Aziende

Standard & Poor's

Standard and Poor's Corporation (S&P) è una società che realizza ricerche finanziarie e analisi su governi, imprese, titoli azionari, obbligazioni, nota per i suoi indici di borsa: S&P 500 per gli Stati Uniti e S&P 200 per l'Australia.

La S&P fu fondata dall'analista finanziario nel 1941 Luther Lee Blake e da Henry William Poor, il quale ha dato seguito alla battaglia del padre Henry Varnum Poor affinché le aziende fossero obbligate a rendere i loro bilanci pubblici ai cittadini ed a possibili investitori. Con la creazione di indici finanziari chiari e trasparenti, S&P classifica la capacità di credito usando una scala standardizzata di valutazione.

È una delle tre agenzie di rating più conosciute ed influenti del mondo, insieme a Moody's e Fitch. Conta 17mila dipendenti, ed esprime ogni anno un milioni di giudizi con una votazione che va alla tripla A (eccellenti capacità di onorare le obbligazioni assunte) a D (Default/Insolvenza di tutte o la maggior parte delle obbligazioni emesse).

Ultimo aggiornamento 30 marzo 2017

Ultime notizie su Standard & Poor's
    • News24

    Turchia, perché Erdogan rischia di perdere la guerra economica

    E' una regola economica semplice, ma il presidente turco Erdogan non la vuole proprio sentir pronunciare perché vuole stravincere le prossime elezioni. Quando si ha un grosso deficit del commercio estero come la Turchia e si continua a insistere con la Banca centrale su tassi di interesse più bassi,

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Facebook affonda i titoli tech a Wall Street. Rimbalzo delle Borse europee

    Seduta positiva per le Borse europee, anche se al di sotto dei massimi di giornata, mentre Facebook trascina al ribasso i titoli hi-tech e tutta Wall Street. Milano ha finito in aumento dello 0,9%, Parigi dello 0,98% e Madrid dell'1%, ma le migliori sono state Francoforte (+1,56%) e Londra

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • Agora

    Ad Afrin Erdogan ha ottenuto una vittoria di Pirro

    Ad Afrin il presidente turco Recep Erdogan ha vinto una battaglia contro i curdi siriani dell'YPG, ma rischia di perdere la guerra. Basta leggere il tenore sempre più allarmato delle dichiarazioni che provengono dagli Stati Uniti dopo il brusco passaggio di consegne al nuovo Segretario di Stato, Mike Pompeo, che ha sostituito il più morbido ed inesperto Rex Tillerson per capire che la pazienza di Trump è ormai al limite. "Ulteriori operazioni oltre le regioni di confine attireranno più forze e ...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Corrono i ricavi per Bmw. Utili record e super dividendi

    DAL NOSTRO INVIATOMONACO - Bmw ha raggiunto tutti i target fissati nel 2017. Le vendite di autoveicoli e di motociclette sono ai massimi di sempre, in crescita per il settimo anno consecutivo. Così come i ricavi e gli utili. I dividendi che verranno distribuiti agli azionisti registrano questo

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Powell sgonfia i listini Ue, Milano chiude su parità, vola Poste

    Chiusura stabile per le Borse europee (quil'andamento degli indici), dopo l'andatura stop-and-go registrata nel pomeriggio e innescata dalla prima audizione pronunciata dinnanzi al Congresso americano da parte del nuovo numero della Federal Reserve, Jerome Powell. Il banchiere ha prima rassicurato

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Indagine sul Vix: l'ipotesi è che l'indice della paura sia stato manipolato

    New York - Non c'è nulla da temere se non la paura stessa. Franklin Delano Roosevelt non pensava di certo al Vix, l'indice della volatilità di Borsa, mentre pronunciava la sua celebre frase durante l'inaugurazione presidenziale del 1933. Ma quelle parole non potrebbero oggi essere più attuali a

    – di Marco Valsania

    • News24

    Nuovo tonfo di mille punti del Dow Jones (-4,3%), che entra in correzione

    NEW YORK - Nuovo tonfo per Wall Street: la drastica volatilità di Borsa ha divorato oggi altri 1.033 punti dal Dow Jones, il 4,3%, infiggendo allo storico indice la seconda flessione a tre zeri della settimana. Uno scivolone che ha ufficialmente fatto chiudere il Dow in territorio di correzione, in

    – di Marco Valsania

    • News24

    Usa, il Kansas paga il prestito universitario a chi si trasferisce

    Studenti e neolaureati americani potrebbero scoprire un'improvvisa attrazione per il Kansas, 3 milioni di abitanti nel cuore degli States. Lo «stato dei girasoli» affascinerà meno rispetto agli skyline di Manhattan o San Francisco, ma ha iniziato a fare un'offerta che interessa oltre 40 milioni di

    – di Alberto Magnani

    • Agora

    Lloyd Blankfein pensa di ingrandirsi a Milano, JPMorgan pure, ma Brexit non c'entra

    La delusione dell'Ema fa ancora male e brucia parecchio a Milano, ma Goldman Sachs sta pensando di aumentare la sua presenza nella capitale lombarda, in un nuovo ufficio dove dovrebbero entrare in servizio ben 100 dipendenti della banca d'affari americana. Certo niente al confronto dei mille previsti a Francoforte ma sempre meglio degli attuali 20 dipendenti. Lo riferisce la Reuters sempre attenta ai movimenti post Brexit anche se la banca di Wall Street nega ogni relazione con l'uscita di Londr...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 2023 risultati