Ultime notizie:

Sparring

    • News24

    Come sconfiggere il «mal di vendita» e allinearsi alle esigenze del mercato

    Uno degli elementi più paradossali della cultura del lavoro in Italia è che la competenza professionale trasversalmente più richiesta, quella commerciale, sia anche quella più negletta. Il neolaureato storce il naso se gli viene proposto un ruolo nelle vendite, l'avvocato storce il naso se gli

    – di Lorenzo Cavalieri *

    • News24

    Chi è Olaf Scholz, l'erede del falco Schäuble al ministero delle Finanze

    Wolfgang Schäuble è stato protagonista del racconto della Germania e dell'Europa negli ultimi anni. Durante la crisi finanziaria globale e quella dei debiti sovrani era il guardiano dei conti, la voce dell'austerity. Nella lunga tragedia greca - salvare o no Atene - era il «cattivo» per

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Guadagno abbastanza? Qualche dritta per calcolare il proprio valore

    Nei miei due articoli precedenti ho evidenziato quali sono le due prime domande strategiche che ci dobbiamo porre per decidere se è arrivato il momento di cambiare lavoro. La prima è: «Nel mio attuale lavoro ho la possibilità di fare la differenza, di produrre valore aggiunto?». La seconda: "Nel

    – di Lorenzo Cavalieri *

    • News24

    Imparare e aggiornarsi, per il nostro cervello non è la stessa cosa

    Nel mio ultimo articolo ho evidenziato quanto sia importante decidere di cambiare lavoro solo dopo una disamina asettica della propria situazione professionale. Troppo spesso infatti, sopraffatti dalla tensione, dall'emotività, dalla stanchezza, non riusciamo ad essere lucidi nel mettere sul piatto

    – di Lorenzo Cavalieri *

    • News24

    La prima domanda da porsi è: «Produco valore aggiunto?»

    Secondo uno studio del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti gli studenti statunitensi quando raggiungeranno il quarantesimo anno di età avranno cambiato mediamente più di 10 lavori. Cambiare lavoro nel terzo millennio si configura sempre di più come una «stabile prospettiva esistenziale»:

    – di Lorenzo Cavalieri*

    • News24

    A nudge for economists

    In a few years, the Nobel prize in Economics has been awarded to four behavioural economists, that is to say the economic scientists who are most inclined to contaminate their discipline with psychology. The rationality of "Homo Economicus", or economic man, at times presumed to be absolute, is

    – by Alberto Orioli

    • News24

    Tra diritto e merito: l'eterna paura di mettersi davvero alla prova

    Alla fine dello scorso agosto il Tar del Lazio ha accolto il ricorso contro l'introduzione del numero chiuso nelle facoltà di studi umanistici dell'Università Statale di Milano. Una decisione simbolicamente molto significativa: per studiare una determinata materia all'università non è necessario

    – di Lorenzo Cavalieri *

    • Agora

    Tourism & culture: dopo New York la Rocca Borromeo di Arona in vetrina a Londra e Oxford

    Il Lago Maggiore è tra le aree storiche del turismo italiano, ovvero una delle culle dell'industria delle vacanze dell'Italia. Il Comune di Arona (Novara) ha deciso di rilanciare sul binomio turismo e cultura  facendo leva peraltro su un patrimonio storico-architettonico d'eccezione e sulla grande famiglia dei Borromeo. Arona - come ricorda il sindaco Alberto Gusmeroli - si sta presentando al pubblico mondiale. Pubblico dei potenziali turisti, dei tour operator, degli uomini di arte e cultura e ...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Ferie, produttività e il rischio «sindrome della rana bollita»

    Un direttore del personale recentemente mi ha esposto la sua teoria in base alla quale in Italia la produttività delle persone aumenta a ridosso delle ferie d'agosto: protesi verso il traguardo del meritato riposo, in ufficio siamo mediamente più allegri e più produttivi. Lavoriamo con più energia

    – di Lorenzo Cavalieri*

    • News24

    Rivoluzione digitale? Si, ma i maestri elementari restano insostituibili

    Da qualche anno economisti, "futurologi" ed esperti di management si chiedono quale sarà l'impatto della quarta rivoluzione industriale sul mondo del lavoro. Il mondo dell'accademia e dei grandi consessi internazionali ha prodotto studi ponderosi (e controversi) sul numero di posti di lavoro in più

    – di Lorenzo Cavalieri*

1-10 di 84 risultati