Aziende

Telecom Italia

Telecom Italia S.p.A è un’azienda di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia fissa e mobile, telefonia IP, internet, media e tecnologia satellitare sia in Italia che all’estero.

Telecom Italia nasce nel luglio 1994, come conseguenza del "Piano di Riassetto del settore delle telecomunicazioni", presentato dall’Iri (Istituto per la Ricostruzione Industriale Spa).

Il piano prevedeva la fusione di cinque società del gruppo IRI-STET che operavano nel settore telefonico: Sip, Iritel, Italcable, Telespazio e Sirm. L’anno successivo da Telecom Italia nasce Tim (Telecom Italia Mobile) che si occuperà di telecomunicazioni mobili. Nell’ottobre 1997, sotto la presidenza di Guido Rossi, il governo decide la privatizzazione della società: Telecom Italia si fonde con la Finanziaria Stet.

Nel giugno 1999 Olivetti, già nel settore delle telecomunicazioni con Omnitel e Infostrada, riesce in seguito ad un’offerta d’acquisto e scambio ad ottenere il controllo della società. Nel 2001 il gruppo Olivetti-Telecom si trova però in difficoltà e Colaninno, Gnutti e i loro soci passano la gestione a Olimpia, la nuova società creata da Pirellie Benettonper acquistare la quota di controllo del gruppo Olivetti-Telecom. Espressione del nuovo management è Marco Tronchetti Provera.

Nel marzo 2005 Telecom Italia Spa incorpora Tim, mentre nel settembre 2006 la società viene riorganizzata in quattro diversi settori: Telecom Italia, per la telefonia fissa; Telecom Italia Mobile, per la telefonia mobile; Telecom Italia Rete, per la rete telefonica e Telecom Italia Net (Tin.it) per internet e media.

Nel 2007 la quota di Pirelli in Olimpia viene rilevata da Telco, una nuova cordata cui fanno capo investitori istituzionali italiani e Telefonica, la società spagnola di Tlc, come partner industriale. Il nuovo patto così costituito per il controllo della società esprime l'attuale management, composto da Gabriele Gelateri di Genola come presidente e Franco Bernabé come amministratore delegato.


L'11 marzo del 2016 Vivendi si porta in Telecom al 24,9%, appena sotto la soglia dell'opa, diventando l'azionista di riferimento del gruppo. Pochi giorni dopo l'ad Marco Patuano lascia l'azienda e Flavio Cattaneo viene nominato nuovo a.d. Nel luglio 2017 Cattaneo si dimette e il presidente Arnaud de Puyfontaine, che è anche il ceo di Vivendi, assume fino a settembre tutte le deleghe esecutive.

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2016

Ultime notizie su Telecom Italia
    • News24

    L'Internet delle cose spinge i nuovi chip e i sistemi

    Illy ci ha pensato per le sue macchine da caffè, trasformandole in oggetti connessi per monitorarne qualitativamente e quantitativamente l'attività. Elica, l'azienda marchigiana che si occupa di progettazione e realizzazione di cappe per uso domestico, ha fatto leva su un'applicazione ad hoc per il

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Il terrorismo scuote le Borse. Ma Milano chiude sulla parità

    Seduta difficile per le Borse europee, penalizzate dall'aumento dell'avversione al rischio all'indomani del doppio attacco terroristico in Catalogna e dalle incertezze sull'agenda dall'amministrazione Trump negli Stati Uniti. New York ha poi cambiato direzione toccando i massimi intraday, dopo la

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Telecom, in campo i fondi

    I consiglieri di minoranza di Telecom Italia scendono in campo nella partita che dovrà stabilire se Vivendì ha il controllo su Telecom Italia. Nei giorni scorsi i cinque membri del board del gruppo tlc, espressione dei fondi, avrebbero fatto pervenire alla società la richiesta di integrazione dell'ordine del giorno del primo consiglio di amministrazione di Telecom Italia. Secondo alcune fonti il punto da inserire riguarderebbe la questione del controllo di Vivendi in Telecom Italia, tema caldo...

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Tim-Vivendi, scendono in campo i fondi

    Nei giorni scorsi i cinque membri del board del gruppo tlc, espressione dei fondi, avrebbero fatto pervenire alla società la richiesta di integrazione dell'ordine del giorno del primo cda di Telecom Italia.

    • News24

    Le tensioni geopolitiche pesano ancora sull'Europa, Milano -0,7%

    Seconda frenata consecutiva per i mercati azionari europei che sono rimasti cauti per il clima di alta tensione tra Washington e Pyongyang e hanno iniziato a guardare alle statistiche americane sull'inflazione di luglio in calendario domani dopo che i dati sui prezzi alla produzione Usa si sono

    – di F.Carletti e A.Fontana

    • News24

    Wall Street aggiorna i record e smuove l'Europa. Milano piatta

    Debole Telecom Italia(-0,3%): Vivendi, in risposta alle richieste Consob, ha negato di esercitare un controllo di fatto sul gruppo tlc: ora si attende l'esito delle ispezioni Consob e quelle dell'istruttoria del governo italiano legata alla cosiddetto "golden power", il potere speciale dello Stato sui cambi di assetto di alcune attività strategiche per il Paese.

    – di A. Fontana e F. Carletti

    • News24

    Vivendi risponde a Consob: «Non controlliamo Telecom»

    Ma Vivendi ha sede a Parigi e, come ricorda la nota, nell'ultima relazione finanziaria - quella relativa al primo trimestre, pubblicata l'11 maggio scorso e dunque prima dell'avvio dell'attività di direzione e coordinamento - aveva spiegato di non ritenere di «avere il potere di governare le politiche finanziarie e operative di Telecom Italia», in conformità al principio contabile internazionale IFRS 10.

    – di Antonella Olivieri

1-10 di 5133 risultati