Aziende

Tecnoinvestimenti

Tecnoinvestimenti è tra gli operatori leader in Italia nei servizi di sicurezza digitale (Digital trust), di informazione e gestione del credito (Credit Information & Management) e servizi per il marketing internazionale (Sales & Marketing Solutions).

Il gruppo quotato al segmento STAR della Borsa di Milano è composto di tre Business Unit:
Digital Trust eroga, attraverso la società InfoCert, prodotti e servizi per la digitalizzazione documentale, la fatturazione elettronica, la posta certificata, la firma digitale, è Certification Authority e uno dei tre Identity provider accreditati in Italia;
Credit Information & Management, in cui operano le società Ribes, Assicom e le loro controllate, offre servizi a supporto dei processi decisionali come informazioni camerali e immobiliari, report aggregati, rating sintetici, modelli decisionali, perizie e valutazioni immobiliari con particolare riferimento all'ambito dell'erogazione, valutazione e recupero del credito;
Sales & Marketing Solutions, attraverso la società Co.Mark, offre soluzioni e strumenti per accompagnare le piccole e medie aziende verso l'espansione geografica oltre confine.

Il presidente del gruppo è Enrico Salza, imprenditore e banchiere torinese, uno dei padri fondatori di Intesa Sanapaolo.

Ultimo aggiornamento 09 marzo 2017

Ultime notizie su Tecnoinvestimenti
    • News24

    Prelios: il 44,86% del capitale passa a Davidson, poi l'Opa

    Davidson Kempner Capital Management supera inoltre le altre offerte che negli ultimi mesi erano arrivati sul tavolo di Pirelli, Intesa Sanpaolo e UniCredit: cioè quella del fondo Apollo e quella di Tecnoinvestimenti, ma soprattutto la proposta cinese della conglomerata CeFC .

    – di Carlo Festa

    • News24

    Aim Italia raggiunge i 4miliardi di capitalizzazione

    Ci sono anche stati due reverse TakeOver (Agatos e Casta Diva), due passaggi sul mercato principale (LU-VE su MTA e Tecnoinvestimenti su STAR), 2 Opa (MP7 Italia e Mobyt) 5 delisting e/o revoche (Vita Società Editoriale, Methorios Capital, Agronomia, IKF, Bridge Management.

    – Lucilla Incorvati

    • News24

    Prelios Sgr, si ferma la gara

    I soci di Prelios - Pirelli, Intesa Sanpaolo e UniCredit (rispettivamente con il 12,9%, 10,2% e 11,7% del capitale) e il patto presieduto da Fulvio Conti (23,2%) - avrebbero ricevuto, infatti, nei giorni scorsi manifestazioni di interesse, dicono le voci di mercato, da parte dei cinesi di Cefc, degli americani di Davidson Kempner e degli italiani di Tecnoinvestimenti.

    – di Paola Dezza

    • News24

    Mta, ma quanto mi costi?

    ...16 febbraio 2015), Tecnoinvestimenti (passata direttamente al Mta - segmento Star il 30 agosto 2016) e Lu-Ve (il 21 giugno 2017). ... Lo sbarco all'Aim per SeSa dopo la "business combination" era avvenuto l'1 febbraio 2013 e per Lu-Ve il 9 luglio 2015, mentre Tecnoinvestimenti si era quotata in via diretta all'Aim il 6 agosto 2014. ... Per Tecnoinvestimenti il prospetto per il...

    – di Valeria Novellini

    • Agora

    Prelios Sgr, i pretendenti potrebbero non mandare le offerte

    Alla luce delle offerte arrivate nei giorni scorsi per Prelios - da parte dei cinesi di Cefc China (l'offerta in pole position), dagli americani di Davidson Kempner e dell'italiana Tecnoinvestimenti (allineate a 0,103 euro per azione) - i tre... L'idea di fermare le offerte arriva dal fatto che le proposte avanzate da Cefc China, Davidson K. e Tecnoinvestimenti sono relative all'intero gruppo Sgr compresa.

    – Paola Dezza

    • News24

    Prelios, arriva l'offerta cinese: da Cefc 0,103 euro per azione

    Le altre offerte sono arrivate dagli americani di Davidson Kempner capital management, proposta allineata alle altre sul prezzo ma corredata da troppe richieste di garanzie ai soci, e dall'italiana Tecnoinvestimenti, quotata sul segmento Aim di Borsaitaliana.

    – di Paola Dezza

    • News24

    Sul pianeta «4.0» sbarcano i colossi It

    Nell'arena dell'automazione industriale sono entrati i colossi dell'informatica, finora "padroni" solo di uffici e data center. Le fabbriche intelligenti - tradizionale territorio dei fornitori Ot (operational technology: l'informatica dell'automazione) - rappresentano infatti una grande

    – di Laura La Posta e Claudia La Via

    • News24

    Giglio, un futuro da società integrata e-commerce 4.0

    Nel 1992 Bruce Springsteen poteva cantare "There was Fifty-seven channels and nothin'on" forse perché non si era ancora verificata l'esplosione dei canali digitali tematici come Acqua, Play.me e Nautical Channel, gestiti da Giglio Group, gruppo sbarcato all'Aim il 7 agosto 2015. Ed entro l'estate

    – di Valeria Novellini

1-10 di 17 risultati