Persone

Tommaso Padoa-Schioppa

Tommaso Padoa-Schioppa è nato a Belluno il 23 luglio del 1940 ed è deceduto a Roma il 18 dicembre del 2010.

E' stato un economista e politico italiano.

Tra i numerosi incarichi ricoperti, anche quello di presidente della Fondazione Iasc, che sovrintende allo Iasb, l'organismo indipendente che stabilisce i principi contabili e fissa gli standard applicati oggi in tutte le più importanti economie del mondo (con la sola eccezione degli Stati Uniti). Lo Iasc è stato riconosciuto come l'ente che fissa gli standard per l'Europa, colmando una lacuna, quella di criteri contabili comuni, requisito essenziale per il mercato unico.

Nel 1966 si laurea all'Università Luigi Bocconi, e successivamente, nel 1970, consegue un Master in economia al MIT di Boston.

Tommaso Padoa-Schioppa è stato dal 1979 al 1983 Direttore Generale per l'Economia e la Finanza dell'Unione Europea; dal 1984 al 1997 ha invece ricoperto il ruolo di Vice Direttore Generale della Banca d'Italia.

Presidente della Consob dal 1997 al 1998, diventa editorialista del Corriere della Sera.

Membro del Comitato esecutivo della Bce dal 1998 al 2006, Padoa-Schioppa è stato un sostenitore della moneta unica, definendo l'Euro "una moneta senza uno stato".

Il 17 maggio del 2006 è stato nominato, come tecnico indipendente, Ministro dell'Economia e delle Finanze del secondo Governo Prodi, carica che manterrà fino all'8 maggio del 2008.

Il 5 ottobre 2007 è stato nominato presidente del Comitato monetario e finanziario internazionale dell'FMI.
A partire dal 3 agosto 2010 è diventato uno dei due consiglieri economici del primo ministro greco, George Papandreou.
Il 15 dicembre 2010, pochi giorni prima del decesso, era entrato nel Consiglio di amministrazione di Fiat Industrial, società del Gruppo Fiat per la produzione di veicoli industriali e macchine agricole.

Muore improvvisamente a Roma, la sera del 18 dicembre 2010, per un arresto cardiaco.

E' stato insignito delle onoreficenze di Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (Roma, 1° febbraio 1989) e Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (Roma, 3 febbraio 2005).

È stato congiunto in matrimonio con l'economista Fiorella Kostoris, con la quale ha avuto tre figli.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tommaso Padoa-Schioppa
    • News24

    La città dei valori che ricorda Ambrosoli

    Che spiega così la scelta di Martini, che si aggiunge a una galleria di personaggi che in questi anni ha visto affiancarsi a Giorgio Ambrosoli figure come quelle di don Pino Puglisi, Peppino Impastato, Tommaso Padoa-Schioppa, a cui lo scorso anno si è aggiunto Giancarlo Siani.

    – di Marco Ferrando

    • News24

    La tassa volontaria non piace neanche ai nordici

    Chissà se a Oslo qualcuno ha pensato che, in fondo, le tasse sono «una cosa bellissima», come dichiarò una decina di anni fa l'allora ministro dell'Economia italiano, il compianto Tommaso Padoa-Schioppa, sollevando un vespaio di polemiche.

    – di Michele Pignatelli

    • News24

    Claudio Borio (Bri): «Dobbiamo imparare a gestire i robot»

    La data in cui si colloca comunemente l'inizio della grande crisi finanziaria è il 15 settembre 2008 quando il fallimento di Lehman Brothers provocò un maremoto sui mercati mondiali. Non per Claudio Borio. Agli occhi del capo economista della Banca per i Regolamenti Internazionali, uno dei

    – di Beda Romano

    • News24

    Governo Gentiloni il più povero del decennio

    Quando ieri a Villa Taverna Paolo Gentiloni ha stretto la mano a Donald Trump aveva di fronte a sé non solo l'uomo più potente al mondo ma anche il presidente degli Stati Uniti che ha messo insieme la squadra di governo più facoltosa nella storia degli Usa: il valore della ricchezza dei "ministri"

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Chi vuole uscire dall'euro punta a uscire dall'Europa

    L'euro è troppo importante per essere lasciato (solamente) agli economisti. La scelta tra rimanere nell'Eurozona o uscire da essa non può essere compiuta sulla base di considerazioni esclusivamente economiche. Le considerazioni economiche sono importanti, ma costituiscono (solamente) una componente

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Un nuovo sistema monetario internazionale

    Pubblichiamo un estratto del volume «The Ghost of Bancor» (il Mulino, 2017), che raccoglie i principali scritti e interventi tenuti da Tommaso Padoa-Schioppa negli anni precedenti la sua prematura scomparsa (2010). Fra le tesi fondamentali del libro vi è quella secondo cui l'attuale crisi

    – di Tommaso Padoa-Schioppa

    • News24

    Xi tesse la tela di una Cina perno dell'Asia sud-orientale

    Il comunista confuciano Xi Jinping a Davos ha messo alle corde i detrattori della globalizzazione, in primis il neo-colbertista-isolazionista Trump e in secondo piano lo sfumato neo-nazionalismo della Brexit , evocando l'armonia di un mondo in cui l'apertura internazionale dei Paesi è un gioco a

    – di Farbizio Onida

    • News24

    Il vizio della politica di incolpare i giovani dei propri fallimenti

    Appena riconfermato come ministro del Lavoro nel governo Gentiloni, l'ex presidente della LegaCoop Giuliano Poletti ne ha detto un'altra delle sue. Centomila giovani italiani sono dovuti fuggire all'estero? Alcuni di loro, ha detto, è preferibile «non averli più tra i piedi e questo Paese non ne

    – di Guido Gentili

1-10 di 836 risultati