Ultime notizie:

Stefano Fassina

    • News24

    Elezioni 2018: la sinistra radicale e la «maledizione» del 3%

    Mettere insieme tre partiti/movimenti (Mdp, Sinistra Italiana e Possibile) e raccogliere solo il 3,4% alla Camera e il 3,3% al Senato, superando di un soffio la soglia di sbarramento. E' stato un vero flop quello di Liberi e Uguali alle elezioni politiche del 4 marzo. La formazione guidata da Pietro

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Tagli a Irap, cuneo e oneri burocratici

    Irap, riduzione del cuneo e taglio dei costi da adempimento. I partiti non scoprono ancora tutte le carte ma hanno già individuato la strada per alleggerire il carico fiscale sulle imprese. Tutti o quasi guardano soprattutto alle piccole imprese e il filo conduttore tra tutti resta la riduzione del

    – di Marco Mobili

    • News24

    Partite Iva dimenticate dalla politica

    E' rimasta in ombra in una campagna elettorale caratterizzata da promesse costosissime e spesso irrealizzabili - perché prive di effettive coperture economiche - la condizione degli oltre 5milioni di lavoratori autonomi. Chiedono più tutele quando si ammalano, o quando decidono di costruirsi una

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    • News24

    Capricorn e le cessioni, la strategia che manca

    Le privatizzazioni non sono certo una priorità in una campagna elettorale in cui il tema dell'immigrazione monopolizza il dibattito politico. Eppure le dismissioni richiamano la questione del pesante debito pubblico nazionale, 2.300 miliardi (mille miliardi in più solo negli ultimi 15 anni), che è

    – di Laura Serafini

    • News24

    I piani di privatizzazione, in vendita immobili e non quotate

    Se c'è un tema che in questa complicata campagna elettorale sembra mettere d'accordo buona parte dell'arco costituzionale è il bilancio sostanzialmente negativo che viene fatto delle varie stagioni di privatizzazioni avvenute in Italia. Contrari a ripercorrere le orme del passato, con il

    – di Laura Serafini

    • News24

    Taglio cuneo e contributi, Forza Italia rilancia

    I partiti correggono il tiro; e dopo un esordio, piuttosto in sordina, su temi chiave come giovani, costo del lavoro, produttività, iniziano, ora, a dettagliare le loro proposte. Si ruota intorno al Jobs act, la riforma complessiva del mercato del lavoro varata nel 2014. C'è il Pd che punta a

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Retake Roma: «Serve una nuova governance per Roma»

    Semplificare, innovare, connettere. Sono le parole d'ordine della proposta di legge costituzionale per riformare l'ordinamento di Roma Capitale presentata all'Università Roma Tre dall'associazione Retake Roma, un movimento di cittadini, no-profit e apartitico. La Onlus è impegnata da anni nella

1-10 di 796 risultati