Aziende

Telecom Italia

Telecom Italia S.p.A è un’azienda di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia fissa e mobile, telefonia IP, internet, media e tecnologia satellitare sia in Italia che all’estero.

Telecom Italia nasce nel luglio 1994, come conseguenza del "Piano di Riassetto del settore delle telecomunicazioni", presentato dall’Iri (Istituto per la Ricostruzione Industriale Spa).

Il piano prevedeva la fusione di cinque società del gruppo IRI-STET che operavano nel settore telefonico: Sip, Iritel, Italcable, Telespazio e Sirm. L’anno successivo da Telecom Italia nasce Tim (Telecom Italia Mobile) che si occuperà di telecomunicazioni mobili. Nell’ottobre 1997, sotto la presidenza di Guido Rossi, il governo decide la privatizzazione della società: Telecom Italia si fonde con la Finanziaria Stet.

Nel giugno 1999 Olivetti, già nel settore delle telecomunicazioni con Omnitel e Infostrada, riesce in seguito ad un’offerta d’acquisto e scambio ad ottenere il controllo della società. Nel 2001 il gruppo Olivetti-Telecom si trova però in difficoltà e Colaninno, Gnutti e i loro soci passano la gestione a Olimpia, la nuova società creata da Pirellie Benettonper acquistare la quota di controllo del gruppo Olivetti-Telecom. Espressione del nuovo management è Marco Tronchetti Provera.

Nel marzo 2005 Telecom Italia Spa incorpora Tim, mentre nel settembre 2006 la società viene riorganizzata in quattro diversi settori: Telecom Italia, per la telefonia fissa; Telecom Italia Mobile, per la telefonia mobile; Telecom Italia Rete, per la rete telefonica e Telecom Italia Net (Tin.it) per internet e media.

Nel 2007 la quota di Pirelli in Olimpia viene rilevata da Telco, una nuova cordata cui fanno capo investitori istituzionali italiani e Telefonica, la società spagnola di Tlc, come partner industriale. Il nuovo patto così costituito per il controllo della società esprime l'attuale management, composto da Gabriele Gelateri di Genola come presidente e Franco Bernabé come amministratore delegato.


L'11 marzo del 2016 Vivendi si porta in Telecom al 24,9%, appena sotto la soglia dell'opa, diventando l'azionista di riferimento del gruppo. Pochi giorni dopo l'ad Marco Patuano lascia l'azienda e Flavio Cattaneo viene nominato nuovo a.d. Nel luglio 2017 Cattaneo si dimette e il presidente Arnaud de Puyfontaine, che è anche il ceo di Vivendi, assume fino a settembre tutte le deleghe esecutive.

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2016

Ultime notizie su Telecom Italia
    • News24

    Europa contrastata, Catalogna ancora sorvegliata speciale

    Acquisti anche su Moncler e Telecom Italia, giù Banca Generali e Unipol. ... Quanto a Telecom, il titolo si muove sopra la parità all'indomani dell'esercizio del golden power da parte del Governo.

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Calenda chiede all'Agcom i margini di azione sulla rete Un mese per la risposta

    Ma la novità è che l'intervento governativo non riguarda solo Sparkle e Telsy, ma ricomprende anche la capogruppo Telecom, inserendo presidi di governance e processi autorizzativi. Sull'articolo 2 - che riguarda asset di «rilevanza strategica» nel campo delle comunicazioni, in sostanza la rete - la notifica sollecitata a Telecom è stata inoltrata invece solo la settimana scorsa e il procedimento relativo, dunque, è sfalsato temporalmente. ... Telecom, con Open Access, ha già adottato una formula...

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Per Tim l'obbligo di un comitato di sicurezza

    Gli obblighi del «golden power» su Vivendi riguarderanno anche Tim oltre a Telecom Sparkle e Telsy, come anticipato dal Sole 24 Ore del 14 ottobre. ... Quanto a Telecom?Italia, il Dpcm dispone, come detto, la costituzione di un comitato di sicurezza che dovrà essere pienamente autonomo sia sotto il profilo economico-finanziario che di gestione del personale. ... Telecom?deve poi mantenere «stabilmente» nella penisola «le funzioni di gestione e sicurezza delle reti e dei servizi e delle forniture...

    – di Celestina Dominelli e Carmine Fotina

    • News24

    Tim, sicurezza «commissariata»

    Il governo ha approvato il Dpcm per l'esercizio del golden power su Tim. Il governo potrà nominare un componente nei cda di Tim, Sparkle e Telsy. Per Tim scatta anche l'obbligo di un comitato di sicurezza che dovrà essere coinvolto in tutti i processi decisionali sugli asset strategici ela rete,

    • Agora

    Ipo della rete, fusione con Open Fiber, cessione di Sparkle e Inwit: tutte le ipotesi allo studio su Telecom Italia

    Grandi lavori sul fronte Telecom Italia. L'attenzione degli operatori è tutta per le decisioni di Palazzo Chigi che dovrebbe imporre paletti alla governance e sistemi di controllo su alcune attività di Telecom Italia (in primo luogo Telecom Sparkle, società dei cavi sottomarini di collegamento intercontinentale, e Telsys, sicurezza Ict). ... Secondo il Financial Times, tra le opzioni strategiche al vaglio del management di Telecom ci sarebbe la vendita di Sparkle ma anche delle torri tlc di Inwit.

    – Carlo Festa

    • News24

    Telecom al palo, oggi il Governo deciderà su golden power

    Telecom Italia al palo in Borsa nel giorno in cui il Governo italiano dovrà decidere sull'applicazione del golden power, il potere speciale che dà all'esecutivo possibilità di intervento su attività di valenza strategica nazionale, dopo che Vivendi... Ma l'attenzione degli operatori è tutta per le decisioni di Palazzo Chigi che dovrebbe imporre paletti alla governance e sistemi di controllo su alcune attività di Telecom Italia: secondo le indiscrezioni l'oggetto di tali decisioni dovrebbero...

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Borse a rilento, pesa stallo catalano. Telecom giù dopo golden power

    Il braccio di ferro fra Madrid e Barcellona continua a tenere sotto scacco i listini europei che anche oggi hanno proceduto a passo ridotto riuscendo comunque a terminare seppur di poco al di sopra della soglia della parità. A sostenere i listini europei - con la sola eccezione di Madrid che ha

    – di A. Fontana e C. Poggi

    • News24

    Vivendi, golden power su tre fronti

    Tre società sotto monitoraggio per i profili di sicurezza: non solo Telecom Italia Sparkle e Telsy ma anche la stessa Tim.

    – Carmine Fotina

    • News24

    Borse piatte in attesa della Catalogna. A Milano focus su Mediaset e Telecom

    Chiusura incolore per le Borse europee (segui qui l'andamento dei principali indici), attente agli sviluppi in Catalogna e alle future mosse delle banche centrali del mondo. Oltreoceano è stato annunciato che l'inflazione di settembre, quella misurata su base mensile, si è attestata allo 0,5%. Pur

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 5233 risultati