Persone

Steve Jobs

Steve Jobs (1955 - 2011) era un imprenditore e un informatico americano.

Ex numero uno e co-fondatore di Apple, nell'agosto 2011 aveva rinunciato alle sue cariche operative nel gruppo cedendo il ruolo di amministratore delegato a Tim Cook. Malato da tempo, è morto il il 5 ottobre 2011, all'età di 56 anni.

É stato il fondatore e l' amministratore delegato di Apple. Ha detenuto la maggioranza delle quote societarie della Walt Disney Company, di cui era membro del Consiglio d'amministrazione. In passato è stato fondatore e proprietario di NeXT Computer e Ad di Pixar Animation Studios, fino al momento della fusione con Disney. Jobs è famoso per aver introdotto il primo computer con mouse, l’interfaccia a icone, l’Iphone, l’Itunes e l’Ipad.

Steve Jobs ha lasciato l’Università di Cupertino, per fondare la Apple Computer nel 1976 insieme a Steve Wozniak. La società ha introdotto il primo computer con mouse e interfaccia a icone e dopo quattro anni è stata quotata in Borsa. Nel 1985 Steve Jobs è uscito dalla Apple e ha fondato la NeXT Computer, rilevando l’anno successivo, la Pixar Animation Studios. Nel 1995 Jobs è tornato alla Apple, che nel frattempo era entrata in crisi, imponendo come condizione l’acquisto di NeXT Computer. Con il rilancio della Apple, Jobs ha introdotto sul mercato l’Iphone, l’Itunes e l’Ipad. Dal 2006, con l’acquisto della Pixar Animation Studios da parte della Walt Disney Company, Jobs è stato membro del Consiglio d'amministrazione.

É stato classificato al primo posto tra i 25 uomini d'affari più potenti del mondo nell'annuale graduatoria stilata dalla rivista statunitense Fortune per il 2007, staccando di 6 posizioni il suo rivale storico Bill Gates, fondatore di Microsoft.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Steve Jobs
    • News24

    Borsa addio, alle fatine Winx non riesce mai la magia di Piazza Affari

    Ci avevano provato 10 anni fa. E ci hanno riprovato oggi. Ma le fatine Winx, che tanti bambini in tutto il mondo ammaliano, Piazza Affari proprio non riescono a sedurla: l'aspirante matricola Rainbow, casa di cartoni animati e produzioni tv, ha detto addio, per la seconda volta nella sua pur breve

    – di Simone Filippetti

    • Econopoly

    La cura contro la crisi dei giornali esiste: si chiama "Digital Transformation"

    La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'. -- Albert Einstein Premessa Sono felice di cominciare questa mia collaborazione con Econopoly, parlandovi di come, a mio modesto parere, si può provare a tirar fuori la stampa da questa peren...

    – Emiliano Pecis

    • News24

    L'accoppiata vincente Alajmo-Starck per il nuovo 10 Corso Como

    L'ultima di Philippe Starck: la trasformazione del bar-bistrot di Corso Como 10, icona della Milano anni '90 . Il geniale architetto e designer francese è stato coinvolto nel progetto dei fratelli Alajmo, che intendono rilanciare il posto, ristrutturandolo con la solita classe e un tocco di

    – di Maurizio Bertera

    • News24

    Privacy, così le nuove regole cambieranno i nostri smartphone

    Nel mondo digitale sono i giorni del "notification panic". Il prossimo 25 maggio entra in vigore, senza possibilità di rinvii, il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (Gdpr). Un rinnovato quadro normativo che impatterà in modo importante sulle organizzazioni di ogni

    – di Biagio Simonetta

    • NovaOther

    Cogli la prima Mela tutta rinnovabile

    Sono ormai lontani i tempi in cui Greenpeace puntava l'indice contro Apple per la sua scarsa sensibilità nei confronti della sostenibilità. Nel 2014 la Mela aveva aderito all'iniziativa di oltre un centinaio di grandi gruppi che si erano impegnati a diventare al più presto del tutto rinnovabili. E oggi Apple ha annunciato di essere al 100 per cento alimentata da fonti rinnovabili, direttamente e, laddove impossibilitata, tramite green energy bond e altri investimenti in fonti rinnovabili nella s...

    – Pierangelo Soldavini

    • News24

    I big della Silicon Valley contro «Zuck»

    Le premesse c'erano tutte già nel 2014, quando il ceo di Apple, Tim Cook, scrisse una lettera aperta agli utenti. «Il nostro modello di business è vendere prodotti, non costruiamo un profilo basato sui vostri messaggi email o sulle vostre abitudini di navigazione online per vendere pubblicità».

    – di Luca Salvioli

    • NovaCento

    Design dell'innovazione nei dati

    John Maeda, tecnologo e designer, attualmente impegnato con Automattic e docente al MediaLab dell'Mit, crede nella modernizzazione del design. Pensa che le aziende abbiano bisogno di un design non sia solo la disciplina di chi dà forma agli oggetti, magari aggiungendo bellezza alle soluzioni trovate dai tecnici: i designer incarnano la cultura del progetto, per risolvere problemi complessi a partire dalle loro skill fondamentali, che sono l'empatia, il metodo e la conoscenza dei componenti. A lo...

    – Luca De Biase

    • News24

    «Che nostalgia i gelati a 100 lire...». Ma quanto varrebbero davvero oggi?

    Vi ricordate quanto costava un gelato nel 1968? O nel 1992? Se ci spingiamo all'altro ieri, al 2015 per esempio, probabilmente riusciremmo a rispondere con maggiore facilità. Ma c'è un altro motivo per cui più si va indietro nel tempo e più diventa difficile indicare il valore di un bene. No, la

    – di Marco lo Conte

    • News24

    M5S e Lega dall'arte di insultare il Pd agli appelli per formare un governo

    «Noi siamo pronti al dialogo con tutti, ma dovete venire a parlare con noi altrimenti è difficile che questa legislatura parta», dice uno. «C'è una tradizione di Sinistra che non vota o che guarda alla Lega e cercheremo di raccogliere queste forze», rilancia l'altro. Il primo è Luigi Di Maio,

    – di Francesco Prisco

1-10 di 1633 risultati