House Ad
House Ad

Timothy Geithner

Timothy Geithner

Timothy Geitner è un politico americano che attualmente riveste la carica di Segretario al Tesoro Usa per l’Amministrazione Barack Obama. In passato ha già lavorato al Tesoro e inoltre è stato il nono presidente della Fed di New York, il braccio operativo della Banca centrale americana e ha assunto ruoli di spicco al Fondo Monetario Internazionale.

Dopo la laurea, Timothy Geithner ha conseguito un Master in Economia Internazionale e nel 1988 è stato assunto alla divisione Affari Internazionali del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. Nel 1995 è stato Vice Assistente del Segretariato internazionale per la Politica Monetaria e Finanziaria, l’anno successivo Vice Assistente Senior del Segretario per gli Affari Internazionali e poi è stato nominato Assistente Segretario per gli Affari Internazionali. Dal 1998 al 2001 è stato Sottosegretario del Tesoro per gli Affari Internazionali sotto i Segretari del Tesoro Robert Rubin e Lawrence Summers. Nel 2002 Geithner ha lasciato il Tesoro per aderire al Council on Foreign Relations come Senior Fellow del dipartimento di Economia internazionale. È stato direttore del Dipartimento delle politiche di sviluppo dal 2001 al 2003 presso il Fondo monetario internazionale. Nello stesso anno è stato nominato presidente della Federal Reserve Bank di New York. Nel 2009 Timothy Geithner è stato nominato Segretario di Stato al Tesoro.

Prima della nomina, Timothy Geithner ha lavorato con Henry Paulson per risolvere la crisi economica negli Usa. Tra i suoi sponsor alla candidatura c’è l'amministratore delegato di Merrill Lynch, John Thain.

(Aggiornato il 19 agosto 2010 )

Ultime notizie su Timothy Geithner

News24

La fuga della Federal Reserve da New York

02/12/2014 06:58

Anche se gli interessi di Wall Street sono stati a lungo ben rappresentati nel consiglio di amministrazione della New York Fed, sotto Timothy Geithner, presidente dal 2003 al 2009, i grandi operatori sono diventati ancora più potenti - con alcune... Nel suo recente libro di memorie, Stress Test, Geithner dichiara, «ho praticamente riportato il consiglio della Fed di New York alle sue radici storiche come selezione dell'elite dell'establishment finanziario locale».

News24

The Federal Reserve's Escape from New York

02/12/2014 06:41

Though Wall Street interests have long been well represented on the board of the New York Fed, under Timothy Geithner, its president from 2003 to 2009, the big players became even more powerful - with some rather unfortunate consequences for the... In his recent memoir, Stress Test, Geithner says, "I basically restored the New York Fed board to its historic roots as an elite roster of the local financial establishment." ... Geithner also established a tangled web of connections between the New...

News24

La deriva di Obama sulla rotta della finanza

09/11/2014 02:27

Illuminante è la testimonianza dell'ex Segretario al Tesoro Timothy Geithner, che nel suo libro Stress Test: Re-flection on Financial Crisis descrive le motivazioni della politica economica del presidente, della quale con orgoglio si dichiara... Come ha sottolineato Krugman, un'ironia latente pervade il libro, a partire da una conversazione col presidente appena eletto, nella quale, illustrando a Geithner il suo fondamentale compito di evitare una seconda grande depressione, chiariva di...

News24

Wall Street brinda al flop di Obama

09/11/2014 02:19

Parliamo dell'ex presidente della Federal Reserve di New York e ministro del Tesoro Timothy Geithner. ... «La risposta normativa e punitiva è stata più lenta (…) e meno energica di quanto non fosse appropriato», ha scritto Timothy Geithner in alcune annotazioni personali che ha preferito non inserire nella sua autobiografia ma sono recentemente divenute pubbliche nell'ambito di un procedimento giudiziario riguardante il salvataggio del colosso assicurativo Aig.

News24

La missione perduta delle banche globali

19/10/2014 01:25

Si tratta, invece, del titolo del libro di Timothy Geithner, l'ex segretario del Tesoro americano, il quale cerca di giustificare le ragioni che hanno provocato nel 2008 la crisi dell'economia americana e il susseguente pa-nico finanziario, che ha... D'altra parte, come lo stesso Geithner ha precisato, a scoppio in corso della crisi, nel 2008, più della metà delle operazioni della finanza mondiale era svolta dalle banche ombra (Shadow banks), le quali invece di affidarsi ai tradizionali...

News24

Complotto contro il Cav, i Pm aprono un fascicolo

28/05/2014 06:38

...del Tesoro Usa Timothy Geithner, autore di un libro contenente riferimenti alla caduta del governo Berlusconi nel 2011. ... Nel suo saggio Stress Test, anticipato dalla Stampa a metà maggio, Geithner ha raccontato come nell'autunno del 2011, quando la crisi aveva portato l'euro sul baratro, alcuni funzionari europei avvicinarono il ministro del Tesoro, proponendo un...

News24

Lettere

18/05/2014 08:12

Timothy Geithner, l'ex ministro del Tesoro degli Stati uniti, sostiene che alcuni «funzionari europei» nel 2011 «manovrarono» per far cadere il governo Berlusconi. ... Delle due l'una: o Friedman e Geithner sono stati «male informati», oppure qualcosa di vero, sotto sotto, c'è.

News24

Berlusconi: non ho lasciato liberamente

16/05/2014 06:38

Nelle manovre orchestrate dalle cancellerie europee di cui parla Timothy Geithner «c'è un interesse italiano da difendere».

News24

L'ex premier insiste: «Ho sopportato quattro colpi di Stato»

15/05/2014 08:47

ROMA - E' un Silvio Berlusconi scatenato, quello che ieri, all'indomani delle rivelazioni dell'ex ministro del Tesoro statunitense Timothy Geithner, si è manifestato fin dal mattino. ... Ritiene che i media abbiano oscurato le rivelazioni di Geithner: «Credevo che una notizia del genere, che incide sulla sovranità nazionale, avrebbe dovuto stare perlomeno in prima pagina sui quotidiani nazionali. ... Geithner «ha detto chiaro che aveva subito pressioni da alcuni official europei affinché si desse...

News24

Napolitano: «Berlusconi lasciò liberamente, mai saputo di pressioni»

15/05/2014 06:35

Mai informato di pressioni»: con una nota il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intervenuto in merito a quanto affermato dall'ex segretario di Stato al Tesoro Usa, Timothy Geithner, che ha parlato di pressioni ricevute nel 2011 in ambito Ue per far cadere il governo Berlusconi.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9