Persone

Tim Cook

Timothy Donald Cook (nato a Robertsdale in Alabama il 1° novembre del 1960) è dal 24 agosto 2011 ceo di Apple.

Prima di essere scelto da Steve Jobs come amministratore delegato, Cook ricopriva l'incarico di Chief Operating Officer. Dal 1998 si è occupato a Cupertino della riorganizzazione della supply chain: eliminazione delle fabbriche Mac in favore del solo assemblaggio e delocalizzazione In Cina della produzione. Sotto la sua guida il titolo di Apple ha più che raddopppiato il valore in Borsa, ma l'azienda, secondo gli analisti ha innovato poco: l'unico vero prodotto nuovo lanciato durante la sua gestione è stato l'iWatch. Tim Cook non è tra i manager più pagati al mondo (se si considera il fisso): lo stipendio è di circa due milioni di dollari all'anno più i bonus. Grazie ai bonus e ai risultati finanziari dopo i primi 5 anni ha ricevuto un pacchetto azionario di un valore di oltre 100 milioni di dollari.

Prima di entrare in Apple, Tim Cook ha lavorato in Compaq e ha trascorso 12 anni in IBM ricoprendo incarichi nel comparto della distribuzione di pc per Stati Uniti e America Latina.

Cook ha conseguito un M.B.A. alla Duke University e una laurea in ingegneria industriale alla Auburn University. Nel 2014 durante un'intervista pubblicata da Businessweek ha fatto coming out : "Sono fiero di essere gay, ingegnere, amante della natura, maniaco del fitness, figlio del sud, fanatico dello sport e zio". Attivo nella filantropia, ha dichiarato che donerà le sue fortune in beneficenza.

Ultimo aggiornamento 31 agosto 2016

Ultime notizie su Tim Cook
    • News24

    Apple e il mondo delle auto: troppo interrogativi e poche certezze

    La lunga storia che lega Apple e l'automobile è fatta di molto chiacchiericcio. Il progetto Titan, con il quale la casa di Cupertino voleva portare sul mercato una vettura elettrica è esistito davvero, ma il resto sono indiscrezioni che hanno trovato sempre poche conferme. Le carte in tavola sono

    – di Mario Cianflone e Biagio Simonetta

    • News24

    Apple lancia green bond da 1 miliardo per iniziative ambientali

    Apple ha raccolto un miliardo di dollari grazie all'emissione di un "green bond", con scadenza decennale e che pagherà agli investitori un coupon del 3% e uno yield di 82 punti base superiore ai titoli di stato americani con la stessa scadenza. Il ricavato - ha fatto sapere la società - sarà usato

    • News24

    Cook, Ceo Apple: interessati alle auto con guida autonoma

    L'interesse di Apple verso i sistemi di guida autonoma è sempre rimasto nel limbo del mistero, rimbalzando fra rumors e smentite che più volte hanno cambiato le carte in tavola. Adesso, per la prima volta, è Tim Cook a parlarne. In un'intervista rilasciata a Bloomberg, il Ceo della casa di

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Foxconn vuole i processori di Toshiba e offre 27 miliardi. Ma dietro c'è Apple

    Era nell'aria, e i rumors andavano tutti nella stessa direzione. Ora è ufficiale. Nella trattativa che vede impegnata Foxconn nell'acquisto della divisione semiconduttori di Toshiba c'è lo zampino di Apple. A confermare che la casa di Cupertino stia sostenendo le mosse dell'azienda taiwanese è

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Ecco i nuovi Mac di Apple. Ce n'è anche uno da 5mila dollari

    Apple Tv porta a bordo Amazon. E' questa la notizia con la quale Tim Cook ha aperto la WWDC17 di Apple al McEnery Convention Center di San Jose. La casa di Cupertino ha chiamato a raccolta sviluppatori e giornalisti da tutto il mondo per presentare le ultime novità, in questa che può essere definita

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Exxon sta con Parigi Così si è spaccata la Corporate America

    Sul clima la Casa Bianca non è la sola ad aver tradito divisioni. Anche la Corporate America arriva in ordine sparso - e a volte silenziosa - alla sfida dell'effetto serra. Il dibattito dentro la Casa Bianca sull'uscita dall'accordo di Parigi si è riprodotto nelle spaccature di una Corporate

    – Marco Valsania

    • News24

    Apple vale 800 miliardi in Borsa, ringrazia Buffett e punta a mille

    NEW YORK - Il Gorilla da 800 libbre. In America è l'espressione che in qualsiasi campo definisce il "pezzo grosso" per eccellenza, il dominatore irraggiungibile. Ebbene, Apple è diventata ieri il gorilla aziendale da 800 - nel suo caso - miliardi. Tanta è stata la capitalizzazione di mercato

    – di Marco Valsania

    • News24

    Giovani-Editori, parte dalla Silicon Valley la strategia contro le «fake news»

    I punti di incontro fra strategie del mondo digitale e visione dei giganti dell'informazione tradizionale. E' questo il fil rouge del tour in Silicon Valley di Andrea Ceccherini, presidente dell'Osservatorio Giovani-Editori, in questi giorni negli Usa forte di un'agenda di relazioni che gli consente

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Apple, salgono utili e ricavi ma rallenta iPhone. Bene i servizi

    Apple ha battuto le attese di bilancio nell'ultimo trimestre, il secondo fiscale dell'azienda: gli utili sono aumentati del 4,9% a 11,03 miliardi, pari a 2,10 dollari per azione contro i 2,02 attesi. Il giro d'affari è lievitato del 4,6% a 52,9 miliardi, in linea con le previsioni. Il solido

    – di Marco Valsania

    • News24

    Smartphone, è sfida Apple-Samsung. Ma avanza l'incognita cinese

    Al vertice del mercato degli smartphone ci sono sempre loro, Apple e Samsung. Sembrano resistere a tutto. Un anno fa l'azienda guidata da Tim Cook aveva registrato un calo delle vendite dell'iPhone e la prima scivolata dei ricavi dopo 13 anni che aveva messo in allarme Wall Street. Oggi il

    – di Luca Salvioli

1-10 di 524 risultati