Ultime notizie:

Totò Riina

    • News24

    Antonino Scopelliti, il magistrato che faceva paura a mafia e terrorismo

    Se nel 1996, infatti, il Tribunale di Reggio Calabria ha condannato all’ergastolo Totò Riina e suoi sodali come mandanti dell’omicidio, due anni più tardi i giudici della Corte d’Appello hanno ribaltato il giudizio, assolvendo tutti gli imputati e lasciando il delitto ancora oggi impunito.

    – di Redazione Online

    • News24

    Piersanti Mattarella, ecco chi era il fratello del capo dello Stato ucciso dalla mafia

    Fu lui a tirarlo fuori da quella macchina. Lui a sorreggergli la testa. Lui poi ad annunciare che non c'era più nulla da fare. La vita del futuro capo dello Stato sterzò proprio quel 6 gennaio 1980, quando toccò a lui, a Sergio Mattarella, abbracciare il corpo morente del fratello Piersanti, come

    – di Raffaella Calandra

    • Agora

    Operazione Anno zero: la spinta per entrare nella massoneria che parte da Campobello di Mazara

    C'è un intero paragrafo dell'indagine "Anno zero" - che mercoledì della scorsa settimana ha portato al fermo di 21 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni - dedicato ai  rapporti tra cosa nostra di Campobello di Mazara (Trapani) e la massoneria. Martedì sono stati convalidati i fermi di tutti i 21 tra boss, estortori e gregari di Cosa nostra trapanese finiti in cella la scorsa settimana nel corso de...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Stato-Mafia: condannati Mori e Dell'Utri, assolto Mancino

    La Corte di Assise di Palermo ha condannato a pene comprese tra 8 e 28 anni di carcere per la cosiddetta trattativa Stato-Mafia gli ex vertici del Ros Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno, l'ex senatore Marcello Dell'Utri, Massimo Ciancimino e i boss Leoluca Bagarella e Nino Cinà.

    – di Roberto Galullo

    • News24

    La mafia cinese fa il salto di qualità e replica il modello 'ndrangheta

    Il salto di qualità c'è e si vede. Da anni. Solo che l'orologio di Stato ha tempi e fusi orari talvolta incompatibili con le lancette della società e dell'economia e da poco comincia ad allinearsi a quelli della mafia cinese, sempre più forte nel riciclaggio in attività apparentemente lecite. Sia

    – di Roberto Galullo

    • Agora

    Lotta alle mafie/4 Alessandro Pansa (Dis): «La mafia del bidone di Totò Riina sarà sostituita dalle mafie del bitcoin».

    L'aspetto innovativo e per questo di maggiore interesse degli Stati generali della lotta contro le mafie della scorsa settimana a Milano è stato l'unico a non essere approfondito pubblicamente, se non dal direttore generale del dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis) Alessandro Pansa. L'aspetto, diciamolo subito, è quello del deep web, all'interno del quale si nascondano insidie e pericoli inimmaginabili per la stessa tenuta democratica dei Paesi (è stato lo stesso Pansa a ricord...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Fake news, l'allerta del New York Times per le prossime elezioni italiane

    Le prossime elezioni politiche rischiano di essere inquinate dalle fake news. E' questo il timore di Matteo Renzi che ieri dal palco dello Leopolda ha annunciato: "Non lasceremo più passare niente". Renzi ha citato l'intensificarsi di falsi post ai danni del Pd immessi sulla Rete da una serie di

    • News24

    Padoan: «Le mafie sguazzano nella finanza opaca»

    «Tra le pieghe dell'opacità delle transazioni e nel fatto che l'innovazione finanzaria viaggia velocemente, le mafie sguazzano perché la risposta delle istituzioni statali è sempre più lenta», parola del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

    – di Roberto Galullo

1-10 di 307 risultati