Ultime notizie:

Tullio Fanelli

    • News24

    Il mostro climatico? Perché siamo disarmati, o quasi, nonostante i proclami

    Due settimane di dibattito tra i grandi per salvare il mondo dalla catastrofe climatica. In una Parigi martoriata dal terrorismo la Cop21 apre comunque i battenti. Guai, costi quel che costi, a distogliere gli occhi dell'umanità da quello che sarà comunque il destino dei nostri figli se i mali che

    – Federico Rendina

    • News24

    Energia «smart» fonte di crescita

    Non sarà facile sciogliere il nuovo rebus dell'energia italiana, in bilico tra oneri fuori controllo per incentivare le rinnovabili e crescenti esigenze di

    – di Federico Rendina

    • News24

    Raccolta rifiuti, rischio paralisi in tutta Italia con il rinvio della Tares

    Le aziende incasseranno dopo luglio la prima rata della Tares: in molti casi non è esclusa l'interruzione del servizio - EFFETTI COLLATERALI - Le nuove regole fanno anche saltare milioni di Rid e addebiti automatici finora utilizzati dagli utenti delle multiutility

    – di Gianni Trovati

    • Agora

    Crisi e caro-Rc auto: i non assicurati diventano quattro milioni

    E quattro! I tre milioni di veicoli non assicurati che circolano in Italia, secondo le stime fatte dall'Aci l'anno scorso, adesso sarebbero diventati addirittura quattro. Un giusto allarme, visto che la crisi e il caro-polizze Rc auto continuano a colpire duro? Oppure un'esagerazione dell'Aci per attirare l'attenzione sulla Conferenza del traffico e della circolazione iniziata oggi a Roma (e non piu' in amene localita' congressistiche, altro segno della crisi)? In realta', questa elaborazione A...

    – Maurizio Caprino

    • News24

    Come investono i ministri

    Con oltre 40 case, il sottosegretario Improta ha il record delle proprietà immobiliari, mentre il ministro Giarda possiede più di 500mila euro di azioni,e il

    – di Silvia Sperandio

    • Agora

    Energie verdi, di paura

    Ma chi glielo fa fare all'Enel di lanciare un così vibrato allarme sull'insostenibilità sociale dei generosi incentivi italiani per le energie rinnovabili? Interrogativo doveroso, se guardiamo ai bilanci del nostro ex monopolista elettrico, che nello scenario della liberalizzazione e della concorrenza trae proprio dalla sua divisione per le energie rinnovabili, Enel Green Power, i margini di profitto che crescono di più. Onore al merito. E al presidente Paolo Andrea Colombo, che in un'intervista...

    – Federico Rendina

1-10 di 28 risultati