Aziende

Ubs

Società di servizi finanziari e banca d’investimento svizzera, Ubs è nata nel 1998 dalla fusione di Unione Banche Svizzere, della quale ha mantenuto la sigla, e dalla Società di Banca Svizzera. Ubs ha i suoi quartieri generali nelle due città elvetiche di Basilea e Zurigo, ma è presente anche nella maggior parte dei centri finanziari mondiali con oltre 50 sedi tra le quali ci sono quelle statunitensi di New York, Jersey City e Stamford. Tra le sedi svizzere, quelle americane, quelle asiatiche ed europee, Ubs conta sul lavoro di circa 70mila dipendenti.

La storia della attuale Ubs è iniziata nel 1872, anno nel quale viene fondata la Società delle Banche Basilesi, sempre in Svizzera. Due anni dopo l’istituto di credito si è unito alla Società delle Banche di Francoforte, mentre la denominazione di Società di Banca Svizzera viene utilizzata per la prima volta nel 1897. L’anno dopo la banca ha aperto la sua prima sede in Inghilterra, a Londra, mentre nel 1939 viene creata la prima filiale di New York. Due anni dopo la fusione con Ubs, la nuova società ha acquisito il gruppo finanziario americano Paine Webber, diventando la più grande banca d’affari del mondo. Un’altra importante operazione per la sistemazione del nuovo assetto di Ubs è avvenuta nel 2005, quando l’istituto di credito elvetico ha ceduto alla Julius Baer le banche private Ehinger & Armand von Ernst, Ferrier Lullin & C. Sa, Banco di Lugano e Global Asset Management. Per la gestione interna del suo flusso di business, Ubs è organizzata in quattro settori principali: Global Wealth Management & Business Banking, Investment Bank, Global Asset Management e Corporate Center. Da sempre la banca svizzera ha impostato un articolato programma di sponsorizzazione di eventi artistici e culturali.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Ubs
    • News24

    Tutto sui campi estivi per giovani Paperoni (con campioni di F1 e figli di rockstar)

    Sono gli esclusivi “summer camp” per super-ricchi organizzati dai colossi del private bank, a partire dal duo svizzero Ubs-Credit Suisse per continuare con Morgan Stanley e Citi Private Bank. ... I corsi di Ubs per esempio (che si chiamano “Young Successors Program”) ospitano regolarmente Luke Williams, docente di imprenditoria e marketing alla New York University Stern School of Business, ma anche il venture capitalist della Silicon Valley Evangelos Simoudis, oppure Scott...

    – di Enrico Marro

    • News24

    Le banche svizzere aumentano gli utili grazie alle gestioni patrimoniali

    Ubs, la maggior banca elvetica, ha registrato un utile netto semestrale di 2,79 miliardi di franchi (2,4 miliardi di euro), in aumento del 15% rispetto ad un anno prima; i fondi investiti dell'istituto sono pari 3,24 miliardi di franchi (+11%). ... Ubs ha concluso da tempo la sua ristrutturazione e sta cercando di accelerare nel suo rilancio, ormai varato. ... Ubs e Credit Suisse hanno alleggerito gli organici (specie nell'investment banking) e hanno ristabilito la gestione patrimoniale come...

    – di Lino Terlizzi

    • Agora

    La Svizzera blocca la consegna alla Francia delle liste di presunti evasori fiscali Ubs. Vacilla lo scambio automatico di informazioni?

    Il gruppo Ubs - principale gruppo bancario della Confederazione elvetica - ha ottenuto dal Tribunale amministrativo federale svizzero di San Gallo l'autorizzazione a non consegnare alle autorità fiscali francesi i dati sensibili di alcuni clienti... Secondo il tribunale amministrativo federale svizzero i funzionari francesi non hanno fornito prove del fatto che «i contribuenti (di Ubs, ndr) coinvolti non hanno rispettato i loro obblighi fiscali. ...aperti presso Ubs Switzerland SA e...

    – Angelo Mincuzzi

    • News24

    Marchionne, il lungo legame con la Svizzera. Ermotti: «Grandi doti da manager e umane»

    E' quanto dice a Il Sole 24 Ore Sergio Ermotti, ceo di Ubs, la maggior banca elvetica, dopo la notizia della morte di Sergio Marchionne. ... Marchionne ha un buon rapporto con Ernesto Bertarelli, che ritrova nel cda della Ubs. Marchionne è vicepresidente non esecutivo del cda di Ubs tra il 2008 e il 2010, in una fase in cui la banca affronta forti difficoltà, sull’onda della crisi finanziaria internazionale. Ubs rischia molto ma riesce ad uscire gradualmente dalla crisi e ad avviare il...

    – di Lino Terlizzi

    • News24

    Analisti, si riaccende il dossier aggregazioni. Più incognite su Ferrari

    I broker sono concordi sul fatto che Mike Manley sia «la persona giusta per guidare la prossima fase» di sviluppo di Fca, scrive Morgan Stanley, e che la sua repentina indicazione, in qualità di numero uno di Jeep e Ram (cioè i due brand che stanno spingendo i conti di Fca e che sono al centro del nuovo piano industriale), vada nel segno della continuità rispetto alla strada indicata da Marchionne: il nuovo ceo ha un track record solido si sottolinea all'unisono ma il dubbio (rileva Ubs) è se...

    – di Flavia Carletti e Andrea Fontana

    • News24

    Fca: analisti divisi sul dopo Marchionne, timori su Ferrari

    I broker sono concordi sul fatto che Mike Manley sia «la persona giusta per guidare la prossima fase» di sviluppo di Fca, scrive Morgan Stanley, e che la sua repentina indicazione, in qualità di numero uno di Jeep e Ram (cioè i due brand che stanno spingendo i conti di Fca e che sono al centro del nuovo piano industriale), vada nel segno della continuità rispetto alla strada indicata da Marchionne: il nuovo ceo ha un track record solido si sottolinea all'unisono ma il dubbio (rileva Ubs) è se...

    – di Flavia Carletti e Andrea Fontana

1-10 di 2641 risultati