Ultime notizie:

Tecnologie

    • News24

    Sidam punta a un polo nazionale nel biomedicale

    Il punto d'arrivo è la creazione di un polo del biomedicale interamente a matrice italiana e il primo passo è la crescita per linee esterne. Sidam rileva il 75% delle quote di Btc Medical Europe e arricchisce il proprio portafoglio di prodotti e mercati arrivando a creare un gruppo da 15 milioni di

    – di Luca Orlando

    • News24

    Il No non scuote Borse e spread

    Il No al referendum non ha creato panico sui listini, positivi sulla scia del record di Wall Street; negativa solo Milano (-0,21%), appesantita dai bancari. Intanto Mattarella «congela» le dimissioni di Renzi fino all'ok alla manovra. Si fa strada l'ipotesi di un voto anticipato a febbraio.

    • News24

    Un nuovo ordine economico

    Dalla fine della seconda guerra mondiale, la gerarchia delle priorità economiche è stata relativamente chiara. In cima c'era la creazione di un'economia globale orientata al mercato aperto, innovativo e dinamico, in cui tutti i Paesi possono (prima di tutto) prosperare e crescere. Venendo al

    – di Michael Spence

    • News24

    La nuova generazione di giocattoli «aumentati». Le letteratura e la realtà

    Quelli più avanti sono alla Disney. La loro sezione di ricerca e sviluppo ha realizzato un prototipo dotato di intelligenza artificiale che riconosce gli elementi di un video (organici e inorganici come mucche, auto o gatti) e gli associa il corretto suono (moo, vroom ecc). Alla Disney Research non

    – di Luca Tremolada

    • Econopoly

    L'industria 4.0 e il futuro dell'occupazione, ovvero un uomo e un cane

    "L'industria del futuro avrà solo 2 dipendenti: un uomo e un cane. L'uomo sarà li per nutrire il cane. Il cane sarà lì per evitare che l'uomo tocchi qualcosa" (Warren Bennis). Il termine industria 4.0 si riferisce a una combinazione di numerose innovazioni, nell'ambito della tecnologia digitale, che stanno raggiungendo la maturità evolutiva in questo tempo. Tra le tecnologie che fanno parte di questo ecosistema possiamo includere: robotica avanzata, intelligenza artificiale, sensori evoluti, c...

    – Enrico Verga

    • NovaCento

    Lavoro ben fatto, tecnologia e consapevolezza: stazione Follonica

    IL PROGETTO A scuola di lavoro ben fatto, di tecnologia e di consapevolezza LA SCUOLA E LA CLASSE Istituto Comprensivo Follonica 1, Plesso Rodari, Follonica, Grosseto Prima A, Scuola Elementare IL DIARIO DI CLASSE 6 Ottobre 2016; 13 Novembre 2016; 28 Novembre 2016; 29 Novembre 2016; 4 Dicembre 2016 6 Ottobre 2016 Torna al Diario Caro Diario, mi ha scritto Irene Costantini, vive a Follonica e nella vita non è che ha fatto sempre la maestra, ma adesso si, e lo fa con la passione e con l'impegno...

    – Vincenzo Moretti

    • Agora

    Il naso dei cani è una macchina perfetta: "Imitiamolo per scovare gli esplosivi"

    Niente è più efficace del "super-naso" dei cani e del loro eccezionale olfatto per scovare e decifrare gli odori. Da qui l'idea di imitarlo per realizzare un naso artificiale, stampato in 3D, capace di fiutare gli esplosivi. Lo hanno fatto i ricercatori coordinati da Matthew Staymates (nella foto sotto, mentre osserva il flusso degli odori filtrati dal modello), dell'Istituto nazionale di tecnologia e standard di Gaithersburg nel Maryland, che sono così riusciti a sviluppare un apparecchio q...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Bmw prudente sull'auto elettrica: «Decollo dal 2025»

    Bmw punta a vendere 100mila veicoli elettrici nel 2017 (compresi gli ibridi plug-in) e prevede una crescita progressiva, anche se non esponenziale, di questo mercato: il suo obiettivo di lungo termine è di portare nel 2025 i veicoli elettrici a una percentuale compresa fra il 15% e il 25% delle

    – di Andrea Malan

    • NovaCento

    La città e l'auto che si guida da sola

    Secondo l'Istat, a giudizio degli italiani, tre delle quattro cause che peggiorano la qualità della vita quotidiana sono connesse all'automobile: l'ultimo rapporto sulla soddisfazione dei cittadini fa notare che i problemi più gravi sono «l'inquinamento (38%), il traffico (37,9%) e la difficoltà di parcheggio (37,2%) rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto tra i problemi più sentiti dagli italiani, superati soltanto dal rischio criminalità (38,9%)». Non per nulla è a questi temi che si ...

    – Luca De Biase

1-10 di 30080 risultati