Persone

Steve Bannon

Stephen Kevin Bannon è un manager, produttore a Hollywood, stratega della campagna prima e consigliere capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Bannon è nato il 27 novembre 1953 a Norfolk, in Virginia da una famiglia cattolico irlandese di stampo democratico. Ha studiato alla Virginia Tech e alla Georgetown University e conseguito un M.B.A. con lode presso la Harvard Business School. Bannon è stato ufficiale della Marina degli Stati Uniti, in servizio sul cacciatorpediniere Paul F. Foster e assistente speciale al Pentagono.

Ha lavorato poi alla banca d'affari Goldman Sachs come investment banker nel dipartimento Mergers & Acquisitions per poi fondare nel 1990 una banca d'investimento specializzata nei media. Dopo la vendita di Bannon & Co. è diventato un produttore esecutivo di Hollywood (tra i film prodotti un documentario che osanna Sarah Palin, uno su Ronald Reagan e l'ultimo su Hillary Clinton "Clinton Cash").

Dal 2007 fino al 2011, Bannon è stato presidente e CEO di Affinity Media e American Vantage Media Corporation. Ha guidato per 4 anni fino ad agosto 2016 il sito Breitbart News apertamente «alt-right», cioè che si ispira al movimento legato all'ideologia della destra radicale, suprematista e antisemita. Da qui ha condotto la campagna elettorale a favore di Donald Trump per reclutare simpatizzanti tra il popolo bianco contrario al multiculturalismo, all'immigrazione e a favore dell'uso dei civili delle armi.

Nel 2015 la rivista Mediaite l'ha inserito tra le venti persone più influenti nel campo dei media americani. Con il socio Peter Schweizer (politico e scrittore) ha fondato il Government Accountability Institute un'associzione non profit che pubblica libri e agisce contro l'establishment politico che ha come scopo "l'indagine la denuncia del capitalismo clientelare e della corruzione nel governo".

E' stato sposato tre volte e ha tre figlie,in passato è stato accusato del reato di violenza domestica e di antisemitismo dalla seconda moglie.

Ultimo aggiornamento 16 novembre 2016

Ultime notizie su Steve Bannon
    • News24

    Quando la fortuna volta le spalle ai populisti

    Le mosse isolazionistiche di Trump sono sicuramente ben accolte dal suo stratega capo, Steve Bannon, architetto del nazionalismo "America first" che ha fatto pressioni per il ritiro dall'accordo di Parigi.

    – di Ken Murphy, Stuart Whatley, Roman Frydman e Jonathan Stein

    • News24

    Trump contro la Russia: «Destabilizza»

    I toni cupi hanno echeggiato i comizi elettorali ispirati dal consigliere della destra radicale statunitense Steve Bannon.

    – Marco Valsania

    • News24

    Da Trump armi ed energia a Varsavia, stoccate a Mosca e Pyongyang

    Il presidente americano, arrivato in Europa per il suo secondo viaggio oltre-Atlantico, è tornato a sfoderare i toni apocalittici da campagna elettorale, quelli appunto da guerra delle civiltà ispirati dal consigliere della destra radicale Steve Bannon.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Donald Trump, il Luigi XIV dei nostri giorni

    Qualcosa di simile all'America di Donald Trump è già esistito in precedenza. Pensateci: Trump divide il proprio tempo tra lo Studio Ovale - ora decorato con tendaggi dorati - o presso la sua residenza per la villeggiatura a Mar-a-Lago, dotata di una torretta, cancellate piantonate e un letto a

    – di Yair Mintzker

    • News24

    Session in audizione al Congresso: «Contro di me bugie odiose»

    Nessuna svolta sul Russiagate, per ora, anche se il fuoco cova sotto la cenere di rapporti sempre più tesi e imboscate possibili. Nega tutto il ministro della giustizia, Jeff Sessions, parlando al Congresso sullo scandalo dei presunti contatti tra l'entourage del presidente degli Stati Uniti e la

    – di Redazione online

    • News24

    La guerra senza fine che potrebbe ingolfare Donald Trump

    New York - Gli attentati in successione non danno pace all'Afghanistan, e all'America. Sono culminati in un nuovo eccidio: almeno 18 vittime e decine di feriti al funerale del figlio di un influente politico locale, rimasto paradossalmente ucciso dalla polizia durante dimostrazioni per chiedere

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump: accordo di Parigi su clima «pessimo», negoziato male da Obama

    New York - Il grande "strappo" con l'accordo di Parigi c'è stato. Ed è arrivato, paradossalmente, dal Rose Garden della Casa Bianca. Donald Trump ha scelto un giardino per ritirare l'adesione all'accordo internazionale firmato dal suo predecessore Barack Obama nel 2015 per combattere il cambiamento

    – di Marco Valsania

1-10 di 61 risultati