Aziende

Tata

Tata Group è il maggiore conglomerato industriale indiano. Costituito da 85 compagnie principali, copre svariati settori produttivi manifatturieri e metallurgici, oltre ad essere presente nel mondo delle telecomunicazioni, dell'energia, dell'informatica, della finanza e della distribuzione. La capogruppo è guidata dal Presidente Ratan Tata ed è controllata per circa il 65 % dalla Fondazione Tata. Tata Motors Limited è la prima azienda indiana del settore ingegneristico a sbarcare al New York Stock Exchange. Una delle aziende leader del gruppo è Tata Motors, tra i massimi produttori mondiali di veicoli commerciali, medi e pesanti. Tata Motors dispone anche di un Centro industriale per lo Sviluppo e la Ricerca Automobilistica. In Italia Melian Italia Srl, la cui sede operativa è a Salorno (in provincia di Bolzano), dal 1995 è il distributore degli autoveicoli Tata in Italia.

Tata Group è stato fondato intorno al 1860, mentre nel 1945 è nata Tata Motors, che da subito ha collaborato con la tedesca Daimler Benz, per la produzione di veicoli commerciali. Nel 2004 Tata Motors Limited ha acquistato la Daewoo Commercial Vehicle Co. Ltd, ribattezzandola Tata Daewoo Commercial Vehicle Co. Ltd. Nello stesso anno Tata Motors Limited ha fatto il proprio ingresso nella Borsa americana.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Tata
    • News24

    L'Ilva nel guado perde contatto, acciaio dall'estero per Fca e Fincantieri

    Ilva è sempre più fuori dalle rotte commerciali di un mercato dell'acciaio che, soprattutto nel segmento dei prodotti piani, sta vivendo una stagione di ripresa e forti spinte competitive. La perdita di contatto del gruppo siderurgico italiano con i clienti storici è iniziata con i guai

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Fca vicina al big deal? Ecco i possibili partner

    E' stata una settimana di costante crescita del titolo Fca al punto che gli esperti di Jp Morgan hanno aggiornato la stima del prezzo obiettivo a oltre 21 euro. Uno dei risultati è stato che all'orizzonte arrivano nuovi rumors su un possibile accordo con la prospettiva di una fusione o anche una

    – di Corrado Canali e Mario Cianflone

    • News24

    Dall'hotel alla pista (e ritorno) senza mai togliere gli sci

    "Ski out-ski in" non è uno scioglilingua. E' invece un'interessante premessa logistica che rende lo sci più confortevole e piacevole. Nello specifico, significa: uscire dall'albergo con gli scarponi ancora caldi di armadietto, e trovare proprio lì davanti il primo impianto di risalita, o la prima

    – di Sara Magro

    • News24

    Neve formato famiglia. Con la Befana arriva lo sconto

    Perfino con il passeggino si possono raggiungere pendii scoscesi grazie a super stradine sulla neve ben fatte e ben tenute oppure per i più intrepidi con le ciaspole. Chi poi alle discesa preferisce la slittata non ha che l' imbarazzo della scelta. E ancora la vacanza sulla neve può essere l'

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    Disney acquista 21st Century Fox per 52,4 miliardi di dollari

    Mentre Gli ultimi Jedi di Star Wars, franchise della galassia Disney, conquistano i botteghini di mezzo mondo, la casa madre mette a segno un colpo da 52,4 miiliardi di dollari rilevando la 21st Century Fox. Il gruppo di Topolino si assumerà anche i debiti della società ceduta da Rupert Murdoch per

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Il motore di Corporate Cindia

    Dopo secoli di ritardo e di relativo isolamento, è lecito chiedersi - come fa Rajeswary Ampalavanar Brown, professore emerito in International Business all'Università di Londra - quali siano i fattori cruciali che hanno fatto emergere Cina e India come potenze con un ruolo nevralgico tanto nella

    – di Adriana Castagnoli

    • Info Data

    Brexit, la crisi del polo dell'auto in Gran Bretagna

    L'industria dell'auto inglese verso una nuova crisi dopo la rinascita degli scorsi anni. E la colpa sarà di Brexit e delle difficoltà nel trovare un accordo tra Regno Unito e Unione Europea. Secondo media britannici, l'offerta di Londra per pagare la bolletta del divorzio si colloca tra 45 e 55 miliardi di euro, più alta rispetto l'offerta iniziale di 20 miliardi, subito respinta dalla Ue, e di un conto europeo che si aggirerebbe su circa 60 miliardi. La mancanza di un accordo è stata definita...

    – Infodata

    • News24

    Sciare sulle Alpi, tutte le novità della stagione

    Già da ottobre si scia sui ghiacciai di Cervinia, Passo dello Stelvio, in Val Senales e Solda in Alto Adige. Fuori confine, invece, nella vicina Svizzera sono aperte la pista del Diavolezza (Engadina), e soprattutto nel vicino Vallese quelle di Zermatt e Saas Fee. Che dire dell'Austria dove si può

    – di Lucilla Incorvati

    • News24

    Cresce il segmento dei cosmetici green

    Se fino a qualche anno fa l'acquisto di creme naturali era appannaggio di un gruppo ristretto di persone che si passavano gli indirizzi giusti delle erboristerie o dei siti internet, oggi la situazione è radicalmente cambiata. La cosmetica biologica è un settore di mercato ben definito e la

    – di Monica Melotti

    • News24

    Le «Star» di Piazza Affari si presentano a Londra

    Lo Star di Borsa Italiana si presenta agli investitori della City di Londra. Sono volati in Uk per incontrare gli operatori finanziari 53 delle 72 quotate sul listino Star e 14 delle 88 quotate all'Aim. La vetrina per le Pmi italiane, alla sua 17esima edizione, ha permesso ai vertici delle aziende

    – Monica D'Ascenzo

1-10 di 704 risultati