Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, nato il 29 settembre del 1936 a Milano, è un politico e imprenditore italiano, ex Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan venduta nel 2017 a un consorzio di imprenditori cinesi) che, sotto la sua gestione durata 31 anni, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari .

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonista della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'ex premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato. Il 14 giugno 2016 ha subito un'operazione al cuore e per mesi è sparito dallla scena politica.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016

Ultime notizie su Silvio Berlusconi
    • News24

    Di Maio, no a Berlusconi: «Dialogo solo con la Lega, sì ad appoggio esterno di Fi e Fdi». Salvini: intesa ma con tutto il centrodestra

    «L'accordo con i cinquestelle è di parlare di cose da fare. Se cadono i veti si parte, si parla di programmi. Noi siamo disponibilissimi a farlo, come Di Maio chiede da tempo». Matteo Salvini, capodelegazione del centrodestra unito, sintetizza così lo "stato dell'arte" del confronto politico con il

    – di Vittorio Nuti e Alessia Tripodi

    • News24

    Pd tentato dall'accordo con il M5S, ma restano i dubbi dei renziani

    Di fronte al gelo, almeno apparente, calato negli ultimi giorni tra i due "vincitori" del 4 marzo Luigi Di Maio e Matteo Salvini nel Pd vacilla sempre di più la linea del "tocca a loro, noi all'opposizione" dettata all'indomani della sconfitta elettorale da Matteo Renzi. Perché fino ad ora un po'

    – di Emilia Patta

    • News24

    Ecco i 4 veti politici contro cui si sta infrangendo il governo

    Le consultazioni del presidente del Senato non sono ancora finite ma il suo tentativo di trovare una maggioranza centrodestra-M5S a sostegno di un governo si è già infranto contro un muro di veti incrociati. Un fallimento certificato persino dal fatto che i leader del centrodestra - che vorrebbero

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Da "abc" a "zero", il glossario della crisi politica

    A quarantacinque giorni dal voto e dopo due giri di consultazioni a vuoto al Quirinale, il capo dello Stato potrebbe a breve prendere una decisione per cercare di sbloccare quello che lui stesso ha definito lo stallo affidando un pre-incarico o un incarico di "esplorazione". In questo mese e mezzo

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Banca Mediolanum: dal Tar un punto per Fininvest. Non dovrà scendere sotto il 10%

    Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata da Fininvest e Silvio Berlusconi contro l'obbligo imposto dalla Banca d'Italia di cedere la partecipazione in Banca Mediolanum eccedente il 9,9% entro l'11 ottobre. La contesa è nata nel 2014, quando Via Nazionale emise il

    – di Simona Rossitto

    • News24

    Salvini "apre" a candidato terzo. Casellati? Può fare un buon lavoro

    «Se ci fosse qualcuno in gamba che sottoscrive un programma che condivido perché no? Io a differenza di Di Maio non sono qua a dire o governo io o non si fa niente». Dal Molise, in questi giorni al centro della scena politica in vista delle Regionali di domenica, il leader della Lega Matteo Salvini

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Siria: Pd-Fi-M5S schierati per l'atlantismo, Lega su posizioni filo-Putin

    Occhi puntati sul dibattito in aula sulla Siria. Non solo per capire quali sono le posizioni dei singoli partiti ma anche per intravedere le possibili maggioranze in campo in vista della formazione del nuovo governo. E proprio in virtù delle scelte che potrebbero scaturire anche da questo confronto

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Lotti, il renziano a cena con Confalonieri

    L'iper-renziano Luca Lotti è da anni il più stretto collaboratore dell'ex premier del quale cura relazioni e per il quale cerca soluzioni, dentro e fuori il Partito democratico. Ruolo che ha rivendicato con orgoglio, come nel caso della cena dell'altro giorno con il presidente di Mediaset, Fedele

    • News24

    Carelli (ex Mediaset), pontiere M5S verso Berlusconi

    Emilio Carelli è diventato senatore del Movimento 5 Stelle dopo aver lavorato nelle televisioni di Silvio Berlusconi dal 1980 al 2003, quando passò alla neonata SkyTg24 di Rupert Murdoch. Un curriculum che, agli occhi di molti, lo rende naturalmente un ambasciatore stellato nei confronti del mondo

    • News24

    Toti, l'ex consigliere berlusconiano vicino alla Lega

    Un passato da giornalista Mediaset, Giovanni Toti nasce politicamente come consigliere di Silvio Berlusconi, di cui molto lo consideravano possibile "delfino" dopo l'allontanamento di Angelino Alfano. Prima eurodeputato, poi governatore della Liguria, da tempo Toti ha un rapporto privilegiato con

1-10 di 13913 risultati