Persone

Tania Cagnotto

Tania Cagnotto è una tuffatrice italiana, nata a Bolzano il 15 maggio del 1985.

E' alta 1,60 cm e pesa 54 Kg.

È la prima donna del Belpaese ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi. Durante la sua carriera ha vinto 18 ori, 5 argenti e 4 bronzi agli Europei di nuoto e di tuffi, 4 ori e 5 argenti ai mondiali giovanili, 9 ori, 1 argento e 2 bronzi agli Europei giovanili e 1 oro, 3 argenti e 6 bronzi ai campionati mondiali.

Tania Cagnotto si è imposta a livello juniores e agli Europei di Berlino 2002 ha vinto il bronzo sul trampolino sincronizzato dai 3 metri e l'argento dalla piattaforma. Agli Europei di Madrid 2004 ha conquistato il bronzo dal trampolino da 1 metro e l'oro dalla piattaforma. L’anno successivo Tania Cagnotto ha guadagnato il bronzo dal trampolino da 3 metri ai Mondiali di Montreal, la prima medaglia mondiale vinta da una tuffatrice italiana. Nel 2007 ha ottenuto il terzo posto ai Mondiali di Melbourne e nel 2008 agli europei di Eindhoven ha riconquistato la medaglia d'oro dalla piattaforma. L’anno successivo ha vinto 3 ori consecutivi. Medaglia di bronzo nel 2009 ai Campionati del mondo di nuoto a Roma, agli Europei a Budapest si è aggiudicata l’oro sia nei tuffi dal trampolino che in coppia con Francesca Dallapè.

Nel 2010, ai campionati europei di nuoto di Budapest, conquista la medaglia d'oro nei tuffi dal trampolino e nel tuffo sincronizzato dal trampolino.
L'11 marzo 2011 conquista la medaglia d'oro ai Campionati europei di tuffi, mentre il 21 giugno 2013, durante i campionati europei svoltisi a Rostock, vince la medaglia d'oro nel trampolino da 1 metro.
Nel 2014 partecipa ai Campionati europei di nuoto di Berlino durante i quali vince la medaglia d'oro nella gara del trampolino da un metro. Sempre nello stesso anno ottiene assieme alla compagna Francesca Dallapè, il sesto oro consecutivo in una competizione europea nella gara di sincro dal trampolino dei tre metri.

Giorgio, padre nonché allenatore di Tania Cagnotto, negli anni Settanta è stato uno dei più forti tuffatori del mondo e nello stesso periodo la madre, Carmen Casteiner ha dominato la scena italiana dei tuffi in campo femminile.

Il volto della Cagnotto è anche noto sugli schermi televisivi, infatti nel 2009 è testimonial di una campagna di comunicazione prodotta dal Ministero dei Trasporti e dedicata alla sicurezza stradale; nel 2013 prende parte e risulta vincitrice del talent show di Rai Uno "Altrimenti ci arrabbiamo"; nel 2014 durante il Festival di Sanremo, proclama con Francesca Dallapè, anche lei campionessa di tuffi, le canzoni finaliste e l'anno successivo partecipa alla quarta puntata dello show di Rai 2 "Stasera tutto è possibile".

Nel 2015 ai campionati europei di tuffi svoltisi dal 9 al 14 giugno a Rostock (Germania) vince tre medaglie d'oro, rispettivamente al tuffo dal trampolino da 1 metro, da 3 metri ed a quello sincro. Nello stesso anno ai campionato mondiali di Kazanka (Russia) vince 1 medaglia d'oro e 3 di bronzo.

Nel 2016 alla XXXIII edizione dei Campionati europei di nuoto, che si sono svolti a Londra dal 9 al 22 maggio, si aggiudica tre medaglie d'oro, rispettivamente al trampolino da 1 metro, al trampolino da 3 metri ed a quello sincro ed una medaglia d'argento al trampolino sincro misto.

