzo imputati a Milano per appropriazione indebita dei fondi della Lega Nord.

    • News24

    Mattarella: Europa incerta, serve coraggio

    Non poteva piacere alla Lega, quindi, che infatti ha disertato l'Aula - era presente solo Umberto Bossi - mentre i 5 Stelle erano presenti per circa la metà.

    – Lina Palmerini

    • News24

    La Lega assente alle celebrazioni lancia referendum per uscire dalla Ue

    E sempre più lontana dal fondatore Umberto Bossi. ... Il tutto mentre Umberto Bossi partecipava nell'Aula di Montecitorio alla cerimonia per i Trattati di Roma, segnandol'ennesimo smarcamento dalla linea di Salvini . ... Bossi a cerimonia trattati Ue: meglio ascoltare

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Trattati di Roma, Mattarella: «l'Italia fu motore traente». La Lega diserta

    «Nel 1951 nasceva la Comunità del carbone e dell'acciaio, l'anno dopo il Trattato, arenatosi poi in Francia, del progetto di Comunità europea di difesa. Sarebbe stata l'Italia, prima con la Conferenza di Messina, nel 1955, poi con quella di Venezia del 1956, ad esserne motore traente, con Gaetano

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Bossi attacca: Lega nazionale morirà. Salvini: spiace che analisi sua e di Fi coincidano

    Lo afferma in un'intervista al Corriere della Sera Umberto Bossi commentando l'intervento di Matteo Salvini a Napoli nel quale il segretario del Carroccio ha rilanciato l'idea di una Lega nazionale. Un progetto bollato senza mezzi termini da Bossi («Roba da cogl...»), che assicura: «Di voti non ... Bossi: la Lega nazionale morirà

    • News24

    Il gioco di sponda Bossi-Cavaliere per Zaia leader

    Che ci sia un gioco di sponda tra Umberto Bossi e il Cavaliere ormai l'hanno capito tutti. ... A Luca tocca misurarsi con personaggi ingombranti, i cinghialoni del Centro-destra: Bossi, Gentilini e infine il doge Gianfranco Galan, travolto dall'affare Mose e dalle mazzette che Giancarlo Mazzacurati, il grande elemosiniere della laguna veneta, seminava sull'asse Roma-Venezia.

    – Mariano Maugeri

    • News24

    Berlino apprezza, la Lega attacca

    Parole che stridono con gli auguri inviati al neopresidente dal fondatore della Lega Umberto Bossi e che vanno lette soprattutto in chiave interna.

    • News24

    Centrodestra, Lega divisa. Salvini: «Critiche di Bossi? Io tiro dritto»

    E Matteo Salvini, che non fa più mistero di ambire a guidare lui il centrodestra, sconfessato dall'ex segretario leghista Umberto Bossi, schierato con l'ex Cavaliere. ... Così Umberto Bossi in una intervista al Corriere della Sera ha commentato l'annuncio di Silvio Berlusconi di tornare in campo come leader del centrodestra in caso la sentenza della Corte di Strasburgo gli sia favorevole.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Lega, Bossi chiede congresso: «La base non vuole più Salvini»

    Lo ha detto il presidente della Lega, Umberto Bossi, a margine della festa per i 30 anni della prima sede del Carroccio. ... Bossi ha chiesto che si tenga il congresso federale al più presto, visto che «il 16 dicembre scade il mandato di Salvini». ... «Lo deciderà il congresso - ha risposto Bossi -.

    • News24

    Referendum, Renzi: «Manca un mese, sfida sul filo di lana»

    «Manca un mese al referendum. La sfida è sul filo, bella e impegnativa. Ciascun voto può essere decisivo». Così ha scritto il premier Matteo Renzi nella sua Enews. «Se vince il Sì - ha scritto Renzi nella sua newsletter - si cambia. Se vince il No, tutto resta com'è adesso. E resterà per decenni

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 2166 risultati