Aziende

Tiscali

Tiscali è una società di telecomunicazioni italiana, specializzata nei servizi collegati al web. La sede principale è a Cagliari, e il suo principale azionista è Renato Soru, Presidente e Amministratore Delegato.

Tiscali è stato fondato nel 1998 da Renato Soru ed è stato il primo operatore a promuovere il free Internet in Italia, dopo la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni. Dal 1999, l'azienda è stata quotata alla Borsa italiana e tra il 2001 e il 2003, le sue azioni sono state negoziabili anche alla Borsa di Parigi. Dal 2002, Tiscali si è impegnata a livello europeo in Francia, Germania, l’Olanda e in Repubblica Ceca. L’inglese Tiscali Uk è stato uno dei più competitivi internet provider del Regno Unito: la filiale inglese è stata ceduta recentemente dopo l’annuncio di Tiscali di concentrare le sue attività in Italia e di investire nello sviluppo d’infrastrutture.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tiscali
    • News24

    Fastweb, ricavi oltre 1,9 miliardi. Migliorano i margini

    Fastweb archivia il 2017 con una base clienti sulla rete fissa di 2.451.000 unità, in aumento del 4% rispetto all'anno precedente. I ricavi totali si sono attestati a 1.944 milioni (+8%) e l'Ebitda ha raggiunto 759 milioni (+15%). Al netto di poste straordinarie, il margine operativo lordo è stato

    • NovaCento

    La proposta di un Piano Nazionale per l'innovazione in Italia

    I Paesi che hanno un futuro sono quelli che investono sul futuro. Poiché l'innovazione è un elemento centrale del futuro, va da sé che l'attenzione sull'innovazione sia un fatto importante. Ma in Italia, per ragionare di innovazione a livello politico, c'è bisogno di una innovazione "preliminare": ovvero che i politici comincino ad inserire l'innovazione nel dibattito pubblico. E' noto: chi vuole fare impresa in Italia deve affrontare una strada in salita. Molto in salita. Per cercare di agev...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Al via la campagna Unhcr a sostegno dell'istruzione dei bimbi rifugiati

    E' un vero e proprio bivio, quello davanti di fronte al quale si trovano, senza possibilità di scegliere da che parte andare, milioni di bambini rifugiati. Un bambino rifugiato ha infatti due destini possibili. In uno, senza istruzione, ci sono un presente e un futuro già segnati: un bambino che non

    • News24

    Belyaev stringe la presa su Tiscali

    Tiscali parla sempre più cirillico. Il miliardario russo Vadim Belyaev, oligarca meno noto dei «colleghi» Roman Abramovich o Alisher Usmanov, ma non meno potente, stringe la presa sulla web company fondata da Renato Soru: è salito al 23% ed è comparso un nuovo investitore, Ict. Il mercato ha

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Belyaev stringe la presa su Tiscali

    Tiscali parla sempre più cirillico. Il miliardario russo Vadim Belyaev, oligarca meno noto dei «colleghi» Roman Abramovich o Alisher Usmanov, ma non meno potente, stringe la presa sulla web company fondata da Renato Soru: è salito al 23% ed è comparso un nuovo investitore, Ict. Il mercato ha

    – Simone Filippetti

    • News24

    Lo storno delle banche pesa ancora su Piazza Affari. Intesa Sp la peggiore

    La seconda correzione consecutiva dei titoli bancari, accompagnata anche oggi da quella delle utility, porta in rosso le Borse europee che chiudono sui minimi di giornata con Milano, la peggiore, in flessione dello 0,95%. Tutti gli altri indici europei cedono invece almeno mezzo punto percentuale

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • NovaOther

    Banda larga la guerra delle tariffe

    La copertura fibra ottica o "pseudo" fibra (Vdsl2) sta galoppando, ormai sul 65 per cento della popolazione, e il 2018 si prospetta come un anno di forti, ulteriori sviluppi, ma resta irrisolta la questione principale: l'insoddisfacente adozione da parte degli utenti. Di qui la necessità, per gli operatori, di ridursi a una guerra dei prezzi sulla fibra ottica per provare a riempire le nuove reti, anche a danno delle vecchie Adsl. E' quello a cui stiamo assistendo in questi giorni. I numeri sono...

    – Alessandro Longo

    • NovaOther

    A consulto sul fisso wireless

    Si apre il primo spiraglio per il destino della tecnologia fixed wireless broadband, che porta fino a 30 Megabit in zone spesso mal servite dagli operatori principali. L'Autorità garante delle comunicazioni ha avviato la scorsa settimana la consultazione pubblica per stabilire una proroga alle frequenze 3.5 MHz in mano agli operatori, dopo aver ricevuto parere positivo dal ministero dello Sviluppo economico. La questione è ancora aperta, ma adesso ci sono speranze che si possa arrivare a una so...

    – Alessandro Longo

    • News24

    Europa recupera, ma Milano resta indietro zavorrata dalle banche

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (segui qui l'andamento dei principali indici), che oggi hanno tentato il recupero dopo la debolezza delle ultime sedute. Milano è rimasta indietro rispetto agli altri listini, risentendo della debolezza delle banche, affossate dai timori per le operazioni di

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 634 risultati