Persone

Theresa May

Theresa Mary May, nata il 1º ottobre del 1956 a Eastbourne, è una politica britannica, leader del partito conservatore e primo ministro del Regno Unito, dal 13 luglio del 2016, dopo l'esito del referendum sulla Brexit. May, che ha convocato le elezioni anticipate l’8 giugno 2017, ha perso la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento.

Ha studiato geografia a Oxford, dove ha conosciuto il marito Philip grazie all'amica Benazir Bhutto,futura premier del Pakistan, che li ha presentati a un party di giovani Tories.

Cattolica praticante, è favorevole alle nozze gay ma ha votato contro le adozioni.

Dopo essersi laureata ha lavorato presso la Banca d'inghilterra, per poi dedicarsi alla politica, nel 2012 è diventata la prima donna ad assumere l'incarico di presidente dei Tory, raggiungendo poi l'ambito ruolo di ministro dell'interno, l'incarico britannico più prestigioso dopo quello di premier, cancelliere dello Scacchiere e ministro degli Esteri.

In materia di immigrazione si è distinta per una linea politica inflessibile, innalzando la soglia minima di salario per i lavoratori non europei che vogliono stabilirsi in Gran Bretagna. Ritiene che Brexit vuol dire Brexit e che con lei premier la Gran Bretagna lascerà l'Unione europea.

Ultimo aggiornamento 09 giugno 2017

Ultime notizie su Theresa May
    • News24

    La sfida sovranista a Europa e costituzione

    Peraltro, mentre il passaggio dal mercato comune (del 1957) al mercato unico (del 1986) fu fortemente voluto dal governo liberista britannico di Margareth Thatcher (in alleanza con l'allora presidente della Commissione europea Jacques Delors), oggi è il governo britannico di Theresa May che vuole istituire un'unione doganale sui generis tra il suo Paese e l'Ue.

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    La torre dei segreti: i soldi russi dietro un grattacielo di Donald Trump

    La faccenda viene seguita con ancora più attenzione questa settimana, dopo che Trump ha partecipato a un vertice Nato a Bruxelles, è andato a Londra per incontrare la premier britannica Theresa May e si appresta a riunirsi con il presidente russo Vladimir Putin a Helsinki.

    – di Tom Burgis

    • News24

    Trump stronca la Brexit di May: impossibile accordo commerciale Usa-Regno Unito

    Donald Trump ieri arriva a Londra e concede una intervista al tabloid Sun, di proprietà del suo sostenitore Rupert Murdoch, in cui si scaglia contro Theresa May sua ospite, interferisce negli affari interni britannici dando giudizi negativi sulla... "apprezza e rispetta moltissimo" il primo ministro britannico Theresa May, pur criticata dal tycoon in una intervista esclusiva al Sun in cui la accusava di aver inficiato, con il suo piano, quello che il suo Paese si aspettava dalla Brexit.

    – di Redazione Online

    • Econopoly

    Il White Paper su Brexit è un passo avanti o no in vista della deadline di ottobre?

    L'accelerazione si è avuta con l'accordo trovato nella residenza di Chequers tra i ministri di Theresa May sul White Paper contenente la proposta del Regno Unito da inviare ai negoziatori della Commissione Europea guidati da Michel Barnier. ... Di certo la deadline per la definizione di un accordo su Brexit, fissata per il Consiglio Europeo di ottobre, si avvicina e, come fatto rilevare da Michel Barnier e Donald Tusk, è importante che il Governo di Theresa May definisca la propria posizione...

    – Econopoly

    • News24

    Brexit, l'ultimo assedio a Theresa May

    Il realismo adottato dal premier britannico Theresa May ha un prezzo: l'unità del partito conservatore, ovvero la sua personale sopravvivenza politica e quella dell'esecutivo. ... Le dimissioni del ministro di Brexit David Davis sommate a quelle del ministro degli esteri Boris Johnson diventano il peggior guaio per Theresa May. ... Theresa May scegliendo il brexiter d'antan Dominic Raab al posto di Davis e rispolverando il Cencelli - gettonatissimo anche Oltremanica - credeva di essersi "coperta"...

    – di Leonardo Maisano

1-10 di 883 risultati