Le nostre Firme

Ugo Tramballi

    • News24

    Nella Casbah dalla storia infinita

    «Uncommon Alger», guida forse incompleta ma originale della città, esordisce con una definizione dello scrittore e poeta Kateb Yacine: «Bon Dieu. C'est la peur. C'est la ville. C'est l'^age. Misère. C'est la première fois. Que je suis à Alger. Tant pis. Je reviendrai». Che si venga per la prima

    – Ugo Tramballi

    • Agora

    Il secolo cinese e la decadenza degli altri

    Restare informati è sempre utile. Ma non appassionatevi troppo ai tweet di Donald Trump, non perdete tempo a chiedervi se e quando arriverà l'impeachment per la "cosa russa". Né tantomeno eccitatevi per i successi geopolitici di Vladimir Putin in Medio Oriente. Se pensate che il modello di leadership vincente sia quello del presidente russo, di un autocrate per consenso dei governati, siete sulla strada sbagliata. La notizia è un'altra. E' la Cina. Mercoledì a Roma, ricevendo il premio 2017 d...

    – Ugo Tramballi

    • Agora

    "This Russia thing"

    Quando la primavera si avvicina all'estate, alternando i giorni tempestosi della vecchia stagione ai climi dolci che annunciano la nuova, sento sempre il desiderio di andare in Normandia. Non per le sue ostriche ma per tornare in pellegrinaggio nei luoghi dello sbarco. E' in questa parte di stagione del 1944 che gli alleati iniziarono la liberazione dell'Europa; è all'inizio del luglio 1943 che sbarcarono in Sicilia iniziando la lunga e drammatica marcia verso Nord e la liberazione del nostro p...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Scalate sì, ma con prudenza

    «Gli analisti cercavano una logica, noi avevamo una visione», spiegava il ministro del Petrolio Mohammed al Sada per raccontare l'epica del gas liquefatto. Perché il Gnl è narrativa fondante del Qatar, come la rivoluzione industriale per gli inglesi e la conquista del West per gli americani. Negli

    – di Ugo Tramballi

    • Agora

    Risorgimento europeo a Parigi

    Ho fatto un piccolo sacrificio in nome dell'Europa, la mia casa. Qui a Parigi avevo l'opportunità di andare al quartier generale di On Marche per assistere allo spoglio ed eventualmente alla vittoria di Emmanuel Macron, festa compresa. Ho rinunciato e domenica pomeriggio tornerò in Italia mentre la Francia vota. Lo faccio per scaramanzia. Non credo molto a queste cose, a fatica ricordo il mio segno zodiacale. Ma dopo essere stato a Washington il giorno in cui Donald Trump è diventato presidente...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    «Palestina entro i confini del 1967». Cosa c'è dietro la svolta di Hamas

    In questo conflitto, il più antico e irrisolto fra i molti mediorientali, le buone notizie vanno prese con beneficio d'inventario: c'è sempre il pericolo che dietro si celi un inganno. Ma proprio perché le ragioni di ottimismo sono così rare nell'ultracentenario confronto tra israeliani e

    – di Ugo Tramballi

    • Agora

    Reportage dall'India - 2: Effetto Modi

    DELHI - L'annuncio era arrivato alle 19.10, quando la gran parte del giornale era già in pagina: il Primo ministro avrebbe fatto un messaggio alla nazione alle 20. In due anni di governo, Narendra Modi non aveva mai parlato in diretta tv. "Pensai a una dichiarazione di guerra al Pakistan, all'annuncio che avremmo lanciato la bomba atomica, la cosi detta opzione nucleare", ricorda Anil Padmanabhan, il direttore esecutivo di Mint, il miglior quotidiano economico del paese. "Richiamai tutti i redat...

    – Ugo Tramballi

    • Agora

    Reportage dall'India - 1: Verso la soluzione del caso marò

    MUMBAI - "Ancora sei, sette anni al massimo e la nostra sarà un'economia da 4mila miliardi di dollari", è convinto Sunil Singhania, capo degli investimenti di Reliance Mutual Fund. Al momento il Pil indiano è attorno ai 2,5 trilioni, con una crescita prevista per quest'anno di circa il 7%. L'osservatorio dal quale Singhania intravvede un così brillante futuro, è autorevole. Reliance Industries è la conglomerata più grande del paese e a febbraio Mukesh Ambani, il proprietario, ha festeggiato a Mu...

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Nel nome della «Grande Anima»

    E' tutto così perfetto che sembrano le scene del film di Richard Attenborough del 1983. Anche perché il regista era riuscito a trovare attori che con poco trucco assomigliavano spettacolarmente ai personaggi veri della Storia. Il Gandhi Smriti, il luogo nel quale alle cinque della sera del 30

    – Ugo Tramballi

    • Agora

    L'Europa di Le Pen e quella di Macron

    E' difficile immaginare qualcosa di più distante tra l'idea che Marine Le Pen ha del ruolo della Francia in Europa, e la visione che Emmanuel Macron ha dell'Europa nella quale la Francia è parte essenziale. Due mondi, due sistemi diversi, perfino due epoche di riferimento storico opposte. E' sempre stato così in democrazia: dare spazio anche alle opinioni più intolleranti. Ma nel 1974, quando si presentò per la prima volta alle elezioni, il Front National di Jean-Marie Le Pen prese lo 0,75% dei...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 1160 risultati