Le nostre Firme

Stefano Micossi

Stefano Micossi è un economista e professore universitario. E’ dal 1999 direttore generale dell'Assonime, Associazione italiana delle società per azioni.

Ultimo aggiornamento 17 maggio 2017

Ultime notizie su Stefano Micossi
    • News24

    Se la stabilità è un valore condiviso

    Passate le elezioni tedesche, il 24 settembre, la strada è aperta per l'avvio del negoziato per il completamento dell'unione economica e monetaria - in primo luogo con l'approvazione del pilastro mancante dell'assicurazione transfrontaliera dei depositi bancari e l'introduzione di un back-stop

    – di Stefano Micossi

    • News24

    Crescita e accordi Ue, carta da giocare bene

    Nell'Italia che si prepara a chiudere i battenti per le ferie estive, un merito non piccolo del Governo Gentiloni è di aver stabilito un clima abbastanza disteso, con l'economia che cresce a un ritmo decente e i conti pubblici sotto controllo (ma con il nodo delle clausole di salvaguardia sull'Iva).

    – di Stefano Micossi

    • News24

    L'Italia ha un «ruolo importante» nel cantiere-Europa

    La riscossa europea è partita. Lo dimostrano le elezioni in Austria, Olanda e soprattutto in Francia dove i cittadini alla fine hanno scelta la stabilità e l'Europa. Ma ora per dare forza e continuità a questa riscossa bisogna saper riconquistare il consenso intorno a progetti sostenuti

    – di Marzio Bartoloni

    • News24

    Governance anti-declino

    La Comunità europea si trova oggi dinanzi a una concatenazione di mutamenti di scenario e di prospettiva sopraggiunti o intensificati negli ultimi tempi: dalla formazione di un universo internazionale multipolare e instabile, denso di "zone calde"; alla reviviscenza di sussulti nazionalistici e di

    – di Valerio Castronovo

    • News24

    Nell'Europa di Macron non c'è più spazio per i deficit

    La vittoria di Macron riaccende anche in Italia il dibattito sulla moneta unica, che proseguiva su questo giornale già da qualche settimana, e lo colloca in una prospettiva nuova. Perché si profilano iniziative congiunte franco-tedesche per riprendere la strada dell'Unione economica e monetaria.

    – di Stefano Micossi

    • News24

    Mercato, moneta e istituzioni fanno la Ue

    Un buon punto di partenza per la discussione sull'euro avviata dal Sole 24 Ore mi pare la pubblica dichiarazione di 25 premi Nobel per l'Economia emessa in preparazione del voto francese e pubblicata da Le Monde il 18 aprile scorso. I 25 sottolineano che «c'è una grande differenza tra scegliere di

    – di Stefano Micossi

    • News24

    Sul Fisco mondiale l'ombra della «cash flow tax» di Trump

    Uno spettro si aggira sullo scenario della fiscalità mondiale: la cash flow tax, asse portante di uno dei disegni di riforma della imposizione degli Stati Uniti, presentato dai repubblicani la scorsa estate e che oggi potrebbe diventare l'architrave del nuovo nazionalismo economico/imprenditoriale

    – di Alessandro Galimberti

    • News24

    Piazza Affari, istituzionali più «presenti»

    Prove di dialogo tra investitori e società quotate. Ieri all'Italy Corporate Governance Conference 2016, organizzata da Assonime ed Assogestioni, in collaborazione con l'Ocse, uno dei temi trattati è stato proprio quello dell'applicazione dei principi di stewardship (ovvero le modalità di

    – Antonio Criscione

    • News24

    Perché non può esistere una Brexit «soffice»

    Nelle discussioni su Brexit, la generale presunzione degli analisti e dei commentatori politici è che vi sarà un negoziato sul nuovo quadro delle relazioni tra il Regno Unito (RU) e l'Unione Europea (UE) al cui centro starà la ricerca di un compromesso che consenta al RU di limitare la libera

    – di Stefano Micossi

1-10 di 93 risultati