Persone

Steve Bannon

Stephen Kevin Bannon è un manager, produttore a Hollywood, stratega della campagna prima e poi consigliere capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il 18 agosto 2017 Bannon è stato scaricato da Trump per le sue posizioni troppo radicali e populiste.

Bannon è nato il 27 novembre 1953 a Norfolk, in Virginia da una famiglia cattolico irlandese di stampo democratico. Ha studiato alla Virginia Tech e alla Georgetown University e conseguito un M.B.A. con lode presso la Harvard Business School. Bannon è stato ufficiale della Marina degli Stati Uniti, in servizio sul cacciatorpediniere Paul F. Foster e assistente speciale al Pentagono.

Ha lavorato poi alla banca d'affari Goldman Sachs come investment banker nel dipartimento Mergers & Acquisitions per poi fondare nel 1990 una banca d'investimento specializzata nei media. Dopo la vendita di Bannon & Co. è diventato un produttore esecutivo di Hollywood (tra i film prodotti un documentario che osanna Sarah Palin, uno su Ronald Reagan e l'ultimo su Hillary Clinton "Clinton Cash").

Dal 2007 fino al 2011, Bannon è stato presidente e CEO di Affinity Media e American Vantage Media Corporation. Ha guidato per 4 anni fino ad agosto 2016 il sito Breitbart News apertamente «alt-right», cioè che si ispira al movimento legato all'ideologia della destra radicale, suprematista e antisemita. Da qui ha condotto la campagna elettorale a favore di Donald Trump per reclutare simpatizzanti tra il popolo bianco contrario al multiculturalismo, all'immigrazione e a favore dell'uso dei civili delle armi.

Nel 2015 la rivista Mediaite l'ha inserito tra le venti persone più influenti nel campo dei media americani. Con il socio Peter Schweizer (politico e scrittore) ha fondato il Government Accountability Institute un'associzione non profit che pubblica libri e agisce contro l'establishment politico che ha come scopo "l'indagine la denuncia del capitalismo clientelare e della corruzione nel governo".

E' stato sposato tre volte e ha tre figlie, in passato è stato accusato del reato di violenza domestica e di antisemitismo dalla seconda moglie.

Ultimo aggiornamento 19 agosto 2017

Ultime notizie su Steve Bannon
    • News24

    Internazionale sovranista, lo spauracchio della Ue si chiama Steve Bannon

    Ma è bastato l’annuncio, sapientemente veicolato, di voler aprire un ufficio con una decina di persone nella capitale belga in vista delle elezioni europee del 2019, e Steve Bannon ha acceso il dibattito. GUARDA IL VIDEO: Steve Bannon, dalla Casa Bianca all’internazionale populista Ue ... Bannon sta lavorando al debutto di una fondazione, ribattezzata The Movement, nel tentativo di proporsi come guida di tutte le forze Ue nazionaliste ed euroscettiche in vista dell’elezione...

    – di Giuseppe Chiellino e Alberto Magnani

    • Agora

    Evviva, siamo i migliori amici di Trump

    Steve Bannon ha aperto una base a Bruxelles, i trolls russi sono in servizio a diffondere bugie, sfiducia e insulti, tutti i sovranisti d'Europa - Salvini compreso -guardano a quell'occasione come al giorno della vittoria.

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Il guanto di sfida sovranista all'Europa

    Ha detto Steve Bannon, il manager politico che ha portato Donald Trump alla Casa Bianca: «Il prossimo maggio… si terrà la prima battaglia continentale tra il populismo e il partito di Davos». Dove, per quest’ultimo, Bannon intende (pensate un po’) i partiti europeisti che hanno costruito sessanta anni di pace, democrazia e sviluppo nel nostro continente. ...dallo stesso Bannon.

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Marcello Foa, l'orgoglio sovranista alla presidenza Rai

    O come quando l’Espresso ha rivelato che Foa aveva partecipato lo scorso marzo a un pranzo a Lugano tra Salvini e Steve Bannon, l’ex stratega di Donald Trump che ha appena annunciato la fondazione di un movimento di destra europeo.

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Ritorno agli anni Trenta? Cosa accomuna Trump, Kurz e Salvini

    WASHINGTON - «I really don't care. Do you?» si è letto sul retro del parka indossato da Melania Trump mentre saliva a bordo di un aereo diretto in Texas per far visita ai bambini migranti chiusi in gabbia: «A me non interessa proprio. A te?». Nessuno - a eccezione di Donald Trump che ha twittato

    – di Edward Luce

    • News24

    Trump fa i conti con la grana dei figli degli immigrati: conservatori divisi

    L'immigrazione, anzi le campagne anti-immigrati, sono state una delle carte vincenti della sua campagna elettorale nel 2016. Di più, da allora forse sono rimaste il solo vero collante ideologico della sua presidenza. Ma adesso, per questo provato cavallo di battaglia di Donald Trump, potrebbe

    – di Marco Valsania

    • News24

    Visti da Bruxelles: la grande paura di nuove elezioni in chiave anti-euro

    BRUXELLES - Decisione giudiziosa o scelta arrischiata? L'establishment comunitario sta ancora cercando di analizzare cause e conseguenze dell'ultimo episodio della crisi politica italiana. Proprio mentre un governo Lega Nord-Movimento Cinque Stelle appariva possibile, l'Italia rischia di tornare

    – di Beda Romano

    • News24

    Le Pen, Farage e Bannon contro lo stop al governo M5S-Lega: «E' colpo di Stato»

    Il Front National, il partito francese guidato da Marine Le Pen, denuncia: in Italia è colpo di Stato. Toni più soft quelli a cui ricorre il leader euroscettico britannico Nigel Farage, protagonista due anni fa della vittoria nel referendum sulla Brexit. Il messaggio è comunque d'impatto:

    – di Redazione Roma

    • Agora

    Bomba iraniana versus bomba coreana

    E' vero che oggi la costante delle relazioni internazionali è l'incostanza quasi quotidiana delle decisioni di Donald Trump. Ma c'è troppa discontinuità fra la sua determinazione di uscire dall'accordo sul nucleare iraniano e il suo forse prematuro entusiasmo per la Corea del Nord. Fra la sua dichiarazione di guerra commerciale alla Cina e la decisione di regalarle l'Asia più ricca, ritirandosi dalle organizzazioni multilaterali economiche che la stessa America aveva promosso in quella regione. ...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 121 risultati