Persone

Steve Jobs

Steve Jobs (1955 - 2011) era un imprenditore e un informatico americano.

Ex numero uno e co-fondatore di Apple, nell'agosto 2011 aveva rinunciato alle sue cariche operative nel gruppo cedendo il ruolo di amministratore delegato a Tim Cook. Malato da tempo, è morto il il 5 ottobre 2011, all'età di 56 anni.

É stato il fondatore e l' amministratore delegato di Apple. Ha detenuto la maggioranza delle quote societarie della Walt Disney Company, di cui era membro del Consiglio d'amministrazione. In passato è stato fondatore e proprietario di NeXT Computer e Ad di Pixar Animation Studios, fino al momento della fusione con Disney. Jobs è famoso per aver introdotto il primo computer con mouse, l’interfaccia a icone, l’Iphone, l’Itunes e l’Ipad.

Steve Jobs ha lasciato l’Università di Cupertino, per fondare la Apple Computer nel 1976 insieme a Steve Wozniak. La società ha introdotto il primo computer con mouse e interfaccia a icone e dopo quattro anni è stata quotata in Borsa. Nel 1985 Steve Jobs è uscito dalla Apple e ha fondato la NeXT Computer, rilevando l’anno successivo, la Pixar Animation Studios. Nel 1995 Jobs è tornato alla Apple, che nel frattempo era entrata in crisi, imponendo come condizione l’acquisto di NeXT Computer. Con il rilancio della Apple, Jobs ha introdotto sul mercato l’Iphone, l’Itunes e l’Ipad. Dal 2006, con l’acquisto della Pixar Animation Studios da parte della Walt Disney Company, Jobs è stato membro del Consiglio d'amministrazione.

É stato classificato al primo posto tra i 25 uomini d'affari più potenti del mondo nell'annuale graduatoria stilata dalla rivista statunitense Fortune per il 2007, staccando di 6 posizioni il suo rivale storico Bill Gates, fondatore di Microsoft.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Steve Jobs
    • News24

    Snapchat, debutto record in Borsa

    E dopo che il co-fondatore e schivo guru della società - il 26enne amministratore delegato Evan Spiegel che leggenda vuole si ispiri a Steve Jobs e qualcuno già azzarda a paragonare a Mark Zuckerberg - aveva celebrato l'evento suonando la campanella di apertura in Borsa quasi due ore prima.

    – Marco Valsania

    • Econopoly

    Il senso delle banche per il prestito facile agli amici e ai palazzinari

    Marco Onado - Tre banche un soldo - ha efficacemente descritto quanto il sistema bancario italiano sia stato prodigo di risorse verso il settore immobiliare: "Un dato per tutti: dei 174 miliardi di sofferenze lorde al settembre 2016 (dall'ultimo Bollettino statistico della Banca d'Italia), quasi la metà (il 41,7 per cento) sono di competenza del settore delle costruzioni e delle attività immobiliari che invece pesano per poco più di un quarto (26,3 per cento) sui crediti "vivi". La rischiosità d...

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Ad aprile nasce l'Apple Park. Ecco il gioiello architettonico sognato da Jobs

    E' tutto pronto. Anzi, no. Ma Apple Park apre lo stesso. La casa di Cupertino ha annunciato che il nuovo campus da circa 708.000 metri quadri sarà pronto per l'ingresso dei dipendenti ad aprile. Il trasferimento degli oltre 12 mila impiegati richiederà oltre sei mesi, mentre la costruzione di

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    BasicNet corre negli Usa

    «Questa trasformazione - racconta - affonda le sue radici negli anni Ottanta, nelle invenzioni di Steve Jobs e Bill Gates e nell'arrivo dei "popular computer".

    – di Filomena Greco

    • News24

    Zegna, «corti» d'autore con Robert De Niro e McCaul Lombardi

    «Investire in pubblicità in tempi di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano», è invece una frase attribuita a Steve Jobs, che di difficoltà congiunturali è stato a sua volta un esperto. ... Jobs era nato nel 1955, otto anni dopo la morte di Ford, ma entrambi cavalcarono una rivoluzione, informatica il primo, industriale il secondo, con lo stesso approccio alla pubblicità.

    – di G.Cr.

    • News24

    Università «Steve Jobs»

    Un momento intenso della storia degli incontri tra impresa e accademia è la straordinaria lezione breve di Steve Jobs all'università di Stanford nel 2005. Di fronte a un pubblico accaldato e sorridente, e sullo sfondo di uno stuolo di decani togati, Jobs snocciola tre piccole parabole. Se non avete mai guardato il video, potete fare a questo punto un esercizio di immaginazione, basandovi su quello che sapete di Jobs (il fondatore di Apple - Mac, iPad, iPhone, ecc. e Pixar - Toy Story, ecc....

    – di Roberto Casati

    • News24

    Immigrazione, da Facebook a Google: tutta la Silicon Valley è contro Trump

    Fra le teorie che circolano maggiormente negli ultimi giorni c'è quella secondo la quale con Trump presidente, Steve Jobs - figlio di immigrato siriano - non sarebbe mai nato negli Stati Uniti, e di conseguenza Apple non sarebbe mai stata Apple. ... Non solo Steve Jobs e la Apple.

    – di Biagio Simonetta

1-10 di 1556 risultati