Persone

Susanna Camusso

Susanna Camusso è nata a Milano il 14 agosto del 1955 ed è una sindacalista italiana. Dal 3 novembre del 2010 è segretario generale della Cgil.

Ha intrapreso l’attività sindacale nel 1975, coordinando le politiche delle 150 ore e del diritto allo studio per la Flm di Milano, la categoria unitaria dei metalmeccanici. Dal 1977 al 1997 ha rivestito la carica di dirigente locale della Fiom milanese, poi di quella lombarda ed infine nella segreteria nazionale dello stesso sindacato dei metalmeccanici della Cgil, con la competenza su produzioni automobilistiche e siderurgiche.

Assunta poi la segreteria regionale della Flai (sindacato del settore agro-industria della Cgil), nel 2001 Susanna Camusso è stata nominata Segretario generale della Cgil della Lombardia.

Nel 2008 è entrata nella Segreteria Confederale nazionale della Cgil, con la responsabilità di settori quali: politica produttiva, cooperazione, artigianato e agricoltura.

Nel 2010 è stata eletta Vicesegretario generale vicario della Cgil per il coordinamento degli ambiti di lavoro trasversali ai dipartimenti.

Il 3 novembre del 2010 viene eletta, col 79,1% dei voti, segretario generale della Cgil, succedendo a Guglielmo Epifani con cui condivide la provenienza dal PSI.

Susanna Camusso si è impegnata anche a favore della libertà e della dignità delle donne, sia con la partecipazione alla manifestazione del 13 febbraio 2011 "Se non ora, quando?" tenutasi a Roma, che con la promozione dell'associazione "Usciamo dal Silenzio".

Nel maggio del 2014 ha ottenuto, durante il 17° Congresso, la riconferma a segretario generale della Cgil.

Susanna Camusso si è sposata e separata due volte ed ha avuto dal secondo marito, il giornalista Andrea Leone, una figlia, Alice.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Susanna Camusso
    • News24

    Ape sociale, ogni giorno 3mila nuove richieste. Attesa per decreto Ape volontaria

    Prosegue la corsa delle richieste per ottenere l'Ape sociale o l'accesso al pensionamento anticipato per i lavoratori precoci. Alle 18.30 di giovedì 22 giugno risultavano presentate 22.081 domande, di cui 14.505 di certificazione delle condizioni di accesso all'Ape sociale. Mentre sono 7.576 le

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Sciopero trasporti, si riapre dibattito. Il Garante

    Con lo sciopero di venerdì dei trasporti proclamato dai sindacati di base (che ha creato disagi molto forti soprattutto nella Capitale con metro chiuse e bus a singhiozzo) si è riaperto il dibattito sulle regole per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali. Il presidente della Commissione

    – di Redazione Online

    • News24

    Visco, Boccia: relazione pragmatica e di prospettiva. Brunetta: bocciato il Jobs act

    «Una relazione molto chiara, pragmatica e che ha una visione di ottimismo per il futuro del Paese, sta a noi realizzarla». Per il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, le "Considerazioni finali" del Governatore di Bankitalia Ignazio Visco sono una vademecum per la ripartenza del Paese. Un

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Voucher, ok a libretto famiglia e contratto occasionale

    Arrivano due nuovi strumenti per sostituire i "vecchi" voucher: uno per le famiglie, il "libretto famiglia", e un altro per le aziende, il nuovo "contratto di prestazione occasionale". La commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera alla riformulazione dell'emendamento Di Salvo proposta

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Grillo apre al tedesco, Renzi «vede» il traguardo del voto il 24 settembre

    «Un capolavoro tattico». Il leader del Pd Matteo Renzi, da Pontassieve, prepara gli incontri decisivi sulla legge elettorale di lunedì e registra con soddisfazione la convergenza di quasi tutti i partiti sul modello tedesco, ossia un proporzionale senza preferenze e con soglia di sbarramento al 5%:

    – di Barbara Fiammeri e Emilia Patta

    • News24

    Il governo allenta la «stretta» sull'Ace. Tensione sui voucher

    Un parziale restyling del meccanismo delle compensazioni fiscali. Un irrobustimento di 175 milioni della dote 2017 per le Province. La proroga del termine per il rendiconto dei Comuni e nuovi margini per il turnover nelle Regioni "virtuose". Sono queste le modifiche alla manovra approvate dalla

    – di M. Mobili e M. Rogari

    • News24

    Voucher, nella bozza di emendamento libretto famiglia-contratto occasionale

    Arriva una nuova proposta per sostituire i "voucher" e viaggia su un doppio binario: libretto famiglia e contratto occasionale nel caso delle imprese sotto i cinque lavoratori. E' quanto prevede una bozza di emendamento alla manovra, circolata nelle ultime ore, che riformula le proposte dei deputati

    – di Nicola Barone

    • News24

    Tornano i voucher in manovra, Mdp: noi fuori da maggioranza

    Alla fine, come era avvisaglia già da qualche settimana, il caso voucher è scoppiato ieri sera rischiando di far saltare gli equilibri della maggioranza. Con i bersaniani di Mdp pronti a fare le valigie per passare all'opposizione. La miccia è l'annuncio del capogruppo dei deputati del Pd Ettore

    – di Emilia Patta

1-10 di 1521 risultati