Persone

Tito Boeri

Tito Boeri è nato il 3 agosto del 1958 a Milano ed è un economista italiano. Dal 24 dicembre del 2014 riveste la carica di Presidente dell'INPS.

Professore ordinario di Economia all’università Bocconi, è Direttore della Fondazione Rodolfo Debenedetti e responsabile scientifico del Festival dell'economia di Trento. Boeri ha collaborato col quotidiano La Stampa e dal 1°maggio 2008 collabora con La Repubblica, è inoltre il fondatore, nonchè redattore, dei siti lavoce.info e Voxeu.org (riviste on line che alimentano la discussione ed il confronto sui temi di economia sia nazionale che internazionale).

Nel 1983 Tito Boeri si è laureato in Economia all'Università Bocconi, conseguendo il dottorato nel 1990 alla New York University. Professore ordinario di Economia del lavoro, ha svolto la ricerca all'Igier della stessa Bocconi. È stato consulente del Fondo Monetario Internazionale, della Banca Mondiale, della Commissione europea, del governo italiano e senior economist all'Ocse dal 1987 al 1996.

Attualmente riveste il ruolo di Research fellow del Cepr, del William Davidson Institute dell'Università del Michigan, del Netspar di Tilburg e dell'Istituto per gli Studi sul Lavoro di Bonn. Fa parte inoltre del Consiglio della European Economic Association e del comitato scientifico di Biennale Democrazia.

Boeri ha sostenuto la necessità di riformare il sistema del mercato del lavoro italiano, attraverso l'adozione di diverse misure, in particolare ha proposto l'introduzione del salario minimo orario e di un contratto unico a tempo indeterminato a tutele progressive ed ha ribadito l'opportunità di un diritto automatico ed uniforme alle prestazioni sociali.

E' fratello dell'architetto Stefano, assessore alla Cultura, Moda, Design ed Expo del Comune di Milano, fino al 17 marzo 2013.

Alla fine del 2014 è stato nominato dal Consiglio dei Ministri presidente dell'INPS.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tito Boeri
    • News24

    Migranti, Sant'Egidio: mancano badanti per stop decreto flussi

    Un allarme che solo un paio di settimane era stato rilanciato a Radio 24 dal presidente dell'Inps Tito Boeri, che aveva denunciato abbiamo avuto un calo tendenziale del numero di colf e badanti che sono iscritte alla gestione dell'Inps nonostante la popolazione italiana invecchi e ci sia una crescente domanda di colf e badanti da parte delle famiglie italiane, perché non ci sono stati più decreti flussi dal 2011, né regolarizzazioni».

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Di Maio: incentivi al lavoro stabile. Boccia: via la causale fino a 24 mesi

    Il decreto è al centro di un caso per i numeri contenuti nella relazione tecnica che ha coinvolto anche il presidente dell'Inps Tito Boeri, già avversato in precedenza dalla componente leghista per la posizione non allineata sui migranti e ora anche dal M5S a causa delle stime negative sulle ricadute occupazionali del primo atto del governo giallo-verde.

    – di Nicola Barone

    • News24

    Dl dignità, Salvini attacca il presidente Inps: Boeri si dimetta se non d'accordo

    Non si attenua la tensione tra il vicepresidente Matteo Salvini e il presidente Inps, Tito Boeri, e dopo la minaccia di benservito dei primi di luglio (per aver sostenuto il ruolo insostituibile dei migranti per l'equilibrio dei contri previdenziali degli italiani), arriva una nuova richiesta esplicita di passo indietro.

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Dl lavoro, Governo contro le stime Inps. Boeri: è negazionismo. Salvini: si dimetta

    «I dati non si fanno intimidire». Irrituale come la nota firmata la mattina dai ministri dell'Economia Giovanni Tria e del Lavoro Luigi Di Maio, arriva nel pomeriggio la risposta del presidente dell'Inps Tito Boeri. Alle accuse ministeriali, che hanno definito «discutibili» e «prive di basi

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Crescita «clausola di garanzia» per i conti previdenziali

    Questione strutturale decisamente più rilevante del sostegno, pur fondamentale nel medio-lungo periodo, dei versamenti contributivi dei migranti regolari, al centro della recente polemica tra il presidente dell'Inps, Tito Boeri e il vice premier nonché ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

    – di Dino Pesole

    • News24

    Migranti, il divario tra percezione e realtà

    Un esempio istruttivo del disallineamento che si può produrre tra dati reali e percezioni distorte e dell'utilizzo politico che di quest'ultime può essere fatto, ci è stato dato nei giorni scorsi dalla polemica tra il presidente dell'Inps, Tito Boeri e il ministro degli Interni, Matteo Salvini.

    – di Vittorio Pelligra

1-10 di 570 risultati