Aziende

Terna

Terna è la società che si occupa in Italia della trasmissione dell'energia elettrica sulla rete ad alta ed altissima tensione. Gestisce la Rete di Trasmissione Nazionale con oltre 72 000 km di linee elettriche in alta tensione ed è il primo operatore indipendente d'Europa per chilometri di linee gestite.

Terna è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano e fa parte dei titoli a maggiore capitalizzazione.

E’ nata come società per azioni nel 1999 a seguito della liberalizzazione del settore elettrico. Enel ne colloca sul mercato inizialmente circa il 50%, per poi ridurre progressivamente la sua quota negli anni successivi. Oggi l’azionista di maggioranza relativa è la Cassa Depositi e Prestiti.

Terna è attiva nella fase di trasmissione dell’energia elettrica sulla rete ad alta ed altissima tensione, di cui cura l'efficienza delle infrastrutture e della manutenzione. Si occupa inoltre di bilanciare la domanda di energia elettrica con l'erogazione sulla rete. E’ attivamente impegnata anche nello sviluppo e nell'ammodernamento della rete e delle infrastrutture nell'ambito di interventi approvati dal Ministero dello sviluppo economico.

Terna è sensibile alle tematiche ambientali: per ridurre l'impatto sull'ambiente viene effettuata valutazione ambientale strategica (VAS) in fase di progettazione delle nuove infrastrutture.

Negli anni Terna ha espanso la propria attività anche all'estero, in particolare in Brasile e Balcani dove controlla diverse società di produzione e trasmissione di energia elettrica.

Il 27 maggio del 2014, dopo tre mandati di Flavio Cattaneo e Luigi Roth, si insedia il nuovo vertice con Catia Bastioli Presidente e Matteo Del Fante come Amministratore Delegato.

Terna vanta (dati 2015) un fatturato di 2000 miliardi, un utile netto di 595 milioni ed oltre 3700 dipendenti.

Ultimo aggiornamento 01 febbraio 2017

Ultime notizie su Terna
    • News24

    I protagonisti

    Cdp - Il braccio operativoUn patrimonio netto di 24 miliardi, 2,2 miliardi l'utile 2017 e 33 miliardi le risorse mobilitate, 340 miliardi la raccolta e e holding di partecipazioni in società come Eni, Poste Italiane, Terna, Snam, Sace, Simest,... Un patrimonio netto di 24 miliardi, 2,2 miliardi l'utile 2017 e 33 miliardi le risorse mobilitate, 340 miliardi la raccolta e e holding di partecipazioni in società come Eni, Poste Italiane, Terna, Snam, Sace, Simest, Fintecna.

    • News24

    Piazza Affari, il contratto M5S-Lega fa crollare Mps. Si allenta lo spread

    Alla fine di una seduta segnata da continui cambi di passo e oscillazioni attorno alla parità, Milano ha terminato in modesto rialzo (+0,29%), con la performance peggiore in Europa. Positive infatti le altre piazze principali, con Parigi a +0,98% (al livello più alto dal 28 dicembre 2007),

    – di A. Fontana e S.Arcudi

    • News24

    Asi, Battiston per altri 4 anni in sella alla space economy da 1,6 miliardi

    La ricerca nello spazio e il suo preziosissimo indotto - la sempre più ricca space economy - potrà affidarsi per altri 4 anni sul lavoro del fisico Roberto Battiston. Che è stato appena confermato con una nomina in extremis da parte dell'uscente ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli alla

    – di Marzio Bartoloni

    • Agora

    Arrivano 8 offerte per il solare di Rtr: in corsa Eni, Enel, A2a e Erg

    Sarebbero tra 8 e 10 le offerte per Rtr, una delle maggiori società fotovoltaiche in Europa, con impianti dislocati in tutta Italia, di proprietà del private equity Terra Firma. Sembra a buon punto l'asta, la maggiore di quest'anno per il settore delle rinnovabili, per il gruppo Rtr. In corsa ci sarebbero primari operatori dell'energia, anche del settore oil, fondi sovrani e fondi pensione internazionali. Secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, venerdì scorso, indicato come scadenza per le non...

    – Carlo Festa

    • News24

    Offerte da Eni, Erg ed Enel-F2i per il fotovoltaico di Rtr

    Sembra a buon punto l'asta, la maggiore di quest'anno per il settore delle rinnovabili, del gruppo Rtr. Sarebbero infatti tra 8 e 10 le offerte per l'azienda, tra le più grandi società fotovoltaiche in Europa, con impianti dislocati in tutta Italia, di proprietà del private equity Terra Firma. In

    – di Carlo Festa

    • News24

    Il bivio di Cassa depositi e prestiti tra Elliott e Bolloré

    Che posizione prenderà all'assemblea Tim di oggi la Cassa depositi e prestiti? Il suo acquisto di un 5% circa di Tim è stato un fatto unico nella storia di un Paese che pure, quanto a interventi dello Stato nell'economia, non se ne è fatta mancare nessuna. Però non era mai accaduto che intervenisse

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Robot e creatività: Italia più attraente per i capitali esteri

    Dopo 16 anni di assenza, l'Italia rientra nella Top 10 mondiale dei Paesi più attrattivi per i capitali stranieri. Chiedete il perché agli investitori internazionali: vi risponderanno che il merito è soprattutto di Industria 4.0. L'indice dell'attrattività dei Paesi, o Fdi Confidence Index, viene

    – di Micaela Cappellini

    • News24

    Telecom, Elliott: «Non c'è piano alternativo, supporto a Genish»

    Elliott, socio di Telecom con quasi il 9%, sposa pienamente il piano per Telecom Italia presentato da Amos Genish il 7 marzo. E smussa le posizioni sul dividendo: il fondo « accetta», infatti, che si possa tornare alla sua distribuzione dopo il raggiungimento dell'investment grade, come vuole la

    – di Simona Rossitto

    • News24

    La nuova sfida di Flavio Cattaneo: una società d'investimento da 200-300 milioni

    Manca solo il nome, ma il progetto è pronto. Archiviato l'ennesimo successo, con il rilancio di Italo e la vendita al fondo americano Global Infrastructure Partners (Gip) - di cui ieri è stato firmato il closing -, il numero uno della società, Flavio Cattaneo, si prepara a una nuova sfida che

    – di Celestina Dominelli

1-10 di 1908 risultati