Aziende

Ubi Banca

UBI Banca (Unione di Banche Italiane) è un gruppo bancario italiano nato il 1º aprile 2007 dalla fusione fra Banche Popolari Unite e Banca Lombarda.

E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano, la capogruppo ha sede a Bergamo e vanta (dati aggiornati al 21 luglio del 2016) un capitale sociale pari a 2.254.371.430 euro con 901.748.572 azioni ordinarie.

Nata come gruppo bancario cooperativo, Ubi banca è diventata società per azione in seguito all’adozione del decreto ministeriale che impone alle banche popolari con attivo superiore a 8 miliardi di euro di trasformazione in società per azione.

UBI Banca si è organizzata in base a un modello federale, polifunzionale e integrato che si articola a partire dalla capogruppo (quotata in borsa e inclusa nell'indice Ftse/Mib), che accentra le funzioni di governo, di controllo, di coordinamento e di supporto.

Ad essa fanno capo le Banche Rete, incaricate dei rapporti con il territorio storico di riferimento: Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Regionale Europea, Banca Popolare di Ancona, Banco di San Giorgio, Banca Carime, Banca di Valle Camonica, Ubi Banca Private Investment (rete di promotori finanziari).

Il 2 maggio 2017 la Commissione europea ha dato il via libera anche all'acquisizione di Banca Marche, Popolare Etruria e CariChieti.

Fanno inoltre parte del gruppo Ubi Banca l’istituto finanziario online IwBanke alcune società prodotto operanti nei seguenti settori: corporate banking (Centrobanca), credito al consumo (B@nca 24-7), asset management (Ubi Pramerica), factoring (Ubi Factor), leasing (Ubi Leasing), bancassurance (Ubi Assicurazioni, Aviva Vita, Lombarda Vita).

Nel 2016 IWBank si è confermato come secondo operatore in Italia per volumi scambiati sul mercato MTA di Borsa Italiana, offrendo servizi di Consulenza sugli Investimenti, Pianificazione Finanziaria, Trading e Online Banking.

Ubi Banca vanta una copertura multiregionale organizzata in oltre 1.950 filiali, di cui circa 900 in Lombardia ed oltre 220 in Piemonte, alla quale appartengono oltre 20mila dipendenti. E’ infatti un gruppo bancario prevalentemente retail ma con una tradizionale ed importante presenza nel settore delle piccole e medie imprese.

Ubi Banca è gestita tramite il nuovo modello di governance dualistico, costituito da un Consiglio di Sorveglianza e da un Consiglio di Gestione. L’organizzazione prevede che l’assemblea degli azionisti nomini il Consiglio di Sorveglianza, il quale a sua volta nomina il Consiglio di Gestione.

Consigliere delegato del gruppo è Victor Massiah mentre Presidente Consiglio di Sorveglianza è Andrea Moltrasio.

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2017

Ultime notizie su Ubi Banca
    • News24

    Cina e Fmi danno slancio all'Europa, Milano chiude a +1,37 con le banche

    Chiusura in deciso rialzo per i principali mercati europei con sorpasso sul finale della borsa di Francoforte che ha strappato a Piazza Affari la maglia rosa per la prestazione di giornata. Milano ha chiuso infatti a +1,37% mentre il Dax è salito dell'1,57%. Bene anche Londra (+0,50%) e Parigi

    – di C. Condina e C.Poggi

    • News24

    I listini europei resistono alla crisi siriana, a Milano bene le banche

    L'esplodere delle tensioni in Siria, colpita nel week end dai bombardamenti della coalizione formata da Stati Uniti, Francia e Regno Unito, al momento non spaventa i listini azionari mondiali, che hanno ripreso le contrattazioni senza particolari scossoni. La tenuta degli indici europei (qui

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • Agora

    Ubi Banca smentisce un interesse (ora) per Mps. Ma in futuro "mai dire mai"

    Mai dire mai. Ubi Banca smentisce un interesse per Mps, ma in futuro sarà sempre così? Il dossier Mps "noi l'abbiamo analizzato due anni fa, non l'abbiamo neanche portata come proposta in consiglio: fu analizzata e a valle dell'analisi il management disse che non ci sono le condizioni per poter fare una proposta. Questo è il passato, era un'altra Mps, un altro contesto un'altra dimensione, con altri azionisti, le cose cambiano nella vita, possano cambiare ulteriormente" ha detto Victor Massiah, ...

    – Carlo Festa

    • News24

    Spotify, debutto boom a 165,9 dollari poi frena. A Milano volano Fca e Mediaset

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui l'andamento dei listini), con Milano che ha vantato la performance migliore in progresso dello 0,44% (segui il FTSE MIB) , spinta in alto da Fiat Chrysler Automobiles e Mediaset. Hanno invece chiuso in calo le altre Borse europee, con Francoforte

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Mps crocevia del riassetto bancario, attende il nuovo governo

    Il settore bancario italiano va davvero verso una nuova fase di consolidamento? A spingere in questa direzione sono le autorità di Vigilanza italiane ed europee e il (non disinteressato) mondo delle banche d'affari e dei consulenti finanziari. Le motivazioni sono di tipo industriale e tengono conto

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Il magnate Usa Mario Gabelli punta sulle Pmi italiane e lancia una Spac

    Il gruppo americano Gabelli punta sull'Italia e sulle piccole e medie imprese tricolori. C'è Marc Gabelli, figlio del magnate Mario Gabelli, tra i promotori di una nuova Spac, pronta al lancio e che punta a raccogliere circa 100 milioni di euro tra gli investitori. Tra i promotori italiani ci sono

    – di Carlo Festa

    • Agora

    Il magnate Usa Gabelli punta sull'Italia e lancia una Spac con Ubi e Unicredit

    Il gruppo americano Gabelli punta sull'Italia e sulle piccole e medie imprese tricolori. C'è Marc Gabelli, figlio del magnate Mario Gabelli, tra i promotori di una nuova Spac, pronta al lancio e che punta a raccogliere circa 100 milioni di euro tra gli investitori. Tra i promotori italiani ci sono anche un gruppo di professionisti italiani, tra i quali ci sarebbe Alessandro Papetti , ex manager di Clessidra, e altri. Il road show sarebbe in corso proprio in questi giorni a Londra e l'apertura...

    – Carlo Festa

    • News24

    Il fermento nell'auto annulla l'effetto hi-tech, l'Europa chiude positiva

    Chiusura positiva per le Borse europee nell'ultima seduta della settimana e del mese di marzo. In un clima prefestivo - domani Milano e le principali Borse continentali saranno chiuse - a Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato in progresso dello 0,36%, sotto ai massimi di giornata. Hanno fatto

    – di Flavia Carletti

1-10 di 1584 risultati