Ultimo aggiornamento 24 maggio 2016

Ultime notizie su Tania Cagnotto
    • News24

    Telethon accende i riflettori sulla ricerca: via alla 27esima maratona tv

    Hashtag: #presente. E' "Presente" il titolo della 27esima edizione della Maratona televisiva per sostenere e finanziare la ricerca sulle malattie genetiche rare, che si terrà dall'11 al 18 dicembre, presentata questa mattina in viale Mazzini. I pazienti con una malattia genetica rara e le loro

    • News24

    Italia promossa a Rio. Malagò:«Bilancio oltre le aspettative»

    RIO DE JANEIRO - «Positivo, oltre le aspettative». Giovanni Malagò finalmente abbozza un sorriso disteso. Sports Illustrated, che ci attribuiva giusto una ventina di medaglie e solo 6 ori, è servito. Il presidente del Coni è più che soddisfatto per il bottino che ci portiamo a casa da Rio de

    – di Dario Ricci

    • News24

    Tania, il capolavoro all'ultimo tuffo

    Questa è una fiaba a lieto fine. Tania Cagnotto, 31 anni, alla sua ultima Olimpiade e ai saluti con lo sport di vertice, porta a casa nel trampolino 3 metri la medaglia che aveva sempre sfiorato. E' un bronzo che vale oro, che contiene una vita, lacrime, allenamenti, tuffi, voglia di lasciare e di

    – di Maria Luisa Colledani

    • News24

    Rio 2016, tuffi: Cagnotto di bronzo, sono lacrime di gioia

    Tania Cagnotto chiude nel migliore dei modi una carriera strepitosa, e stavolta sono lacrime di gioia. La tuffatrice azzurra, dopo l'argento nel sincro con Francesca Dallapé, si prende uno storico bronzo nel trampolino da 3 metri, ultima gara prima del ritiro: davanti a lei solo le cinesi Shi

    – a cura di Datasport

    • News24

    Rio, il giallo della piscina verdastra. Cagnotto: «#che schifo #filtrirotti»

    Non più azzurra ma verde, anzi verdastra. Le immagini inquietanti della piscina verdastra e un po' torbida del Maria Lenk Aquatic Center dedicata ai tuffi hanno fatto il giro del mondo imbarazzando l'organizzazione dei giochi olimpici di Rio. Gli organizzatori si sono affrettati a spiegare che non

    • News24

    Malagò sul poker di medaglie a Rio: «Sognavo una giornata così»

    «Non mi aspettavo una giornata del genere, diciamo che la sognavo. E' una giornata storica e questo è il fascino dell'Olimpiade, in tutte le competizioni in cui non c'è un cronometro in mano può succedere qualcosa. E'chiaro che non dobbiamo esaltarci e non dobbiamo deprimerci se domani le cose non

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Dallapè, trentina d'argento: «La ciliegina della mia carriera»

    L'lndice di sportività del Sole 24 Ore incorona la provincia di Trento come eccellenza italiana del 2016 e dell'intero decennio, e a celebrare questo successo arriva pure un argento olimpico: quello vinto ieri a Rio da Francesca Dallapè in coppia con la bolzanina Tania Cagnotto, nei tuffi

    – di Giacomo Bagnasco

    • News24

    Le prime medaglie azzurre in un crescendo di successi

    Un crescendo rossiniano di successi. Piovevano medaglie a Rio. Per la storia tutti ne aspettavano una sola, la numero 200 d'oro. Ne sono arrivate cinque, tra ori, argenti e bronzi in sole due ore e poi altre due, e subito la rete si è scatenata. Una giornata storica, come lo fu la prima a Londra

    – di Maria Luisa Colledani

    • News24

    Rio 2016, tuffi: Cagnotto-Dallapé da sogno, è argento

    Tania Cagnotto e Francesca Dallapé conquistano uno splendido argento alle Olimpiadi di Rio. La coppia azzurra, nella prova sincro dal trampolino di 3 metri, si è piazzata seconda con il punteggio di 313.83. Enorme la soddisfazione per le due italiane che, una volta avuta la certezza del podio, si

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tania e Francesca in cerca di mediaglia

    Una regione in un tuffo e in tante speranze di podio. Il Trentino-Alto Adige con Francesca Dallapè, nata a Trento, e Tania Cagnotto, nata a Bolzano, va a caccia delle cinesi al Maria Lenk Aquatics Centre nella finale del trampolino 3 metri sincro. Per la coppia trentina è l'ultima partecipazione ai

    – dal nostro inviato Maria Luisa Colledani

1-10 di 97 risultati