Persone

Steven Spielberg

Steven Spielberg è nato il 18 dicembre del 1946 a Cincinnati (Ohio, USA) ed è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, famosissimo in tutto il mondo. La produzione artistica di Spielberg è vastissima, avendo debuttato come regista negli anni Settanta ed essendo tutt'ora attivo. Alcuni dei suoi film sono stati dei veri e propri successi planetari e sono diventati film di culto.

Dopo i primi esordi, il primo enorme successo è Lo squalo, del 1975: il film si rivela uno dei migliori successi al botteghino e suggestiona talmente il pubblico che per diverso tempo diminuiscono i bagnanti sulle spiagge. Un altro grandissimo successo di Spielberg è stato Incontri ravvicinati del terzo tipo, un film che ha fatto epoca, ripresentando finalmente gli extraterrestri come “buoni” e non più secondo il solito cliché del cattivo. Negli anni Ottanta Spielberg collabora con l'amico Lucas per produrre Indiana Jones, che otterrà così tanto successo da meritare diversi sequel fino agli anni recenti.

Steven Spielberg è noto per questi film “leggeri”, ma soprattutto negli anni Ottanta ha seguito una vena più drammatica e impegnata, con Il colore viola e L'impero del sole. Impossibile dimenticare poi il capolavoro Schindler's list (1993), con il quale ha vinto il suo primo premio Oscar alla regia. Altri grandissimi successi di Spielberg sono Peter Pan, Jurassic Park, Salvate il soldato Ryan, The terminal e tantissimi altri.

Steven Spielberg è anche produttore ed ha fondato la casa di produzione Dreamworks, produttrice di campioni di incasso come Shrek.

Tra gli ultimi films prodotti da Spielberg vanno menzionati Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (2008), Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno (2011), War Horse (2011) e Lincoln (2012). Quest'ultimo film uscito nel novembre 2012 negli Stati Uniti d'America, ha ottenuto diversi riconoscimenti, 7 nomination ai Golden Globe e ben 12 ai premi Oscar, inclusi film, regia (la 7° in carriera per Spielberg) e attore a Daniel Day Lewis.

Nel maggio 2013 è stato nominato presidente della giuria della 66ª edizione del Festival di Cannes.

Ha dichiarato, in una recente intervista, di voler realizzare entro il 2015 un film di fantascienza, tratto da un romanzo, Robopocalypse. Mentre per il 2016, sempre secondo le dichiarazioni di Spielberg, dovrebbero essere realizzati due importati films, uno dedicato alla figura di Mosè e l'altro a quella di Martin Luther King.

Spielberg ha ricevuto le seguenti onorificienze: Croce al Merito al nastro dell'Ordine al Merito della Repubblica federale di Germania (1988), Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero britannico (2001), Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (2003) e Cavaliere della Legion d'Onore (2004).

Steven Spielberg ha sposato nel 1985 l'attrice Amy dalla quale ha avuto un figlio, Max Samuel (1985). Separatosi nel 1989 dal 991 è sposato con l'attrice Kate Capshaw, da cui ha avuto i figli Sasha (1990), Sawyer (1992) e Destry (1996) e con cui ha adottato Theo (1988) e Mikaela (1996). Ha una figliastra, l'attrice Jessica Capshaw (1976), nata dal precedente matrimonio della moglie.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Steven Spielberg
    • NovaOther

    Ascensori aumentati

    Qualunque riferimento a Minority Report, il film di fantascienza di Steven Spielberg con Tom Cruise, non e' affatto casuale. HoloLens, in verità, è stato creato per gli appassionati di videogiochi e non per prevenire crimini destinati ad accadere. Ma questi occhiali-computer olografico di Microsoft puntati sull'orizzonte della "mixed reality", che vuole essere all'avanguardia della realtà aumentata, potrebbero tranquillamente trovar posto in quell'universo del futuro, grazie a una tecnologia che...

    – Marco Valsania

    • News24

    Tutti gli occhi delle start-up della realtà virtuale sono puntati sul futuro

    SAN FRANCISCO - Quando Tony Bevilacqua si è trovato faccia a faccia con un dinosauro, vi ha visto il suo futuro. In qualità di cofondatore di Knetik, fornitore di servizi digitali e analisi, Bevilacqua frequentava con regolarità gli eventi del settore dei videogiochi, come la Conferenza per gli

    – di Tim Bradshaw

    • News24

    Positano strega i super-ricchi

    «Siamo fifty-fifty con il padreterno: lui ci ha messo la bellezza, noi l'abilità». Salvatore Rispoli, proprietario della Buca di Bacco e per una vita presidente degli albergatori di Positano, si è inventato la formula aurea che ripartisce solomonicamente i meriti per questo miracolo della natura:

    – di Mariano Maugeri

    • Agora

    Cine-turismo: Spielberg studia il Rione Terra di Pozzuoli e le aree archeologiche partenopee, Malick ha scelto Sappada per il set di...

    Oltre a essere un museo diffuso l'Italia è anche un set a cielo aperto. In questi giorni il regista Steven Spielberg è a Napoli, per una vacanza al mare tra golfi e insenature. Allo studio ci sarebbero anche i luoghi per una nuova produzione che, secondo rumor, potrebbe essere localizzata nell'area del Rione Terra di Pozzuoli, in piena ristrutturazione, o nelle aree archeologiche dell'area partenopea, quelle che ispirano una maggior atmosfera di mistero. Approcci preliminari, nulla di certo. Pro...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Ecco perché Positano riesce a stregare i super-ricchi

    POSITANO (SALERNO) - «Siamo fifty-fifty con il padreterno: lui ci ha messo la bellezza, noi l'abilità». Salvatore Rispoli, proprietario della Buca di Bacco e per una vita presidente degli albergatori di Positano, si è inventato la formula aurea che ripartisce solomonicamente i meriti per questo

    – dal nostro inviato Mariano Maugeri

    • News24

    Diversamente bambini

    La perfidia dei bambini è proverbiale: è per questo che amano così tanto il cattivo maestro Roald Dahl, «divertente, estremamente divertente, uno degli scrittori più spassosi che conosca. E soprattutto è un malvagio», si cita nella quarta di copertina di Tutti i racconti, ristampati or ora da

    – Camilla Tagliabue

    • News24

    Come il discorso del neolaureato di Harvard è stato visto 10 milioni di volte

    Nel discorso che lo ha reso improvvisamente famoso, il giovane Livingston ricorda che la sua insegnante gli diceva: «Donovan, dobbiamo trovare il modo di sfruttare questa tua energia in eccesso». Era «il lungo tempo» in cui si sentiva «in un buco nero» , ora gli sembra di appartenere «alle stelle».

    – Angela Manganaro

    • News24

    A Cannes è il giorno di Spielberg e di Virzì

    Il cinema italiano è ancora protagonista sulla Croisette: dopo «Fai bei sogni» di Marco Bellocchio, proiettato un paio di giorni fa, alla Quinzaine des Réalisateurs è stato presentato questa mattina «La pazza gioia», ultima fatica di Paolo Virzì con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. La

    – Andrea Chimento

1-10 di 397 risultati