Persone

Steve Bannon

Stephen Kevin Bannon è un manager, produttore a Hollywood, stratega della campagna prima e poi consigliere capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il 18 agosto 2017 Bannon è stato scaricato da Trump per le sue posizioni troppo radicali e populiste.

Bannon è nato il 27 novembre 1953 a Norfolk, in Virginia da una famiglia cattolico irlandese di stampo democratico. Ha studiato alla Virginia Tech e alla Georgetown University e conseguito un M.B.A. con lode presso la Harvard Business School. Bannon è stato ufficiale della Marina degli Stati Uniti, in servizio sul cacciatorpediniere Paul F. Foster e assistente speciale al Pentagono.

Ha lavorato poi alla banca d'affari Goldman Sachs come investment banker nel dipartimento Mergers & Acquisitions per poi fondare nel 1990 una banca d'investimento specializzata nei media. Dopo la vendita di Bannon & Co. è diventato un produttore esecutivo di Hollywood (tra i film prodotti un documentario che osanna Sarah Palin, uno su Ronald Reagan e l'ultimo su Hillary Clinton "Clinton Cash").

Dal 2007 fino al 2011, Bannon è stato presidente e CEO di Affinity Media e American Vantage Media Corporation. Ha guidato per 4 anni fino ad agosto 2016 il sito Breitbart News apertamente «alt-right», cioè che si ispira al movimento legato all'ideologia della destra radicale, suprematista e antisemita. Da qui ha condotto la campagna elettorale a favore di Donald Trump per reclutare simpatizzanti tra il popolo bianco contrario al multiculturalismo, all'immigrazione e a favore dell'uso dei civili delle armi.

Nel 2015 la rivista Mediaite l'ha inserito tra le venti persone più influenti nel campo dei media americani. Con il socio Peter Schweizer (politico e scrittore) ha fondato il Government Accountability Institute un'associzione non profit che pubblica libri e agisce contro l'establishment politico che ha come scopo "l'indagine la denuncia del capitalismo clientelare e della corruzione nel governo".

E' stato sposato tre volte e ha tre figlie, in passato è stato accusato del reato di violenza domestica e di antisemitismo dalla seconda moglie.

Ultimo aggiornamento 19 agosto 2017

Ultime notizie su Steve Bannon
    • News24

    Una riforma fiscale costruita su misura per i plutocrati

    Trump rimane un servitore della plutocrazia, ma il suo ex consigliere, Steve Bannon, sembra desideroso di portare avanti un populismo di destra spogliato dei suoi elementi più spudoratamente plutocratici.

    – di Martin Wolf

    • News24

    Usa, esplode il dissenso nel partito repubblicano: avvertimento a Trump

    Flake ha colto di sorpresa non perché non si sapesse che era un critico del presidente, lo era tanto che l'ala dell'Alt-Right di Steve Bannon e Trump stesso avevano montato una campagna per fargli perdere le primarie repubblicane e non farlo rieleggere l'anno prossimo all'appuntamento con il rinnovamento del Congresso di metà mandato.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump: «Iran, regime di fanatici»

    D'altro canto ha invece pesato la convinzione di Trump che l'accordo fosse un «imbarazzante disastro», convinzione sposata dall'ala nazionalista e populista tuttora influente nonostante il ritorno del suo guru, l'ex consigliere Steve Bannon, alla guida dell'impero dell'informazione di destra Breitbart News.

    – Marco Valsania

    • News24

    Iran, Trump ripudia l'accordo sul nucleare. Ue: per noi è valido

    D'altro canto ha invece pesato la convinzione di Trump che l'accordo fosse un "imbarazzante disastro", convinzione sposata dall'ala nazionalista e populista tuttora influente nonostante il ritorno del suo guru, l'ex consigliere Steve Bannon, alla guida dell'impero dell'informazione di destra Breitbart News.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump non è un contrattempo della storia

    Il fatto che The Donald Trump abbia effettivamente appoggiato l'avversario di Moore ha anche dimostrato che c'è altro spazio ancora alla destra dello stesso Trump, in particolare nel nazionalismo d'identità di Steve Bannon, il suo ex capo stratega.

    – di Gideon Rachman

    • News24

    Trump, il ritorno degli Stati canaglia

    Ma se la furia retorica è risuonata a lungo nella sala della 72esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite - figlia di un discorso preparato dal consigliere di estrema destra Stephen Miller, ex protetto di Steve Bannon - Trump ieri ha anche cercato di mantenere aperti i ponti con il mondo.

    – Marco Valsania

    • News24

    Trump lancia la sua «America First», tra minacce a Pyongyang e attacchi all'Iran

    Ma se la furia retorica è risuonata a lungo nella sala della 72esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite - figlia d'un discorso preparato dal consigliere di estrema destra Stephen Miller, ex protetto di Steve Bannon - Trump ieri ha anche cercato di mantenere aperti i ponti con il mondo.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump blocca il piano «Dreamers» voluto da Obama per i giovani immigrati

    New York - Donald Trump, nonostante gli appelli della Corporate America, chiude la porta ai Dreamers. Ai "Sognatori", agli 800.000 americani arrivati da bambini illegalmente negli Stati Uniti spesso portati dai genitori. Il Segretario alla Giustizia Jeff Sessions ha annunciato che il provvedimento

    – di Marco Valsania

1-10 di 81 risultati