Aziende

Telecom Italia

Telecom Italia S.p.A è un’azienda italiana di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia fissa e mobile, telefonia IP, internet, media e tecnologia satellitare sia in Italia che all’estero.

Telecom Italia nasce nel luglio 1994, come conseguenza del "Piano di Riassetto del settore delle telecomunicazioni", presentato dall’Iri (Istituto per la Ricostruzione Industriale Spa).

Il piano prevedeva la fusione di cinque società del gruppo IRI-STET che operavano nel settore telefonico: Sip, Iritel, Italcable, Telespazio e Sirm. L’anno successivo da Telecom Italia nasce Tim (Telecom Italia Mobile) che si occuperà di telecomunicazioni mobili. Nell’ottobre 1997, sotto la presidenza di Guido Rossi, il governo decide la privatizzazione della società: Telecom Italia si fonde con la Finanziaria Stet.

Nel giugno 1999 Olivetti, già nel settore delle telecomunicazioni con Omnitel e Infostrada, riesce in seguito ad un’offerta d’acquisto e scambio ad ottenere il controllo della società. Nel 2001 il gruppo Olivetti-Telecom si trova però in difficoltà e Colaninno, Gnutti e i loro soci passano la gestione a Olimpia, la nuova società creata da Pirellie Benettonper acquistare la quota di controllo del gruppo Olivetti-Telecom. Espressione del nuovo management è Marco Tronchetti Provera.

Nel marzo 2005 Telecom Italia Spa incorpora Tim, mentre nel settembre 2006 la società viene riorganizzata in quattro diversi settori: Telecom Italia, per la telefonia fissa; Telecom Italia Mobile, per la telefonia mobile; Telecom Italia Rete, per la rete telefonica e Telecom Italia Net (Tin.it) per internet e media.

Nel 2007 la quota di Pirelli in Olimpia viene rilevata da Telco, una nuova cordata cui fanno capo investitori istituzionali italiani e Telefonica, la società spagnola di Tlc, come partner industriale. Il nuovo patto così costituito per il controllo della società esprime l'attuale management, composto da Gabriele Gelateri di Genola come presidente e Franco Bernabé come amministratore delegato.


L'11 marzo del 2016 Vivendi si porta in Telecom al 24,9%, appena sotto la soglia dell'opa diventando l'azionista di riferimento del gruppo. Pochi giorni dopo l'ad Marco Patuano lascia l'azienda e Flavio Cattaneo viene nominato nuovo a.d. .

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2016

Ultime notizie su Telecom Italia
    • News24

    Milano frena nel finale con auto e utility. Euro al top da settembre

    Le forti vendite sulle utility e sull'auto piegano le Borse europee che chiudono in rosso una seduta caratterizzata, sul mercato del reddito fisso, dalla netta correzione dei titoli governativi, e in particolare del decennale (passato da un rendimento, che si muove in modo opposto rispetto al

    – di E. Micheli e A.Fontana

    • News24

    Tim-Discovery, accordo multipiattaforma per le olimpiadi

    Un accordo multipiattaforma che porterà le Olimpiadi invernali di PyeongChang (Corea del Sud ) nel 2018 e quelle estive di Tokyo 2020 ai clienti Tim, su mobile, ma non solo: anche online e su Timvision. Telecom e Discovery hanno comunicato oggi di aver concluso un accordo che in sostanza valorizza

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Soluzione per banche venete spinge listini Ue, a Milano occhi su Ynap

    Chiusura positiva per le Borse europee (segui qui indici europei), dopo la pausa di riflessione della scorsa settimana. Milano ha guidato i rialzi festeggiando il salvataggio delle banche venete, con il Governo che si è impegnato a versare immediatamente oltre 5 miliardi di euro di risorse fresche

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Beni Stabili: cede a CreditAgricole e Edf il 40% Sicaf immobili locati a Tim

    Beni Stabili Siiq, la property company controllata al 52% da Foncière des Regions, ha finalizzato la cessione del 40% delle quote della Sicaf immobiliare costituita a inizio anno con il conferimento del portafoglio locato a Telecom Italia (per un... L'operazione ha un valore equivalente a circa 620 milioni di euro di immobili locati a Telecom Italia. ... Dopo l'operazione, l'esposizione di Beni Stabili verso Telecom Italia si ridurrà al 27% del proprio portafoglio, rispetto al 38% di fine 2016.

    – di Radiocor Plus

    • News24

    «Il mercato ha fatto cambiare idea a Tim»

    L'accusa a Telecom, nemmeno troppo velata, è quella di comportamento scorretto nel processo che ha portato ai bandi per la costruzione della rete in fibra nelle aree a fallimento di mercato. In pratica Telecom nella consultazione degli operatori, del 2015, propedeutica a individuare le aree bianche

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Milano chiude in rosso (-1%) con petrolio ai minimi da 7 mesi

    Chiusura debole per le Borse europee (segui qui i principali indici), condizionate dallo scivolone del petrolio, con il Wti che si è portato ai minimi da metà novembre (segui qui le quotazioni. Il contratto con consegna ad agosto si attesta poco sopra i 43 dollari al barile, in ribasso del 2,88%,

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Tim: investiamo nel rispetto delle norme

    Dopo la presa di posizione di Carlo Calenda, titolare del dicastero dello Sviluppo economico competente sui bandi Infratel, ambienti Telecom ribadiscono che il gruppo si è sempre comportato a riguardo nel rispetto della legge. «Prendiamo atto che viene confermata la libertà d'investimento -

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Tim, Mise: pronti a agire se investimenti fibra incompatibili con norme

    «Il Governo italiano non ha ovviamente alcuna intenzione di impedire o ostacolare investimenti di Tim che risultino compatibili con gli impegni legali assunti e la normativa comunitaria di riferimento. Qualora invece mancassero questi presupposti il Governo agirà, com'è doveroso, per tutelare

1-10 di 5045 risultati