Aziende

Tirrenia

Fondata nel 1936 come flotta di imbarcazioni per il collegamento dei principali porti del Mediterraneo, Tirrenia è strutturata oggi come un gruppo che è costituito, oltre che dalla capogruppo Tirrenia di Navigazione, anche dalla Divisione Adriatica e dalla Siremar. Controllata dal Ministero dei Trasporti tramite Finmare del gruppo Iri, sino al 2002, data della segmentazione e privatizzazione dell’ente statale, successivamente la compagnia di navigazione è passata sotto il controllo della Fintecna (altra società a capitale statale), alla quale è stato dato il compito di traghettare la compagnia marittima alla totale privatizzazione. Operazione questa messa in discussione dai bilanci passivi degli ultimi anni e dal relativo indebitamento. Proprio nel 2010 la compagnia di navigazione che fa capo al gruppo Tirrenia è stata sottoposta a regime di amministrazione straordinaria ed è in attesa che il Governo metta in atto le procedure previste dalla legge Marzano, normativa che contiene le misure per la ristrutturazione industriale di grandi imprese in stato di insolvenza. Le navi Tirrenia sono comunque organizzate per coprire le rotte per la Sardegna (da Civitavecchia, Napoli, Genova, Palermo e Trapani per Arbatax, Cagliari, Olbia e Porto Torres), per la Sicilia (da Napoli e Cagliari a Palermo), per le Isole Tremiti (da Termoli), per l’Albania (da Bari a Durazzo) e per la Tunisia (da Genova a Tunisi). Inoltre la compagnia controllata Siremar gestisce le rotte dai porti siciliani di Palermo, Milazzo e Trapani per le Isole Eolie (Vulcano, Panarea, Stromboli, Salina, Lipari, Ginostra, Rinella, Alicudi e Filicudi) per le Isole Egadi (per Marettimo, Levanzo e Favignana) e anche per Ustica, Pantelleria, Linosa e Lampedusa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tirrenia
    • News24

    Più di 500 opportunità sulle rotte del mare

    Per coprire l'aumento dei flussi nei periodi di picco, ad esempio, il Gruppo Onorato Armatori - che raggruppa Moby, Tirrenia e Toremar - ha assunto a bordo delle proprie navi, nel corso del 2017, oltre 350 persone.

    • News24

    Grimaldi assume 500 marittimi italiani per le nuove navi in arrivo

    Il gruppo, poi, «impiegherà, entro fine ottobre, il traghetto ro-pax Finneagle (acquisito dalla controllata Finnlines e ribattezzato Euroferry Corfu, ndr) sulle rotte di cabotaggio nel Mediterraneo occidentale e rientreranno in flotta a gennaio 2018 i traghetti ro-pax Amsicora e Bonaria (attualmente noleggiati da Tirrenia, ndr)».

    – di Raoul de Forcade

    • News24

    L'arte italiana svetta da Farsetti e Blindarte

    Il mese di maggio si chiude con due autorevoli aste di arte moderna e contemporanea che attrarranno sicuramente i collezionisti, anche provenienti dall'estero: una vendita di Farsetti a Prato il 26 e 27 maggio con capolavori quotati con molti zeri di maestri italiani e stranieri del XX secolo, come

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    I supereroi a bordo di Tirrenia: Sharden «vestita» con Batman e Robin

    I supereroi "vestono" Tirrenia. E' stata presentata nel porto di Genova la nuova Sharden, già operativa sulla linea tra il capoluogo ligure a Porto Torres, la prima delle navi della compagnia ad aver indossato un "nuovo abito": quello del Supereroe DC per eccellenza, Batman, insieme al fido compagno

    • News24

    Scontro tra Grimaldi e Onorato sugli sgravi fiscali per gli armatori

    E' scontro fra il presidente di Confitarma, Manuel Grimaldi, e l'armatore Vincenzo Onorato, alla guida di Moby e Tirrenia, in merito alla legge 30/1998, che regola i benefici fiscali per gli armatori con navi che battono bandiera nazionale.

    – di Raoul de Forcade

    • Agora

    Delfino trovato spiaggiato a Tirrenia, nel pisano: "Non è quello che nuota in Arno"

    Non è il delfino che per tre mesi ha nuotato nel fiume Arno nei pressi del centro cittadino a Pisa, quello che si è spiaggiato ieri davanti a uno stabilimento balneare di Tirrenia, sul litorale pisano. E' questo il primo responso dei biologi dell'Arpat dopo le prime analisi effettuate sul corpo del cetaceo. Stando ai primi esami dei biologi marini è da escludere che si tratti dell'esemplare che dal 31 dicembre alla fine di marzo è stato quotidianamente avvistato nel tratto urbano dell'Arno. Ne a...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Migranti, boom di sbarchi: +44% rispetto a un anno fa

    L'ondata degli sbarchi in Italia corre impetuosa: siamo a +44% rispetto all'anno scorso. Secondo i dati del Viminale, da gennaio fino a ieri sono giunti sulle nostre coste 10.070 stranieri - nello stesso periodo del 2016 erano 6.953 - a cui vanno sommati 395 minori non accompagnati. Gli immigrati

    – di Marco Ludovico

    • News24

    Qui Foundation entra tra le good practices Ue contro lo spreco di cibo

    La onlus Qui Foundation, nata per volontà della genovese Qui Group, colosso nel settore dei buoni pasto, è stata inserita dalla Commissione europea tra le good practices nell'ambito della prevenzione e riduzione dello spreco di cibo in Europa.

    – di Raoul de Forcade

1-10 di 314 risultati