Aziende

Sorgenia

Sorgenia è un operatore del mercato libero dell'energia elettrica e del gas naturale nato nel 2009, che ha all'attivo 200.000 clienti su tutto il territorio nazionale.

Sorgenia opera nelle fasi della generazione elettrica, dell'importazione di elettricità e di gas, dell'attività sui mercati all'ingrosso e della vendita ai clienti finali.

Il gruppo possiede quattro impianti termoelettrici a ciclo combinato a gas naturale che ha costruito ex novo ad Aprilia (Latina) , Bertonico (Lodi), Modugno (Bari) e Termoli (Campobasso).

Sorgenia posseduta da Cir, la holding della famiglia De Benedetti, e dal gruppo austriaco Verbund oberata da 1,8 miliardi di debiti è stata ceduta nel 2016 alle 21banche creditrici : in prima fila Mps (esposta per 600 milioni), seguita da Ubi (18%), Banco Popolare (11,5%), Intesa e Unicredit (10% a testa) e Bpm (9%).

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Sorgenia
    • News24

    Cantiere Calabria: la ripresa passa da infrastrutture e turismo

    Parteciperanno tra gli altri il rettore dell'Unical Gino Crisci, il presidente di Anas Vittorio Armani, Maurizio Gentile ad di Rfi, Chicco Testa di Sorgenia, Mauro Marani di Enea, Elio Catania e Natale Mazzuca di Unindustria.

    – di Donata Marrazzo

    • News24

    Il tapering della Bce non spaventa il settore bancario

    Così il caso di Sorgenia. «Il tapering della Bce è un fenomeno straordinario, senza precedenti, ma ci siamo preparati a questo evento anche se i tassi prevedo che rimarranno bassi per ancora del tempo, penso fino a tutto il 2018 - spiega Gianfilippo Mancini, ad di Sorgenia -. ... Sorgenia ha colto la finestra di opportunità del Qe, che ha tenuto tassi e spread del rischio Italia bassi.

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Illumia sfida il mercato di luce e gas con le pile ad alta efficienza

    La sfida è dura anche perché il gruppo bolognese fondato nel 2006 fa da un ingegnere nucleare, Francesco Bernardi, oggi guidato operativamente dai tre figli, si contende il campo con altro 350 competitor medio-piccoli che valgono tutti assieme il 20% del mercato, mentre una manciata di big come Enel, Eni, Edison, Sorgenia si spartisce il restante 80%.

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    A maggio record di fabbisogno coperto dalle rinnovabili

    Giorno da segnare con un sassolino bianco: alle 15 di venerdì 21 maggio l'87% dell'elettricità usata in Italia è stato prodotto dalle centrali pulite mosse dal vento, dall'acqua, dal sole e dalle altre fonti rinnovabili d'energia.Un primato per un grande Paese fortemente industrializzato che però

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Sorgenia, dopo sei anni tornano gli utili

    Dopo sei anni di crisi e una importante ristrutturazione del debito, che ha determinato il passaggio del controllo sotto il cappello delle banche creditrici, Sorgenia torna a fare profitti. ... Negli ultimi anni, come noto, Sorgenia è passata attraverso una pesante ristrutturazione del debito, inizialmente di 1,7 miliardi e poi ridotto di 600 milioni con l'ingresso delle banche creditrici nel capitale (21 istituti guidati da Mps, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm e Ubi Banca) e l'uscita di...

    – Cheo Condina

    • News24

    La tecnologia consentirà la bolletta prepagata

    La liberalizzazione cammina con fatica. Chi la vuole, chi la vuole ma solamente a parole, chi non la vuole. Il Parlamento (tra un emendamento anti-Uber e una variante stoppa-Flixbus) ha rinviato di un altro anno, all'estate 2019, il passaggio di tutti i consumatori elettrici al mercato libero,

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    La «nuova» Sorgenia migliora sui margini

    Sorgenia chiuderà il 2016 con un mol oltre i 100 milioni, che verranno destinati al ripagamento del debito e centrerà il break even operativo. Secondo Gianfilippo Mancini, l'amministratore delegato che ha preso in mano il timone del gruppo energetico dopo il passaggio sotto il controllo delle

    – Cheo Condina

    • News24

    I grandi debitori di Mps

    Nella lista nera dei grandi debitori morosi, che hanno affossato Mps portandola a cumulare 47 miliardi di prestiti malati, ci sono nomi eccellenti dell'Italia che conta. Dai grandi imprenditori, agli immobiliaristi, al sistema delle coop rosse fino alla giungla delle partecipate pubbliche della

    • News24

    I muscoli della ragione per restituire fiducia a tutti i cittadini

    Il mio 8° compleanno coincise con la fine della seconda guerra mondiale. Appartengo alla più fortunata generazione del mondo occidentale nel XX secolo. La mia generazione ebbe la fortuna di affrontare con spirito costruttivo le ristrettezze del dopoguerra. Poi vennero i favolosi anni 60. Seppe, a

    – di Guido Gentili

1-10 di 215 risultati