Persone

Tullio De Piscopo

Tullio De Piscopo è nato il 24 febbraio del 1946 a Napoli ed è un batterista, percussionista e cantautore italiano.

Figlio d'arte, il padre era batterista e percussionista nell'orchestra del Regio Teatro di San Carlo di Napoli, già all'età di tredici anni cominciò ad esibirsi presso i locali notturni di Bagnoli (NA), entrando successivamente a far parte di un gruppo jazz partenopeo.

Nel 1969 si trasferì a Torino, dove si affermò sulla scena musicale, diventando batterista fisso, dello Swing Club, locale jazz torinese dell'epoca.

Trasferitosi a Milano a partire dal 1971, intraprese una carriera artistica contraddistinta dalla collaborazione con prestigiosi artisti italiani ed internazionali circostanza che gli ha consentito di padroneggiare i diversi stili musicali e di maturare una peculiare versaltilità musicale.

Particolarmente proficua è stata la collaborazione col noto chitarrista jazz Franco Cerri, col quale ha suonato prima nel Franco Cerri Quartet. poi nel Franco Cerri Quintet.

Sono entrate a pieno titolo nella storia della musica moderna, le sue collaborazione col compianto Pino Daniele, nei dischi "Vai mo'", "Bella 'mbriana", "Sciò", "Common Ground", "Acqua e Viento", "Assaje", "Ricomincio da 30", "Anema e core".

Tullio De Piscopo ha preso parte a diversi programmi televisivi ed ha presentato un brano di grande successo "Andamento Lento" al Festival di Sanremo del 1988, brano col quale vinse il Festivalbar dello stesso anno.

Nel 2008 è tornato a suonare dopo circa 30 anni con i musicisti dell'epoca (James Senese, Tony Esposito, Rino Zurzolo e Joe Amoruso) in una mitica "reunion" con Pino Daniele.

Nei maggio del 2010 è uscito il suo singolo "Conga Milonga", che gli è valso in radio ed in televisione un ottimo riscontro.

Il 2011 ha preso parte, presso il Teatro Luna del Forum di Assago a "La lunga notte della batteria" e nel 2012 è stato impegnato in una fitta serie di concerti live.

Nel 2013 ha partecipato, insieme ad artisti come Marcus Miller e Mino Cinelù, ad un tour mondiale che lo ha visto accanto a Pino Daniele nei più importanti teatri e jazz festival.

E' direttore artistico, a partire dal 2007, del Festival Sorrento Jazz ed è presidente onorario di due associazioni non profit sorrentine, A.T.S. (Arti, Turismo, Sport dal 1997) e dell'"Associazione Gino e Michela Stinga" dal 2008.

La sua carriera lo ha visto batterista in numerosissimi brani di successo, nonchè autore di numerosi album e dischi singoli.

Tullio De Piscopo è sposato ed ha due figlie, Micaela e Giusi.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016