Aziende

Skype

Introdotto nel 2002, ma in pochi anni distribuito in tutto il mondo grazie alla facilità d’uso che lo caratterizza, Skype è un software VoIp, ovvero un programma per computer che permette di utilizzare il terminale per fare telefonate via internet. Gli svedesi Niklas Zennström e Janus Friis sono stati gli ideatori del programma e i fondatori della società Skype Limited che lo ha sviluppato e realizzato e che lo distribuisce con licenza freeware. Oltre alle telefonate (di tipo solo audio oppure audio e video) il sistema Skype dà la possibilità ai suoi utenti di avere a disposizione anche altri servizi di comunicazione via web, come la chat e il trasferimento di file: anche per questo motivo sono attualmente oltre 338 milioni gli utenti che in tutto il pianeta hanno installato e utilizzano Skype per comunicare. Proprio la difesa nella privacy della comunicazione è sempre stato uno dei punti di forza del programma: Skype infatti fa uso di un protocollo VoIp (tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione internet) proprietario (cioè non formalizzato in alcuno standard internazionale) per trasmettere le chiamate grazie al quale i dati, trasmessi in forma digitale, sono cifrati tramite algoritmi non divulgati pubblicamente. In pratica i dati degli utenti non sono memorizzati su un server, ma sono inviati criptati all’interno della rete.

Skype funziona in due modalità: peer-to-peer e “disconnesso”. La prima permette di effettuare telefonate gratuite, solamente se sia il mittente che il destinatario sono collegati a internet e sono connessi tramite il client Skype. La seconda permette di poter effettuare telefonate ad utenze telefoniche (fisse o mobili) tradizionali e non collegati tramite computer. È questa una modalità a pagamento, il cui nome commerciale è SkypeOut.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Skype
    • NovaOther

    Diffusori di algoritmi

    Come gli altri speaker intelligenti, non è in grado solo di riprodurre tracce sonore ma anche di gestire calendari e attività, impostare promemoria, controllare il traffico, fornire le ultime notizie e molto altro ancora, per esempio abilitare le chiamate in uscita ed entrata tramite Skype.

    – Gianni Rusconi

    • NovaCento

    Per colpa di Riccardo, di Giancarlo e di Valentina

    Caro Diario, la colpa di questa storia qui è di tre persone: la prima è Riccardo Russo, che ha 18 anni e quando ho raccontato la sua storia te l'avevo anticipato che ci tornavo su; la seconda è Giancarlo Carniani, che di anni ne ha 54, con il quale ieri sera ho potuto chiacchierare di un po' di belle cose via Skype compresa questa di cui ti dico tra poco; la terza è Valentina, la figlia di Giancarlo, che di anni ne ha quasi 9, e ieri sera mentre chiacchieravo col suo babbo mi è venuta a...

    – Vincenzo Moretti

    • NovaCento

    Riflessi dalla Società dell'irresponsabilità...

    La sola eccezione, anche in questo caso, è costituita dalla Rete (Twitter, Facebook e Skype soprattutto), unico meta-canale in grado ancora una volta di oltrepassare l'inevitabile (almeno, in questo tipo di situazioni ed emergenze) blackout informativo e di riattivare circuiti e flussi informativi, così decisivi per i sistemi e la loro organizzazione.

    – Piero Dominici

    • Info Data

    Telecom, perché i ricavi delle big europee sono fermi

    «Oggi circa l'80% del traffico mondiale passa attraverso WazzApp, Viber e iMessage di Apple - segnala Pwc in un recente rapporto - mentre Skype rappresenta ormai un terzo del minutaggio per le chiamate internazionali.

    – Andrea Franceschi

    • News24

    Tlc, ricavi ancora al palo in Europa

    «Oggi circa l'80% del traffico mondiale passa attraverso WhatsApp, Viber e iMessage di Apple - segnala Pwc in un recente rapporto - mentre Skype rappresenta ormai un terzo del minutaggio per le chiamate internazionali.

    • NovaCento

    Riccardo, Londra e l'università che non c'è

    «Tra tre minuti minuti esatti ho una call su Skype, però mi farebbe tantissimo piacere continuare la chiacchierata stasera, per te è un problema?» ... Ci conosciamo su LinkedIn, ci iniziamo a sentire periodicamente su Skype ed ho avvertito subito che c'era un qualcosa di magico e di insolito nelle nostre chiacchierate.

    – Vincenzo Moretti

    • Info Data

    L'Europa e il digitale. Quanto siamo "social" rispetto agli altri Paesi?

    Siamo in fondo alla classifica per telefonate (o videochiamate) online (tipo Skype per intenderci), nella lettura di notizie online (peggio di noi solo la Francia e l'Irlanda) e nella ricerca di informazioni via web (qui siamo davvero gli ultimi) e nell'home banking (42% contro il 59% della media Ue).

    – Infodata

1-10 di 922 risultati