Ultime notizie:

Toronto

    • News24

    Se l'avversario dell'Occidente abita alla Casa Bianca

    L'Occidente ha un grande avversario. Non è Vladimir Putin che occupa con abilità gli spazi immensi liberati dalla geopolitica di oggi: la sua Russia ha la forza militare ma non il dinamismo economico e sociale per essere un'alternativa attraente per chi non sia come Matteo Salvini.Non è nemmeno Xi

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Mondiali 2018, Messico: la guida della tricolor è il Chicharito Hernandez

    Per il Messico sarà il Mondiale della "meglio gioventù", ma anche delle polemiche annunciate. Per confermare la tradizione che la vede centrare gli ottavi di finale da USA 1994 ad oggi, la Tricolor ha svecchiato la sua rosa. La stella rampante è Hirving Lozano che, dopo le scintillanti prestazioni

    – a cura di Datasport

    • News24

    Fujitsu: il futuro del calcolo? Lo trovate dentro pochi centimetri quadrati

    Tokyo - E' il futuro del calcolo ispirato dalle tecnologie del quantum computing in pochi centimetri quadrati di spazio. Il presidente di Fujitsu, Tatsuya Tanaka, lo alza con orgoglio durante il suo keynote nel Tokyo International Forum, l'avveniristico centro congressi creato venti anni fa

    – di Antonio Dini

    • News24

    IL - La seconda pelle del mondo: viaggio nella iperrealtà

    Con la pasta che cambia forma e gli smart materials, le informazioni digitali hanno trovato la loro manifestazione fisica. Le tecnologie indossabili modificano la nostra quotidianità. Hollywood lavora per darci esperienze sempre più immersive. Cosa vuol dire essere umani in questo contesto? "IL",

    • NovaOther

    Dataset in prima persona

    Perché un dataset? Perché un dataset oggi è il cibo fondamentale per le reti neurali e, quindi, per lo sviluppo di algoritmi di machine learning e deep learning. Il dataset quanto più è ampio, strutturato e marcato correttamente, tanto più è in grado di fornire prestazioni alle macchine, soprattutto nell'ambito del riconoscimento di oggetti e immagini. Come vede una macchina è direttamente proporzionale a come gli insegniamo a vedere, e il primo passo in questa direzione è fornirgli le imm...

    – Simone Arcagni

    • News24

    Da Auchan a Coop, più Pmi all'estero

    «Che cosa acquistano dall'Italia i consumatori canadesi? Soprattutto formaggi, il Parmigiano Reggiano in particolare. Tanto che l'innalzamento delle quote di importazione previste dall'accordo di libero scambio fra la Ue e il Canada potrebbero non bastare a coprire la richiesta». Marcello Turini

    – di Micaela Cappellini e Giovanna Mancini

    • News24

    Mls: Giovinco è il più pagato d'America, Ibra lontanissimo

    E' l'italiano Sebastian Giovinco il calciatore più pagato della Major League Soccer. L'attaccante azzurro del Toronto, secondo i dati pubblicati dalla associazione dei giocatori della Mls, prende 7,5 milioni di dollari l'anno, bonus inclusi, che lo incoronano padrone assoluto di questa speciale

    – a cura di Datasport

    • News24

    NBA: Cleveland asfalta Toronto 128-93, LeBron vola in semifinale

    C'è solo Cleveland. I Cavaliers battono nettamente Toronto 128-93, vincono la serie 4-0 e volano alle semifinali NBA. Sugli scudi uno strepitoso LeBron James, autore di 29 punti, 11 assist e 8 rimbalzi. Ottima anche la prova di Kevin Love (23 punti e 8 rimbalzi). Cleveland chiude una serie che non

    – a cura di Datasport

    • News24

    NBA, playoff: LeBron porta Cleveland sul 3-0, 76ers vicini all'eliminazione

    Due gare di NBA nella notte e altrettante vittorie per una manciata di punti: è la notte dei bassi distacchi, quella in cui i Cleveland Cavaliers e i Boston Celtics si portano sul 3-0 nelle rispettive serie e iniziano a vedere la finale della Eastern Conference, con buona pace di Toronto e

    – a cura di Datasport

    • NovaOther

    La responsabilità dei silossani nel climate change

    Non sono solo le emissioni comunemente intese, quelle legate alle automobili e al consumo di combustibili fossili, a essere responsabili del cambiamento climatico. C'è una parte non indifferente che deriva dagli effetti della cura delle persone che ogni mattina si alzano e si lavano con detergenti e saponi e si profumano con lozioni e deodoranti, provocando emissioni paragonabili in volume a quelle dei principali componenti della combustione delle auto. A misurarlo è un nuovo studio effettuato ...

    – Pierangelo Soldavini

1-10 di 1599 risultati