Persone

Stefano Boeri

Stefano Boeri è nato il 25 novembre del 1956 a Milano ed è un architetto, urbanista e politico italiano. E' fratello di Tito, economista e di Sandro, giornalista.

Stefano Boeri si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1980 ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Urbanistica all'Università IUAV di Venezia nel 1989.

Divenuto Professore ordinario di Progettazione Urbanistica al Politecnico di Milano è stato visiting professor in diverse università, tra cui la prestigiosa Graduate School of Design dell'Università di Harvard.

Dal 2004 al 2007 è stato direttore di Domus, magazine internazionale di Architettura e dal 2007 al 2010 è passato alla direzione di Abitare, collabora con varie riviste e quotidiani, tra cui Wired.

Dal 2008 al 2010 ha fatto parte, insieme ad altre eminenti personalità del mondo dell'architettura, della Consulta degli architetti dell'Expo 2015, incaricata della progettazione del concept masterplan per l'esposizione milanese.

Nel 2012 ha curato "São Paulo Calling", un progetto di ricerca internazionale sulle favelas, conclusosi cona una mostra sugli insediamenti a São Paulo, Roma, Mumbai, Nairobi, Mosca, Bagdad e Medellin.

Nel 2013, in occasione del 150° anniversario del Politecnico di Milano, è stato l'ideatore ed il curatore di MI/Arch, un ciclo di otto lezioni sulla citta tenute da alcuni dei più famosi architelli del mondo.

Nel 2010 Boeri si presenta alle primarie del Partito Democratico per la candidatura a sindaco al comune di Milano, venendo sconfitto da Giuliano Pisapia.

Il 10 giugno del 2011 viene nominato assessore alla Cultura, Moda, Design ed Expo del Comune di Milano, nella Giunta Pisapia, nomina che manterrà fino al 17 marzo 2013.

Nel 2013 prende parte al New Narrative for Europe, gruppo di lavoro di artisti, creativi, scienziati e intellettuali europei volto a rinsaldare i contorni dell'unità europea. L'idea portante del suo intervento, peraltro ripreso da Barroso nel marzio 2014, è che l'Europa vada considerata coma una megacity interconnessa da mezzi di trasporto e di comunicazione.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Stefano Boeri
    • News24

    Con tetti verdi e giardini pensili casa più vivibile e risparmi del 30%

    Raggiungendo un terrazzo, per un aperitivo o una riunione di lavoro. Salendo e scendendo le scale di un palazzo. Calpestando il tetto di un edificio ipogeo. La percezione del fenomeno non è ancora a fuoco, ma il verde pensile sta crescendo nelle "fessure" delle nostre città. E sta recuperando

    – di Maria Chiara Voci

    • News24

    Johnson controls e Aspesi premiano la Torre Allianz

    Dal 2015 al 2018, secondo i dati e le proiezioni del World Green Building Trends la percentuale dei costruttori con almeno il 60% di progetti certificati green, raddoppierà. In generale, per realizzare edifici attenti all'impatto sull'ambiente si considerano la complessità dei temi energetici, si

    – di Paola Pierotti

    • Agora

    Italian lifestyle: Parigi avrà il Bosco Verticale di Boeri

    Come informa una nota la Forêt Blanche e Balcon sur Paris hanno vinto il concorso Marne Europe - Villiers sur Marne. Anche Parigi avrà il suo Bosco Verticale: La Forêt Blanche, questo il nome del progetto di Stefano Boeri Architetti e promosso dalla Compagnie de Phalsbourg, sarà una torre alta 54 metri con strutture interamente in legno. Le facciate della Forêt Blanche saranno ricoperte da 2mila tra alberi, arbusti e piante, con una superficie verde equivalente ad un ettaro di foresta, 10 volte ...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Barriere di cemento e strade presidiate: le misure antiterrorismo da Milano a Palermo

    Fioriere di sbarramento nel cuore di Roma, ai Fori Imperiali e a via del Corso, jersey in cemento nell'affollatissima darsena a Milano, e ancora barriere nella zone sensibili di Genova, Firenze, a Napoli, Reggio Calabria, Palermo. Dopo gli attentati di Barcellona, è partita l'installazione delle

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Amatrice rinasce dai ristoranti, ecco l'area food

    Otto ristoranti, tre dei quali avvieranno la loro attività sabato, e oltre duemila metri quadrati di superficie con una vista mozzafiato sui monti della Laga. E' una scommessa già vinta, quella di far tornare in vita, dopo il terremoto di un anno fa, le principali attività di ristorazione di

    • News24

    Zaha Hadid made in Italy

    La mostra L'Italia di Zaha Hadid (al Maxxi di Roma, fino al 14 gennaio 2018) è un omaggio al rapporto tra l'architetto Hadid e il nostro paese. Un viaggio che passa in rassegna le grandi opere realizzate, i progetti rimasti sulla carta e gli oggetti di design prodotti da alcune delle più note

    – di Marco Sammicheli

    • News24

    Il «Bosco verticale» conquista la Cina: una città diventa una foresta

    La Cina punta sul verde e sull'innovazione per ridurre l'impatto di inquinamento ed emissioni delle sue megalopoli in rapida espansione. In questa direzione ha trovato un alleato nella creatività e nella tecnologia italiana. L'amministrazione di Liuzhou, nella provincia meridionale del Guangxi, ha

    – di P.Sol.

    • News24

    Pisapia, l'avvocato penalista con due passioni: Milano e la sinistra

    «Avvocato, sono stato dal 30 maggio 2011 al 19 giugno 2016 Sindaco di Milano, città che amo nella quale ho sempre vissuto». Per capire chi è Giuliano Pisapia basta aprire il suo profilo twitter e leggere come lui stesso si definisce. Avvocato ed ex sindaco di Milano innazitutto. Qui c'è quasi tutto

    – di Mariolina Sesto

    • NovaOther

    Piante pensate per pulire le città

    La città foresta che Stefano Boeri con il suo staff di architetti sta disegnando in Cina fa invidia. A Liuzhou, una cittadina di 30.000 abitanti, la municipalità ha chiesto all'architetto italiano di costruire uffici, case, alberghi, ospedali, scuole, interamente ricoperti di alberi e piante, sul modello del "bosco verticale" di Milano. Tante quante potrebbero produrre più di 900 tonnellate di ossigeno e assorbire 10mila tonnellate di CO2, oltre a 57 tonnellate di polveri sottili.E in Italia cos...

    – M.Cristina Ceresa

    • News24

    A Norcia e Spoleto nasce il primo Laboratorio per la ricostruzione

    Dopo l'emergenza, la ricostruzione. A Norcia e Spoleto nasce il primo "Laboratorio per la ricostruzione", organizzato dalla Regione Umbria in collaborazione con il mondo dell'architettura, della cultura e della politica. L'iniziativa, ideata dall'architetto Stefano Boeri - che è anche consulente

1-10 di 229 risultati