Aziende

Toshiba

Multinazionale giapponese fondata nella capitale Tokyo nel 1875, Toshiba commercializza prodotti di elettronica di consumo tra i quali personal computer, elettrodomestici, telefoni cellulari, televisori, lettori dvd, fotocamere digitali, notebook, periferiche per computer e videocamere. Esiste poi anche una sezione industriale della società giapponese che si occupa della produzione di semiconduttori e della realizzazione di elementi per l’illuminazione stradale e per le reti ferroviarie. Il nome originale dell’azienda è stato Tanaka, da quello del suo fondatore, fino al 1939, anno nel quale è subentrato quello attuale di Toshiba, deciso in seguito a una fusione con un’altra azienda nipponica, la Hakunetsusha. Dopo la creazione della nuova realtà industriale chiamata Toshiba, la crescita del business è stata esponenziale ed è passata per la realizzazione di apparecchiature elettriche ed elettrotecniche, oltre che per quella di radar, transistor e persino forni a microonde.

Quotata alla borsa di Tokyo, ma anche in quelle di Osaka, Nagoya e Londra, Toshiba si avvale ad oggi del lavoro di circa 200mila dipendenti che l’hanno fatta diventare il settimo produttore mondiale di apparecchi elettronici di consumo. Oltre a questa attività istituzionale, Toshiba ha avviato diverse operazioni legate al futuro del suo business come quella con la quale, nel 2008, è stata lanciata la nuova controllata chiamata Toshiba American Nuclear Energy Co che si sta occupando della realizzazione di impianti a energia nucleare per la produzione di energia elettrica. Nello stesso anno invece Toshiba ha annunciato di avere rinunciato alla commercializzazione della sua tecnologia di lettori e registratori hd dvd in ragione del fatto che l’industria cinematografica ha scelto di realizzare i suoi prodotti multimediali sfruttando la concorrente tecnologia blu-ray.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Toshiba
    • News24

    Borse, Tokyo arretra (-0,5%) sul dollaro debole

    A Tokyo oggi sono apparsi in frenata vari esportatori, mentre ci sono stati alcuni acquisti su Toshiba anche dopo una ingiunzione da parte di un tribunale americano favorevole al partner Western Digital, che si oppone alla cessione ad ... Toshiba ha annunciato il prezzo della Ipo in Svizzera della divisione Landis+Gyr (da 70 a 82 franchi per azione).

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Borse, Tokyo in rialzo ( +0,6%), brilla Seiko Epson dopo l'inclusione nel Nikkei

    Tra i singoli titoli, si segnala l'ascesa di oltre il 3% di quello di Seiko Epson, ai massimi da due anni e mezzo dopo la notizia della sua inclusione a partire dal primo agosto nell'indice Nikkei 225 al posto di Toshiba, "declassata" dal Tokyo Stock Exchange a causa dei continui ritardi nel rilascio delle comunicazioni di bilancio e della sua precaria situazione finanziaria.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Borse, Nikkei a + 0,1%, positivo il rapporto Tankan

    In calo Toshiba, dopo un giallo sulla possibile partecipazione della coreana SK Hynix all'azionariato della società che dovrebbe rilevare la divisione chip (Toshiba non l'aveva detto, limitandosi a segnalare la possibilità' che i coreani partecipassero in veste di meri finanziatori).

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Nikkei in calo (-0,47%), euro ai massimi da 15 mesi sullo yen

    Tra i singoli titoli, pressioni ribassiste si sono manifestate su Toshiba, dopo che il gruppo ha annunciato il rinvio della conclusione, prevista per oggi in coincidenza con l'assemblea degli azionisti, dell'accordo con il consorzio pilotato dal governo per la vendita della divisione chip.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Toshiba rinvia la vendita dei chip

    Colpo di scena in avvio dell'assemblea degli azionisti di Toshiba: il gruppo giapponese ha annunciato il rinvio dell'accordo per la vendita della divisione chip, necessaria per raddrizzare le sue disastrate finanze, in una operazione stimata in... In un comunicato, Toshiba ha spiegato che "occorre tempo per raggiungere un consenso" in quanto "il consorzio (acquirente) è composto da parti multiple: quindi la conclusione non è stata raggiunta entro la data che era stata fissata come...

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Nikkei in lieve rialzo (+0,1%) nonostante i casi Takata e Toshiba

    L'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero rialzo dello 0,1% a quota 20.153,35 punti, nonostante le cattive notizie dal mondo industriale riguardanti Takata e Toshiba. ... Quanto a Toshiba, le sue azioni hanno accusato un netto ribasso sulla scia della decisione del Tokyo Stock Exchange di spostare il titolo da listino principale alla seconda sezione a partire da inizio agosto, anche se ha concesso una ulteriore proroga fino al 10 agosto per il rilascio dei dati i bilancio...

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Borse, Tokyo in ribasso sui realizzi (-0,45%)

    La notizia più importante di oggi riguarda Toshiba, che ha scelto la cordata promossa dal governo giapponese per la cessione della sua divisione chip. ... Questa proposta - stimata a un valore superiore ai 2mila miliardi di yen (17,9 miliardi di dollari) ipotizzati dalla stessa Toshiba - è stata preferita alle offerte alternative avanzate in particolare sia dall'americana Broadcom sia dalla taiwanese Foxconn.

    – dial nostro corrispondente Stefano Carrer

    • News24

    Toshiba cederà i chip alla cordata giapponese con Bain

    Toshiba ha scelto oggi la cordata promossa dal governo giapponese per la cessione della sua divisione chip. ... Questa proposta - stimata a un valore superiore ai 2mila miliardi di yen (17,9 miliardi di dollari) ipotizzati dalla stessa Toshiba - è stata preferita alle offerte alternative avanzate in particolare sia dall'americana Broadcom sia dalla taiwanese Foxconn. ...dei chip Toshiba da parte di Foxconn (che si è già impossessata di Sharp).

    – Dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1-10 di 793 risultati