Persone

Stefano Boeri

Stefano Boeri è nato il 25 novembre del 1956 a Milano ed è un architetto, urbanista e politico italiano. E' fratello di Tito, economista e di Sandro, giornalista.

Stefano Boeri si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1980 ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Urbanistica all'Università IUAV di Venezia nel 1989.

Divenuto Professore ordinario di Progettazione Urbanistica al Politecnico di Milano è stato visiting professor in diverse università, tra cui la prestigiosa Graduate School of Design dell'Università di Harvard.

Dal 2004 al 2007 è stato direttore di Domus, magazine internazionale di Architettura e dal 2007 al 2010 è passato alla direzione di Abitare, collabora con varie riviste e quotidiani, tra cui Wired.

Dal 2008 al 2010 ha fatto parte, insieme ad altre eminenti personalità del mondo dell'architettura, della Consulta degli architetti dell'Expo 2015, incaricata della progettazione del concept masterplan per l'esposizione milanese.

Nel 2012 ha curato "São Paulo Calling", un progetto di ricerca internazionale sulle favelas, conclusosi cona una mostra sugli insediamenti a São Paulo, Roma, Mumbai, Nairobi, Mosca, Bagdad e Medellin.

Nel 2013, in occasione del 150° anniversario del Politecnico di Milano, è stato l'ideatore ed il curatore di MI/Arch, un ciclo di otto lezioni sulla citta tenute da alcuni dei più famosi architelli del mondo.

Nel 2010 Boeri si presenta alle primarie del Partito Democratico per la candidatura a sindaco al comune di Milano, venendo sconfitto da Giuliano Pisapia.

Il 10 giugno del 2011 viene nominato assessore alla Cultura, Moda, Design ed Expo del Comune di Milano, nella Giunta Pisapia, nomina che manterrà fino al 17 marzo 2013.

Nel 2013 prende parte al New Narrative for Europe, gruppo di lavoro di artisti, creativi, scienziati e intellettuali europei volto a rinsaldare i contorni dell'unità europea. L'idea portante del suo intervento, peraltro ripreso da Barroso nel marzio 2014, è che l'Europa vada considerata coma una megacity interconnessa da mezzi di trasporto e di comunicazione.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Stefano Boeri
    • News24

    Il Bosco verticale di Boeri conquista la Cina

    Il progetto più ampio, realizzato dallo studio di Stefano Boeri, vedrà nuove costruzioni anche ad Astana, Bratislava e Losanna (quest'ultima già avviata). Boeri ha disegnato quindi nuovi edifici con relativo bosco sui terrazzi per le affollate e inquinate città cinesi.

    – di Paola Dezza

    • News24

    Made Expo prepara l'edizione della ripresa

    Il tema dell'edilizia antisisimica è fondamentale, così come quello del recupero delle periferie, da cui parte la ripresa del settore e del Paese, come hanno ricordato l'architetto Stefano Boeri e l'assessore milanese al Lavoro e Politiche sociali Cristina Tajani durante la presentazione della nuova edizione.

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Mattarella: «L'emergenza terremoto è una priorità per tutta Italia»

    «L'emergenza terremoto è una priorità avvertita da tutti i nostri concittadini, in tutta Italia, con un concorso che ha fatto sentire coinvolti tutti gli italiani. E' una priorità per questo; per quello che è avvenuto e per questa grande spinta di pubblica opinione». Lo ha detto il capo dello Stato,

    • Agora

    Shipping and the law: a Napoli confronto internazionale su crociere ed economia del mare

    L'economia legata al mare ha un peso sempre più rilevante sull'economia del Paese e del Sud in particolare. L'Italia, dopo anni, sta varando una riforma del sistema portuale che dovrebbe rilanciare la competitività dell'offerta. A Napoli confronto internazionale in questi giorni tra operatori e Governo, nell'ambito di Shipping and the law. Emerse potenzialità e criticità di un sistema che deve ancora affrontare molti nodi importanti. Di seguito le note della Dire su Shipping and the law. (DI...

    – Vincenzo Chierchia

    • Agora

    Berlinale 66: applausi meritati per "Fuocoammare". il bilancio dei primi tre giorni del festival

    Unico italiano in gara Rosi ha scosso con il doc sugli sbarchi a Lampedusa. Brava la Huppert, bello il film tunisino Pietro Bartolo non si è mai abituato a fare le autopsie dei clandestini che sbarcano a Lampedusa, anche se da più di vent'anni è medico di primo soccorso dei fantasmi che sgusciano dalle carrette del mare. E' uno dei momenti più intensi di Fuocoammare di Gianfranco Rosi (il 18 febbraio nelle sale), unico film italiano in concorso, proiettato ieri alla 66esima edizione della Berli...

    – Cristina Battocletti

    • Agora

    Virate e paradossi della Balzani di lotta e di governo

    **FLASH -MILANO: PISAPIA, ALLE PRIMARIE VOTERO' FRANCESCA BALZANI- FLASH** Dopo una partenza tecno-orgogliosa, Francesca Balzani, vicesindaco in carica e candidata alle primarie del centrosinistra, sta virando su una linea più battagliera e spumeggiante. Il che è naturale, per certi versi, visti i sondaggi pubblicati che la danno testa a testa per il secondo posto con Pierfrancesco Majorino. Naturale sì, non è detto, però, che la virata stia ottenendo i risultati sperati. Intanto le ...

    – Daniele Bellasio

    • Agora

    Studiare il dopo Pisapia per capire il dopo Renzi

    A Milano va in scena il post Renzi, non nel senso che la stagione di governo di Matteo Renzi stia finendo, anzi, anzi, ma nel senso che a Milano, città sempre un passo avanti rispetto al passo della nazione (chiedo venia se si coglie un troppo marcato accento e orgoglio meneghino, ndD), a Milano - si diceva - si può intravedere quello che potrebbe essere uno scenario politico diverso, nuovo ed erede della stagione renziana. Il post Pisapia per capire il post Renzi? Scrive Claudio Cerasa, dirett...

    – Daniele Bellasio

    • Agora

    Ai liberal-democratici milanesi prudono le mani. Bene

    Ai liberal-democratici milanesi prudono le mani, non nel senso che avrebbero voglia di menarle, ma nel senso che avrebbero voglia di usarle per fare qualcosa per la (loro) città. D'accordo, il friccicorio liberal-democratico non è tanta roba elettorale quanta l'avanzata fiorentina di Matteo Renzi o il sempiterno (almeno nel ricordo) spirito del '94 degli ex, post, neoberlusconiani e degli ex, post, neoleghisti di osservanza salviniana. Ma quel brio può essere tanta roba in fatto di circolazione ...

    – Daniele Bellasio

1-10 di 213 risultati