Ultime notizie:

Titoli di Stato

    • News24

    Un fondo virtuoso per unire l'Europa

    Il dibattitto sul futuro dell'Europa economica sta lentamente prendendo quota. La partita è cruciale perché l'esito del confronto segnerà le politiche economiche dell'eurozona nei decenni a seguire. Circolano oggi due visioni che, con una qualche approssimazione, si possono classificare come la

    – di Benedicta Marzinotto

    • News24

    Le insidie per le banche nel cortocircuito delle regole

    I nuovi esami e le nuove regole in arrivo sulle banche a livello europeo possono alimentare nuovi rischi per il sistema del credito in Italia, in particolare per quanto riguarda i medi e piccoli istituti che con fatica stanno cercando di ristrutturarsi. Da un lato i nuovi stress test dell'Eba,

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Il Btp Italia chiude a 7,1 miliardi

    Si è chiusa la dodicesima edizione del BTp Italia. Dopo aver accolto ieri le richieste degli investitori istituzionali (pari a 3,35 miliardi) il Tesoro porta a casa nel complesso 7,1 miliardi, forte dei 3,75 miliardi arrivati nei primi tre giorni della settimana dai piccoli risparmiatori.

    – Vito Lops

    • News24

    Npl e fusioni, pressing sulle banche medie

    Quanto deve essere profonda la pulizia degli attivi delle banche italiane? La svalutazione automatica sui crediti dovrà essere fatta anche per i deteriorati in essere o solo per quelli futuri? E soprattutto: il capitale che gli istituti oggi hanno a disposizione, sarà sufficiente per assorbire gli

    – Luca Davi

    • News24

    Perché i junk bond europei rendono quanto i titoli di Stato Usa

    Il mestiere dell'investitore si sta facendo davvero duro. Osservando gli schermi dei rendimenti delle varie classi di investimento (azioni, obbligazioni, materie prime) balzano all'occhio delle contraddizioni non da poco. Come lo strano duello tra oro (materia prima per antonomasia) e Bitcoin (una

    – di Vito Lops

    • News24

    Padoan: riduzione significativa del debito in tempi brevi

    «Ci aspettiamo un calo deciso del debito in un prossimo futuro» grazie alla più alta crescita del Pil nominale, superiore all'1,5% nei prossimi anni .E ancora: «L'agenda delle riforme continuerà non solo aggiungendone di nuove ma anche implementando quelle già varate». Lo ha detto il ministro

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    I Bond emergenti rendono tanto ma vale la pena correre il rischio?

    Il rallentamento dell'economia cinese, il collasso delle quotazioni del petrolio e la prospettiva di una politica monetaria più restrittiva da parte della Fed hanno provocato, tra il 2013 e il 2015, una colossale fuga di capitali dai Paesi emergenti. In particolare quelli più dipendenti

    – di Andrea Franceschi

1-10 di 11305 risultati