Ultime notizie:

Sissi Bellomo

    • News24

    Le politiche di Trump non salveranno il carbone

    Non saranno gli editti di Donald Trump, ma le leggi dell'economia a decidere il destino del carbone e degli altri combustibili fossili. E' questa l'opinione prevalente nel mondo dell'energia all'indomani del colpo di spugna alle politiche ambientali negli Stati Uniti.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Petrolio, la Russia frena sull'ipotesi di prolungare i i tagli di produzione

    Chi si aspettava un messaggio chiaro da parte dell'Opec e dei suoi alleati è rimasto deluso. Nonostante l'ipotesi di una proroga dei tagli di produzione stia guadagnando consensi, non c'è stata nessuna raccomandazione in tal senso da parte del comitato di monitoraggio, che si è riunito domenica in

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    L'«effetto Trump» adesso fa correre l'oro (e soffrire il rame)

    L'«effetto Trump» è tornato a colpire i metalli, ma in maniera opposta rispetto a quanto era accaduto all'indomani della vittoria elettorale: se a novembre era stato il rame e non l'oro a correre, adesso sta accadendo il contrario.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Shale oil, con la produzione accelerano anche i costi

    Il petrolio è scivolato di nuovo sotto 50 dollari, ma gli americani dello shale oil - a differenza dei produttori Opec - non sembrano affatto preoccupati: questa settimana negli Stati Uniti sono tornate in funzione altre 21 trivelle, il maggior incremento da gennaio, e il conteggio totale di Backer

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Nasce l'«Opec» dei consumatori di gas

    La rivoluzione nel mercato del Gas naturale liquefatto (Gnl) accelera il passo, con il lancio - anticipato a maggio - del future sul combustibile da parte dell'InterContinental Exchange(Ice) e con un patto di ferro fra i tre maggiori acquirenti mondiali del combustibile, per strappare condizioni di

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Gli hedge funds perdono l'ottimismo sulle materie prime

    Si erano rituffati con troppo entusiasmo sulle materie prime. E con lo stesso slancio hanno fatto marcia indietro: i fondi di investimento hanno ritirato dal tavolo un numero record di scommesse rialziste nella settimana al 14 marzo, quella che ha preceduto l'ultima riunione della Federal Reserve,

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Opec in difficoltà di fronte all'incubo delle scorte

    Dagli Stati Uniti, all'Europa, fino all'Asia. Le scorte petrolifere hanno ricominciato a salire ovunque, tornando a imporsi come il problema numero uno per il mercato: un problema che ha ricominciato a schiacciare al ribasso le quotazioni del greggio e che sembra condannare l'Opec a proseguire per

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Ecco perché i tassi salgono ma l'oro corre lo stesso

    Non c'è due senza tre. L'oro anche stavolta - come a dicembre 2015 e dicembre 2016 - ha reagito in modo controintuitivo al rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve: le quotazioni, invece di indebolirsi, come insegnano i manuali di economia, sono salite. E non poco.La soglia dei

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Titoli minerari in forte rialzo: il mercato sogna scalate e fusioni

    L'indebolimento del dollaro nel dopo Fed ha sostenuto le materie prime, ma non ha scatenato una vera e propria corsa all'acquisto. A brillare nella giornata di ieri sono stati piuttosto i titoli minerari, in forte rialzo, ma per ragioni estranee alla politica monetaria: il raid dell'indiano Anil

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1586 risultati