Aziende

Tre

Tre è un operatore di telecomunicazioni mobili attivo a livello mondiale, che in Italia conta 8,931 milioni di clienti. Tre opera inoltre sempre con reti basate su tecnologia Umts in Australia, Austria, Danimarca, Hong Kong e Macao, Indonesia, Irlanda, Italia, Svezia, Regno Unito, tramite una licenza in Israele, dove opera con il marchio Orange e in Norvegia.
L’azienda è nata nel 1999 con nome di Andala e l’anno successivo Hwl è diventato l’azionista di maggioranza, dando vita al marchio Tre. Successivamente l’operatore ha scelto Ericsson e Siemens-Nec come partner tecnici per la rete Umts e ha sottoscritto con Motorola e Nec gli accordi per la commercializzazione dei primi videofonini Umts. Dopo una fase di espansione per la trasmissione di alcune tv sui telefonini, nel 2006 Tre Italia è stato ammesso alle quotazioni di Borsa Valori Italiana. Nel 2010 sui tivufonini e videofonini di Tre Italia è stato trasmesso gratuitamente Cielo.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tre
    • News24

    Volley, la lista delle 22 pre-convocate per i Mondiali in Giappone

    Il commissario tecnico dell'Italia Davide Mazzanti ha stilato i nomi delle 22 giocatrici pre-convocate: quattro alzatrici (Carlotta Cambi, Ofelia Malinov, Rachele Morello, Alessia Orro), cinque centrali (Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Marina Lubian, Laura Melandri), sette schiacciatrici (Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Anastasia Guerra, Camilla Mingardi, Sylvia Nwakalor, Elena Pietrini, Miriam Sylla), tre opposti (Paola Egonu, Serena Ortolani, Anna Nicoletti) ed altrettanti...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Andrew Brunson, chi è il pastore evangelico all'origine della crisi Usa-Turchia

    Non lo sono da almeno tre anni - anche prima dell’avvento di Trump. ... Atilla è stato appena condannato a tre anni di carcere negli Usa per passate violazioni dell’embargo contro l’Iran e per riciclaggio di denaro. ... Brunson, laureato in studi teologici, è sposato e ha tre figli, sua moglie fu arrestata a sua volta con lui ma rilasciata dopo 13 giorni.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Gronda di Genova, storia di un'opera contestata (sopratutto dai Cinque Stelle)

    Il viadotto sul Polcevera era praticamente “a termine”: costruito negli anni Sessanta, si programmava di demolirlo proprio dopo la costruzione della Gronda, la tangenziale da scavare tra le montagne dietro Genova per bypassare l'attuale nodo composto da pezzi di tre autostrade (A7, A10 e A12) le prime due delle quali sono particolarmente strette e tortuose nell'area urbana.

    – di Redazione online

    • Agora

    Crollo del ponte a Genova, attivate unità cinofile da molte regioni

    Anche le squadre cinofile e Usar, gli esperti di ricerca e soccorso tra le macerie urbane, sono state attivate dai vigili del fuoco per intervenire a Genova in seguito al crollo del ponte Morandi, nel tratto cittadino in cui l'Autostrada A10 scavalca il torrente Polcevera. Attualmente i morti accertati nella tragedia sono 23 ma alcune fonti ne riportano 35, 11 i feriti di cui però nove sarebbero gravi, i dispersi una quandicina. Nonostante il ponte sia in piena città il crollo non sembra aver in...

    – Guido Minciotti

    • News24

    L'iter difficile della Gronda, che avrebbe sostituito il viadotto

    Il viadotto sul Polcevera era praticamente “a termine”: costruito negli anni Sessanta, si programmava di demolirlo dopo la costruzione della Gronda, la tangenziale da scavare tra le montagne dietro Genova per bypassare l'attuale nodo composto da pezzi di tre autostrade (A7, A10 e A12), le prime due delle quali sono particolarmente strette e tortuose nell’area urbana.

    – di Maurizio Caprino

    • News24

    «Rinforzare il Morandi». Tre mesi fa un bando da 20 milioni di Autostrade

    Le tre campate principali del ponte necessarie per superare il torrente Polcevera, il parco ferroviario e alcune importanti arterie viarie cittadine - si spiega ancora nel bando – sono state realizzate con il sistema bilanciato, il cui impalcato è sostenuto da tiranti di cemento armato precompresso, denominati appunto stralli, che partono dalla sommità delle antenne.

    – di Cheo Condina

1-10 di 138129 risultati