Ultime notizie:

Sumatra

    • Agora

    Oggi è la giornata internazionale dell'orango, specie a rischio

    Di orango esistono tre specie, tutte a rischio estinzione e concentrate in due isole del sudest asiatico - Borneo e Sumatra - che danno il nome a due delle specie. La terza è stata scoperta soltanto l'anno scorso; si chiama orango di Tapanuli ed è già in pericolo: l'ottava specie di grande scimmia esistente, è a rischio a causa del piano di costruzione di un'enorme diga idroelettrica a Batang Toru, nel nord di Sumatra. ...e 7.500 oranghi di Sumatra.

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Allarme estinzione per le tigri, ne restano solo 3.890 selvagge

    Numeri ben più bassi e più approssimativi per le altre 4 sottospecie, sopravvissute dopo che nel '900 se ne sono estinte altrettante e non sempre oggetto di un censimento complessivo: in Cina e Russia si contano circa 450 esemplari di tigre dell'Amur, in Indonesia la tigre di Sumatra non arriva a 400 unità, la tigre della Malesia sopravvive nel Paese con meno di 300 individui e la tigre indocinese sembra ancora sotto questa soglia".

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Nuove specie 2018: appena scoperto l'orango Tapanuli è già a rischio estinzione

    Un orango finora sconosciuto, e subito diventato l'ominide più a rischio d'estinzione nel mondo, un crostaceo gobbo, ribattezzato Quasimodo, e un pesce che vive negli abissi più profondi, nella Fossa delle Marianne: sono alcune delle specie animali selezionate tra le nuove scoperte, per il 2018, dall'Istituto internazionale per l'esplorazione delle specie dell'Esf, il Collegio delle scienze ambientali e forestali. Diffusa ieri, come ogni anno il 23 maggio per ricordare il compleanno del naturali...

    – Guido Minciotti

    • News24

    L'insospettabile passione di Isabella Rossellini per le galline

    Ben prima del fascinoso e torbido Blue Velvet, Isabella Rossellini, almeno per me, è stata la ragazza dell'Altra Domenica: quella che faceva le interviste, in un'epica disfida a chi esibiva le erre più mosce tra lei e Renzo Arbore. Adesso però la scopro etologa (neanche tanto dilettante a giudicare

    – di Giorgio Vallortigara

    • Agora

    Come salvare il rinoceronte bianco settentrionale: nel progetto anche un'azienda italiana

    AGGIORNAMENTO DEL 21 MARZO 2018 IN CODA - INTERVISTA A CESARE GALLI, FONDATORE DI AVANTEA +++ POST ORIGINALE Fecondazione in vitro e madre surrogata per salvare la specie del rinoceronte bianco settentrionale, del quale rimangono al mondo soltanto due esemplari, le due femmine Najin e Fatu (foto sopra), in una riserva del Kenya, dopo la morte dell'unico maschio vivente rimasto, Sudan, di cui si è avuta notizia stamattina. E' il tentativo nel quale sarà coinvolta anche una azienda biotecnologi...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Ecco perché dobbiamo preoccuparci delle foreste

    Le foreste coprono il 30% delle terre emerse. Una superficie enorme, ma che continua drammaticamente e velocemente a diminuire. Ma perché dovremmo preoccuparci se le foreste lasciano posto a pascoli, infrastrutture e nuovi insediamenti urbani? Le foreste sono la cassaforte della biodiversità. Ma

    – di Francesco Bertolini

    • Agora

    Lupi, orsi, aquile e tigri che non arrivano a Natale 2018: la mappa Wwf di chi rischia di più

    L'ultima femmina di rinoceronte di Sumatra, Iman, è in fin di vita in Malesia, nella riserva di Tabin. Ma dalla vaquita al leopardo dell'Amur, dalla tigre all'orango passando per il lupo rosso, il bradipo pigmeo, il pangolino e il chiurlottello, sono sedici le specie che rischiano di non vedere il Natale 2018 per il numero esiguo a cui sono ridotte le loro popolazioni. Nella mappa lanciata ieri dal Wwf insieme a un report nell'ambito della Campagna di Natale "Wwf is calling" vengono indicate le ...

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Salvare le tigri dal rischio estinzione protegge anche altre specie, gli ecosistemi e noi stessi

    Gli investimenti per salvare le tigri dal rischio estinzione in Asia hanno anche benefici "collaterali" per altre specie selvatiche e per milioni di persone. E' quanto emerge da un rapporto del Wwf pubblicato in occasione del settimo anniversario del Programma globale per il recupero delle tigri approvato nel 2010 a San Pietroburgo che prevedeva un raddoppiamento della popolazione delle tigri nel mondo entro il 2022. La diffusione di questi grandi felini, ricorda il Wwf, si è ridotta del 95%. Ora...

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Oggi la giornata mondiale del rinoceronte: il bracconaggio è la minaccia numero uno

    Il bracconaggio è il nemico numero uno dei rinoceronti: in Sudafrica, dove vive l'80% degli ultimi esemplari, anche quest'anno, il quinto di fila, si potrebbero contare oltre mille rinoceronti uccisi dai bracconieri per i loro corni. Lo denuncia la sezione sudafricana del Wwf in occasione della Giornata mondiale del rinoceronte che si celebra oggi, 22 settembre. Lanciata nel 2010, l'iniziativa punta a tenere accesi i riflettori su uno degli animali tra i più minacciati dall'estinzione. In Sudafr...

    – Guido Minciotti

1-10 di 82 risultati