Aziende

Toshiba

Multinazionale giapponese fondata nella capitale Tokyo nel 1875, Toshiba commercializza prodotti di elettronica di consumo tra i quali personal computer, elettrodomestici, telefoni cellulari, televisori, lettori dvd, fotocamere digitali, notebook, periferiche per computer e videocamere. Esiste poi anche una sezione industriale della società giapponese che si occupa della produzione di semiconduttori e della realizzazione di elementi per l’illuminazione stradale e per le reti ferroviarie. Il nome originale dell’azienda è stato Tanaka, da quello del suo fondatore, fino al 1939, anno nel quale è subentrato quello attuale di Toshiba, deciso in seguito a una fusione con un’altra azienda nipponica, la Hakunetsusha. Dopo la creazione della nuova realtà industriale chiamata Toshiba, la crescita del business è stata esponenziale ed è passata per la realizzazione di apparecchiature elettriche ed elettrotecniche, oltre che per quella di radar, transistor e persino forni a microonde.

Quotata alla borsa di Tokyo, ma anche in quelle di Osaka, Nagoya e Londra, Toshiba si avvale ad oggi del lavoro di circa 200mila dipendenti che l’hanno fatta diventare il settimo produttore mondiale di apparecchi elettronici di consumo. Oltre a questa attività istituzionale, Toshiba ha avviato diverse operazioni legate al futuro del suo business come quella con la quale, nel 2008, è stata lanciata la nuova controllata chiamata Toshiba American Nuclear Energy Co che si sta occupando della realizzazione di impianti a energia nucleare per la produzione di energia elettrica. Nello stesso anno invece Toshiba ha annunciato di avere rinunciato alla commercializzazione della sua tecnologia di lettori e registratori hd dvd in ragione del fatto che l’industria cinematografica ha scelto di realizzare i suoi prodotti multimediali sfruttando la concorrente tecnologia blu-ray.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Toshiba
    • News24

    Usa-Cina: dazi sospesi fino alla definizione di un accordo

    Oggi 21 maggio il segretario al tesoro Usa Steven Mnuchin ha confermato la sospensione dei dazi sui mercati americani e cinesi all'indomani dell'annuncio dell'accordo di principio tra i due Paesi per ridurre il deficit commerciale americano. «Abbiamo trovato un accordo quadro» ha spiegato alla Fox,

    – di Marco Valsania

    • News24

    Marvell offre 6 miliardi di dollari per Cavium

    Marvell Technology Group, produttore statunitense di semiconduttori che conta clienti come Toshiba e Samsung, è pronta ad acquisire la rivale californiana Cavium per circa 6 miliardi di dollari. Lo scrive Bloomberg che cita alcune fonti secondo cui la transazione è prevista in titoli e contanti e

    • News24

    Toshiba vara maxiaumento di capitale

    TOKYO - Le azioni di Toshiba sono andate oggi sotto pressione alla Borsa di Tokyo, perdendo quasi il 6% dopo l'annuncio di ieri di un maxiaumento di capitale finalizzato ad evitare il delisting del titolo.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Toshiba cerca 5,4 miliardi di dollari per evitare il delisting da Tokyo

    Toshiba, il gigante giapponese dell'elettronica, pianifica di vendere azioni per 600 miliardi di yen (l'equivalente di 5,4 miliardi di dollari) e valuterà il disinvestimento dei suoi asset nella controllata americana dell'energia atomica Westinghouse, finita in bancarotta lo scorso marzo.

    – di Redazione online

    • NovaOther

    Nasce l'aggregatore delle piattaforme video

    Lo streaming legale è una giungla, almeno negli Usa dove per vedere film e serie tv online esistono ormai una pletora di servizi: c'è Netflix e il suo concorrente Amazon Video, c'è iTunes per i dispositivi iOS e la Apple TV e il corrispettivo Google Play Movies, cui si aggiungono Vudu.com, Hulu.com, oltre a Youtube Red, Vimeo, FandangoNow ed HBO Now. Insomma, quando si deve scegliere un contenuto per la serata, è difficile districarsi tra abbonamenti, piattaforme e titoli a disposizione che, in ...

    – Marco Consoli

    • News24

    Fukushima, parlano italiano i robot che ispezionano i reattori

    Il decommissionamento della centrale di Fukushima Dai-ichi sta provocando una corsa allo sviluppo di robot avanzati in grado di penetrare in ambienti molto difficili e in condizioni di radioattività altissima, con future ricadute positive per una serie di altre applicazioni industriali. Due di

    – di S.Car.

    • News24

    Acciaio con false certificazioni, 500 aziende nello scandalo Kobe Steel

    TOKYO - Lo scandalo della falsificazione delle certificazioni di qualità alla Kobe Steel si estende al core business dell'acciaio e ad alcune sue fabbriche al di fuori del Giappone (Cina, Malaysia e Thailandia): il numero delle società-clienti coinvolte sale da 200 a circa 500. Oltre ai problemi su

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Samsung farà più soldi con iPhone X che con il suo S8: 14 miliardi

    L'assunto è il seguente: più iPhone X venderà Apple, più alti saranno gli incassi del colosso coreano, che della casa di Cupertino è come noto il principale fornitore degli schermi Oled. Il calcolo elaborato dalla società di ricerca Counterpoint Technology, commissionata dal Wall Street Journal,

    – di Gianni Rusconi

    • News24

    Deal da 212 miliardi per i fondi chiusi

    Disponibilità di capitali e condizioni favorevoli del credito hanno spinto le transazioni globali dei fondi di private equity ai massimi degli ultimi dieci anni. L'ammontare complessivo dei deal dei fondi chiusi ha raggiunto i 212 miliardi di dollari. I dati emergono da un report di Thomson

    • News24

    Accordo firmato sui chip Toshiba: la maggioranza resterà giapponese

    TOKYO - Toshiba ha firmato oggi l'accordo per la cessione di un'ampia quota della divisione chip per 2mila miliardi di yen (oltre 15 miliardi di euro) e sfidando l'opposizione del partner Western Digital a un consorzio pilotato da Bain Capital, che agirà attraverso una società-holding

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1-10 di 807 risultati