Aziende

Ubi Banca

UBI Banca (Unione di Banche Italiane) è un gruppo bancario italiano nato il 1º aprile 2007 dalla fusione fra Banche Popolari Unite e Banca Lombarda.

E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano, la capogruppo ha sede a Bergamo e vanta (dati aggiornati al 21 luglio del 2016) un capitale sociale pari a 2.254.371.430 euro con 901.748.572 azioni ordinarie.

Nata come gruppo bancario cooperativo, Ubi banca è diventata società per azione in seguito all’adozione del decreto ministeriale che impone alle banche popolari con attivo superiore a 8 miliardi di euro di trasformazione in società per azione.

UBI Banca si è organizzata in base a un modello federale, polifunzionale e integrato che si articola a partire dalla capogruppo (quotata in borsa e inclusa nell'indice Ftse/Mib), che accentra le funzioni di governo, di controllo, di coordinamento e di supporto.

Ad essa fanno capo le Banche Rete, incaricate dei rapporti con il territorio storico di riferimento: Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Regionale Europea, Banca Popolare di Ancona, Banco di San Giorgio, Banca Carime, Banca di Valle Camonica, Ubi Banca Private Investment (rete di promotori finanziari).

Il 2 maggio 2017 la Commissione europea ha dato il via libera anche all'acquisizione di Banca Marche, Popolare Etruria e CariChieti.

Fanno inoltre parte del gruppo Ubi Banca l’istituto finanziario online IwBanke alcune società prodotto operanti nei seguenti settori: corporate banking (Centrobanca), credito al consumo (B@nca 24-7), asset management (Ubi Pramerica), factoring (Ubi Factor), leasing (Ubi Leasing), bancassurance (Ubi Assicurazioni, Aviva Vita, Lombarda Vita).

Nel 2016 IWBank si è confermato come secondo operatore in Italia per volumi scambiati sul mercato MTA di Borsa Italiana, offrendo servizi di Consulenza sugli Investimenti, Pianificazione Finanziaria, Trading e Online Banking.

Ubi Banca vanta una copertura multiregionale organizzata in oltre 1.950 filiali, di cui circa 900 in Lombardia ed oltre 220 in Piemonte, alla quale appartengono oltre 20mila dipendenti. E’ infatti un gruppo bancario prevalentemente retail ma con una tradizionale ed importante presenza nel settore delle piccole e medie imprese.

Ubi Banca è gestita tramite il nuovo modello di governance dualistico, costituito da un Consiglio di Sorveglianza e da un Consiglio di Gestione. L’organizzazione prevede che l’assemblea degli azionisti nomini il Consiglio di Sorveglianza, il quale a sua volta nomina il Consiglio di Gestione.

Consigliere delegato del gruppo è Victor Massiah mentre Presidente Consiglio di Sorveglianza è Andrea Moltrasio.

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2017

Ultime notizie su Ubi Banca
    • News24

    Borse, l'escalation sui dazi affonda i listini. Milano si salva con Banco Bpm

    La guerra commerciale a colpi di dazi tra Usa e Cina si è abbattuta anche oggi sui mercati europei (segui qui i principali indici), trascinandoli in rosso. Uniche a resistere parzialmente alle vendite Madrid (-0,14%) e Milano: quest'ultima ha chiuso la seduta praticamente sulla parità (-0,07%)

    – di E. Micheli e E. Miele

    • News24

    Borse, la guerra dei dazi agita anche l'Europa. Piazza Affari -0,4%

    Chiusura debole per le Borse europee (vedi qui il loro andamento), ancora penalizzate dai timori di una guerra commerciale, dopo che venerdì scorso il presidente americano, Donald Trump, ha annunciato dazi per 50 miliardi di dollari su prodotti cinesi. Mossa che ha provocato un'immediata replica da

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Wall Street vira in negativo dopo la Fed. Ferrari ai massimi storici

    Seduta cauta per le Borse europee, mentre Wall Street vira in negativo dopo la notizia che la Federal Reserve si aspetta altri due rialzi dei tassi nel corso del 2018 dopo quello di un quarto di punto deciso oggi.

    – di C. Di Cristofaro e S. Arcudi

    • News24

    Lo spread scende a 236 punti, Piazza Affari vola (+3,4%) sulle parole di Tria

    Seduta da incorniciare per Milano, che il giorno dopo le elezioni amministrative vola grazie alle banche e al calo dei rendimenti con lo spread Btp-Bund in ritirata a 236 punti base. Piazza Affari archivia così la giornata come migliore d'Europa a +3,42% - recuperando così tutto il passivo

    – di Cheo Condina

    • News24

    Il G7 fa soffrire le Borse. Ancora vendite sull'Italia: -2% Milano, spread a 270

    Le tensioni tra il presidente Usa e gli altri leader dei Paesi partecipanti al G7 in Canada si sono fatti sentire su tutti i listini europei, piegati dai timori di impatti sugli accordi commerciali esistenti ma anche dai segnali di rallentamento dell'economia europea, ma è stata ancora Piazza

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    La nuova vita delle Fondazioni: socie stabili nelle ex popolari

    Con 40 miliardi di patrimonio, le 88 Fondazioni ex bancarie continuano a rappresentare per l'Italia un importante strumento di investimenti nel sociale e, negli anni recenti, anche nel promuovere e co-finanziare start up sul territorio. Al 24° congresso Acri dal titolo «Identità e cambiamento», che

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Milano risorge sul finale dopo seduta nervosa tra Conte e attese Bce

    La situazione politica italiana e i dubbi sulle future mosse della Banca centrale europea hanno condizionato i principali listini europei (segui le Borse europee), che hanno registrato un andamento volatile e contrastato, snobbando la performance di Wall Street, con il Nasdaq su nuovi record. Gli

    – Eleonora Micheli

    • News24

    Milano chiude in rosso nel giorno della fiducia a Conte, lo spread risale

    Giornata nervosa per Piazza Affari, segnata dall'esordio del premier Giuseppe Conte al Senato. La Borsa milanese, dopo una mattinata in altalena, alla fine ha allargato le perdite e chiuso la seduta con un rosso dell'1,18% sotto i 21.800 punti, con lo spread che ha chiuso in netto rialzo a 239

    – di P. Paronetto e E. Miele

    • News24

    Milano schiacciata da banche e Fca. Il ribaltone politico premia Madrid

    Dopo la partenza in positivo, Piazza Affari ha azzerato i guadagni nel corso della seduta e ha accelerato i cali nel finale, chiudendo in ribasso dello 0,45%. In attesa del voto di fiducia al nuovo Governo, in calendario per la serata di martedì, l'attenzione degli investitori si è spostata sul

    – di A. Fontana e S.Arcudi

1-10 di 1612 risultati